12 cose da sapere su Samsung Galaxy watch Active2

2

Samsung è sinonimo di qualità è questo smartwatch è ai primi posti della nostra lista dei migliori smartwatch che puoi acquistare nel 2020. In questo articolo ti indichiamo alcune delle peculiarità che è meglio sapere prima di acquistare questo prodotto.

Link Amazon

Ecco una breve analisi sui pro e i contro di questo dispositivo:

✅Design
✅Qualità display
✅ 2 giorni di autonomia
✅ Battito cardiaco preciso

⚠️Funziona al meglio solo con telefoni Samsung
⚠️Monitor sonno impreciso

Nel dettaglio. potrebbero inoltre interessarti i seguenti aspetti:

Vediamoli nel dettaglio:

Funziona al meglio se hai un telefono Samsung

Il sistema operativo di questo smartwatch si chiama Tizen OS ed è stato sviluppato da Samsung. Con questo in mente, il massimo della compatibilità di questo dispositivo la avrai nell’ecosistema Android (e ancora meglio se hai uno smartwatch Samsung).

Samsung ha rilasciato un documento a questo indirizzo dove troverai una lista di smartphones consigliati. Per quanto riguarda iPhone e iOS, ecco alcune indicazioni:

  • Poiché Galaxy Watch e iPhone sono collegati tramite BLE (Bluetooth Low Energy), il caricamento dei dati e la velocità di download delle app sul Galaxy Watch potrebbero essere lente. Allo stesso tempo, il tuo telefono se non è Samsung potrebbe consumare più batteria per la sincronizzazione.
  • In caso di instabilità nella connessione tra iPhone e Galaxy Watch Active2, Samsung suggerisce di utilizzare il bluetooth esclusivamente per la connessione con il Galaxy Watch (potresti dover scollegare le AirPods, ad esempio).
  • La funzione di risposta a messaggi potrebbe non funzionare tra iOS e Galaxy Watch.
  • Samsung Pay, T-money, Nike Running, funzioni SOS e tutte le funzionalità esclusive Samsung, funzioneranno solo con uno smartphone Samsung accoppiato.
  • Solo Music Manager può essere usato per inviare musica allo smartwatch.

Quindi se vuoi sfruttare al massimo questo smartwatch il meglio è avere uno smartphone Samsung accoppiato altrimenti ecco altri smartwatch che ti consigliamo.

Consumerà la batteria del tuo telefono più velocemente

La batteria dello smartwatch è buona: dura un paio di giorni se stai attento all’uso del GPS. Se sei disposto ad aggiungere un nuovo dispositivo alle tue routines di ricarica – allora non avrai alcun problema. Questo è un problema per molti che si aspettano durate più lunghe quand sappiamo che se un dispositivo elettronico arriva alla sera, è già un buon segno.

Te lo ripeto: il problema non è la durata della batteria dello smartwatch.
Il problema è che avrai un nuovo dispositivo da dover caricare ogni sera.

C’è inoltre una seconda considerazione: la sincronizzazione via bluetooth con il tuo telefono è di fatto un collegamento costoso che per ora è ottimizzato solamente per i dispositivi Samsung. Il mio Oneplus 7T Pro si scarica molto più rapidamente per tenere il collegamento aperto con il Galaxy Watch Active2.

Se hai uno smartphone Samsung o se hai una buona tolleranza ad avere poca batteria, nessun problema.

Porta pazienza: ci sono ancora bugs

Come per tutti i prodotti nuovi, è facile incorrere in difetti software. Ricordati che sei un pioniere di una nuova tecnologia e Samsung ti utilizzerà come cavia per sviluppare questo prodotto.

Fai un salto a vedere le recensioni della App Galaxy Wearable (Sul Play Store) e capirai quanto ti sto cercando di spiegare. Se non hai voglia, ecco una lista dagli aggregati dei feedback degli utenti:

  • Disconnessioni frequenti dallo smartwatch (alcuni utenti sono rassegnati e provvedono ogni volta con la connessione manuale)
  • Aggiornamenti potrebbero “resettare” lo smartwatch
  • Problemi frequenti con smartphones cinesi (oppo, huawei, Xiaomi)

Detto questo, la app è migliorata molto nel tempo, passando da 3-4 stelle su 5 a quasi 4 su 5. Potrebbero esserci problemi software ma gli utenti che si lamentano vengono spesso aiutati dal customer service si Samsung.

