Amazfit ha aggiornato la sua serie GT con due modelli: GTS 2 e GTR 2, entrambi con un sacco di nuove funzionalità e hardware migliorato – e Amazon Alexa integrata.

Questi nuovi smartwatch Amazfit hanno a bordo la tecnologia di dispositivi rivali ad un prezzo molto più basso. Troviamo metriche avanzate di salute e fitness, frequenza cardiaca ad alta precisione, monitoraggio SpO2 e del sonno e lunga durata della batteria.

Se siete disorientati dall’enorme offerta di prodotti indossabili Amazfit, leggete: Comprendere il vasto (e caotico) catalogo Amazfit: gamme, modelli e prezzi

Non c’è molta differenza di prezzo tra Amazfit GTS 2 e GTR 2, ma quali sono le differenze in termini di funzioni e parametri?

1. Peso e spessore

I due smartwatch della gamma Amazfit GT 2 potrebbero avere lo stesso prezzo e funzionalità di base in gran parte simili, ma differiscono in modo significativo su alcuni aspetti chiave.

Il primo e più ovvio è il design:

  • Amazfit GTS 2 ha un corpo rettangolare in alluminio con un display AMOLED da 1,65″ e cinturino in silicone da 20 mm.
  • GTR 2 ha invece un display AMOLED rotondo da 1,39″ ed è disponibile in due versioni: Sport e Classic.

Amazfit GTS 2 è disponibile in 3 colori: Dolphin Grey (grigio), Streamer Gold (oro) e Obsidian Black.

Lo smartwatch Amazfit GTR 2 è invece disponibile in due versioni: Sport con cinturino in silicone da 22 mm e corpo in alluminio; e un’edizione Classic con cassa in acciaio inossidabile e cinturino in pelle da 22 mm.

Infine, la differenza di peso: il GTS 2 pesa 24,7 grammi rispetto ai 31,5 g dell’edizione Sport GTR 2 e 39 g per l’edizione Classic.

2. Schermo Amazfit GTS 2 e GTR 2

Amazfit GTS 2 ha un display AMOLED rettangolare da 1,65 pollici (risoluzione 348 × 442 pixel) con una luminosità massima di 450, vetro curvo 3D e rivestimento in carbonio simile al diamante per resistenza ai graffi e all’usura.

Huami Amazfit GTR 2 ha un display AMOLED da 1,39 pollici con una luminosità massima di 450 nit, un quadrante rotondo e un design a specchio in vetro 3D.

3. Batteria

La batteria da 246 mAh di Amazfit GTS 2 può durare una settimana con uso regolare e fino a 20 giorni in modalità risparmio energetico.

Amazfit GTR 2 ha una batteria da 417 mAh molto più grande che dura 14 giorni e arriva a 38 giorni in modalità orologio.

4. Memoria

In termini di archiviazione, non c’è differenza tra i due. Sia Amazfit GTS 2 che GTR 2 hanno 4 GB di spazio di archiviazione e possono contenere 600 brani musicali. La memoria effettiva, accessibile per memorizzare file MP3 e quadranti (watch face), è di circa 3 GB.

5. Amazfit GTS 2 e GTR 2: funzioni fitness

Entrambi gli smartwatch Amazfit utilizzano il sistema di valutazione della salute PAI (Personal