Active2 è inutile senza telefono ma lo sostituisce bene “in prossimità”

Esiste anche una edizione LTE dell’Active2, non ancora disponibile per il mercato italiano (ti costerebbe un piano tariffario addizionale dedicato)

Se stai pensando di andare a fare una corsa, potrai dimenticarti lo smartphone a casa o in macchina – nessun problema: il GPS salverà il tracciato per sincronizzarlo successivamente. Rimarrai comunque offline: nessuna notifica ed eventuale musica dovrà essere pre-sincronizzata.

Samsung Galaxy Watch Active2 non è un dispositivo autonomo, ha bisogno di una costante sincronizzazione con il tuo smartphone. Da un punto di vista positivo però, non dovrai più controllare le notifiche sul tuo smartphone ogni 5 minuti: se configuri bene il tuo Active2, potrai processare buona parte delle tue notifiche senza dover utilizzare il telefono.

Ecco le 8 app più utilizzate sul Galaxy Watch Active2

  1. Spotify (con Spotify Premium puoi scaricare le Playlist direttamente su Active2 e andare a correre senza una connessione internet)
  2. Camera One per comandare la fotocamera del tuo smartphone dallo smartwatch
  3. Flipboard per sfogliare le headlines delle ultime news
  4. Facer Watch Faces per cambiare la skin dell’Active2
  5. HERE WeGo per avere un navigatore sullo smartwatch
  6. Run with Map My Run ottimo per il workout
  7. Strava (altra ottima app per il fitness)
  8. Uber (principalmente usato negli US)

La navigazione è più semplice di molti altri smartwatch

Ti ricordi che scena fece il primo S6 Edge con i bordi arrotondati? Samsung ha implementato questa tecnologia nel suo migliore smartwatch.

Generalmente gli smartwatch, avendo dei display piccoli, hanno dei problemi con le gestures: potrebbero perdere molti dei tuoi input.

Per quanto riguarda la navigazione tra i vari menu, ti basterà scorrere sulla ghiera esterna (il bordo dei display) per passare da un’app all’altra.

Nella corsa, Active2 è un ottimo gadget che incentiva a migliorare

Molti dicono che uno smartwatch per monitorare il percorso è una feature che alla lunga non serve più di tanto; ma se lo smartwatch ti aiutasse a migliorare il tuo stile di corsa?

Con samsung Gear puoi impostare degli obiettivi: puoi ad esempio richiedere di essere “motivato” dall’assistente se stai andando troppo piano. Puoi anche farti ricordare che stai andando troppo forte!

E’ molto interessante vedere come una community gigantesca stia costantemente facendo pressione su Samsung per ottimizzare queste funzionalità; verosimilmente tra non molto i piani saranno ancora più personalizzabili.

E’ disponibile in due dimensioni

Per evitare che sia una patacca sulle persone con il polso piccolo o semplicemente per distinguere uno smartwatch maschile da uno femminile, il Galaxy Watch Active2 è disponibile nei formati da 40mm o 44mm.

Assicurati di valutare quale sia la dimensione ottimale per te, ricordati che questo smartwatch è un oggetto di fashion e la vestibilità è molto importante (anche quando fai sport).
Inoltre, ricorda che la capacità (e quindi la durata) della batteria è diversa per i due modelli:

Watch Active2 – 40 mm:
– Capacità batteria: 247 mAh
– Utilizzo tipico: oltre 43 ore
– Basso utilizzo: fino a 95 ore

Watch Active2 – 44 mm:
– Capacità batteria: 340 mAh
– Utilizzo tipico: oltre 60 ore
– Basso utilizzo: fino a 131 ore

Il modello LTE è costoso e difficilmente reperibile

Uno dei key selling point del prodotto (specialmente negli Sati Uniti), è la presenza built-in di una eSim che permette all’Active2 una connettività standalone tramite protocollo LTE.

Ciò significa che potrai avere un piano tariffario dedicato per avere una connettività completa della Active2 anche in assenza del tuo smartphone.

Ecco un esempio di una Offerta TIM:

Esiste un modello del Galaxy Watch Active2 con connettività LTE, che permette di effettuare chiamate direttamente dallo smartwatch (senza necessità di avere il telefono vicino).

Questa nuova variante, con cinturino in pelle ed in acciaio inox, non è però disponibile sul mercato italiano:

  • Out of stock su TIM
  • Non disponibile sul sito di Vodafone
  • Windtre la offre ma non ci risulta che arrivi con una eSim (quindi avrai il modello base)

I prezzi di questo dispositivo in modalità LTE sono inoltre più alti (fino a 200€ in più). A nostro avviso sarà più probabile vedere una nuova edizione (active3) che una versione su larga scala in LTE per il mercato italiano.

Samsung sta ancora lavorando sul supporto ECG

Una delle caratteristiche principali del Galaxy Watch Active2 è il suo sensore ECG, ma da quando è stato rilasciato manca ancora il supporto per questa funzione.

L’elettrocardiogramma, o ECG, è uno strumento che tiene traccia dell’attività elettrica del battito cardiaco. I medici possono analizzare l’output dell’ECG per determinare se ci sono anomalie nello schema o nella frequenza del battito cardiaco, come la fibrillazione atriale, la tachicardia, ecc. La capacità di uno smartwatch di registrare l’attività elettrica del cuore potrebbe salvare la vita in questo contesto.

Però, dato che l’implementazione di questa tecnologia sconfina nel regno dei dispositivi medici, la FDA negli Stati Uniti (e agenzie di regolamentazione equivalenti in altri paesi) deve approvare l’uso del sensore nel dispositivo. L’unico altro produttore di smartwatch ad avere questa funzione sul proprio watch è Apple con i suoi dispositivi Apple Watch. Samsung non ha ancora ricevuto l’approvazione della FDA per l’ECG nel Galaxy Watch Active2, mentre l’ECG di Apple Watch è stato approvato molto tempo fa.

Sono passati più di 7 mesi da quando è stato rilasciato Galaxy Watch Active2 e sembra che Samsung stia ancora lavorando su questa funzione (fonte TizenHelp):

Questa è una buona notizia, in quanto conferma che Samsung ha ancora intenzione di aggiungere la funzione, ma stanno facendo aspettare un po’ troppo. Inoltre, una volta ricevuta l’approvazione della FDA, probabilmente l’elettrocardiogramma verrà implementato su tutti i dispositivi esistenti come aggiornamento OTA al firmware Tizen dell’orologio. Speriamo che questa funzionalità venga presto implementata su Galaxy Watch Active 2.

Differenze tra Galaxy Watch Active e Galaxy Watch Active2

Galaxy Watch Active:

Display più piccolo: 1,1″ Super AMOLED
Dimensioni e Peso ridotti: 39.5 x 39.5 x 10.5mm e 25gr
Bluetooth 4.2, Wi-Fi b/g/n
– Meno Sensori: Accelerometro, Barometro, Giroscopio, Sensore HR, Sensore Luminosità
✅Più economico

Galaxy Watch Active2:

Display più grande: 1,2″ Super AMOLED
Dimensioni e Peso aumentati: 40 x 40 x 10.9mm e 26gr
Bluetooth 5.0, Wi-Fi b/g/n
– Più Sensori: Elettrocardiogramma (ECG), Accelerometro, Barometro, Giroscopio, Sensore HR, Sensore Luminosità
✅Disponibile in 2 misure e 2 materiali diversi (acciaio e alluminio)

Altre domande frequenti

1. Come posso personalizzare Samsung Galaxy Watch Active2?

Modifica il quadrante:
Puoi cambiare il quadrante del Galaxy Watch direttamente dall’orologio:
– Clicca sulla schermata home
– Scorri tra gli sfondi (watch faces) e scegli quello che ti piace di più

Dallo smartphone:
– Accedi all’app Galaxy Wearable
– Apri la sezione “Quadranti orologio”                                       
– Scegli il quadrante che preferisci

Aggiungi una tua foto
– Sempre dalla app, seleziona “Foto personali +”
– Scegli la foto
– Adatta le dimensioni allo schermo

Cambia il cinturino

Tantissimi i cinturini per il Galaxy Watch Active, in colori e materiali diversi (pelle, silicone, tessuto, technogel, sportband…).

Cambiarli è semplicissimo:
– Estrai il perno
– Rimuovi il cinturino
– Inserisci un’estremità
– Fai scivolare il perno e aggancialo

2. Come invio messaggi?

Su Galaxy Watch Active2 è già presente l’app “Messaggi”.

Prima di iniziare a comporre, però, è necessario impostare la lingua della tastiera su italiano:
– Accedi all’app “Messaggi” su Galaxy Watch
– Clicca l’icona del messaggio (la schermata mostrerà il campo d’inserimento del destinatario)
– Fai clic sullo schermo
– Fai ruotare la ghiera in senso orario per visualizzare la seconda pagina della tastiera
– Clicca l’icona Impostazioni
– Accedi a “Seleziona lingue inserimento”
– Trascina la schermata e attiva la tastiera che vuoi aggiungere. Nel caso in cui la lingua non sia presente nella lista di quelle scaricate, fai scorrere la schermata e selezionala nell’elenco “Disponibili”

Per passare da una tastiera all’altra, tieni premuta la sigla dell’idioma sulla tastiera e trascinala verso destra o sinistra.
Scrivere un messaggio con Galaxy Watch

Una volta selezionato il destinatario, clicca “Avanti” e inizia a comporre il messaggio.

Ci sono diversi input a disposizione:

  • Microfono.
  • Emoticon.
  • Testo.
  • Risposta rapida (messaggi preimpostati).

3. Posso nuotare con l’orologio e fare immersioni?

Galaxy Watch Active2 resiste all’acqua fino a 50 metri di profondità, conformemente allo standard ISO 22810:2010 ed è inoltre conforme allo standard militare statunitense (MIL-STD-810G).

Nuotare SI, è previsto anche un allenamento specifico che scollega la funzione touchscreen.

Immersioni NO, anche se sono indicate 5 atmosfere di profondità, ovvero 50 metri, di resistenza all’acqua.

4. È possibile caricare la musica e ascoltare i brani direttamente dall’orologio?

Galaxy Watch Active2 consente la riproduzione della musica attraverso il Lettore Musicale (presente tra le applicazioni preinstallate) e l’altoparlante. Sarà necessario importare sull’orologio la musica salvata sullo smartphone utilizzando l’App Galaxy Wearable.

È possibile ascoltare la musica salvata su Galaxy Watch Active2 semplicemente scorrendo verso l’alto dal bordo inferiore dello schermo per aprire la schermata della libreria. Nella schermata libreria, è possibile visualizzare la canzone in riproduzione, la playlist e organizzare la musica per brani, album e artisti.

5. Possiede la funzione torcia?

La funzione non è disponibile di base su Samsung Galaxy Watch Active2. Sullo store, però, sono presenti diverse applicazioni sviluppate da terze parti che permettono di implementarla.

6. È possibile usare Google Maps?

Sul Galaxy Watch Active2, Google Maps non è supportato. Tuttavia sul Samsung Galaxy Apps sono disponibili alcune app alternative gratuite come Here WeGo Maps

7. Posso pagare con l’orologio?

Galaxy Watch Active2 ha NFC e supporta Google Pay e l’App Samsung Pay, che consente di effettuare pagamenti in maniera facile e sicura utilizzando un servizio di pagamento mobile. Per verificare compatibilità, funzionalità e richiedere eventuale supporto visitare la pagina dedicata sul sito ufficiale Samsung.

8. Per chiamare devo mettere una sim o lo posso fare semplicemente con il Bluetooth?

Non è ancora disponibile la versione con SIM (dovrebbe comunque essere una e-sim). Si può chiamare usando il telefono collegato via bluetooth. Si può anche rispondere direttamente dal Galaxy Watch Active2, dotato di microfono e altoparlante, ma solo se collegato al telefono.

9. Posso inviare e ricevere messaggi vocali su Whatsapp? E foto?

Non si possono né ascoltare né inviare messaggi vocali dal Samsung Galaxy Watch Active2. Per quanto riguarda le immagini, vedi solo se ne arriva una. Se ne ricevi più di una vedrai solo un simboletto “foto”, che significa vai prendere il telefono per vedere l’immagine. Inoltre, per ogni contatto o gruppo whatsapp che ci invia notifiche, è possibile leggere solamente gli ultimi 10 messaggi.

10. Cosa cambia nella versione Under Armour Edition?

I due smartwatch hanno le medesime caratteristiche hardware, ma il Galaxy Watch Active2 Under Armour® Edition ha quadrante e cinturino esclusivi. Include inoltre 6 mesi di servizio MapMyRun premium

Link Amazon
Share.

2 commenti

    • Avatar

      Di base hai ragione anche se è molto difficile nella realtà
      La versione lte è out of stock su tim (mai stata in stock?), su vodafone non la trovo, su windtre te la mandano ma senza esim
      Amazon/trovaprezzi cercando active2 lte finisci con versioni tedesche (il doppio del prezzo)
      Aggiorno comunque la guida, all’ultimo aggiornamento non abbiamo specificato meglio la situazione

Rispondi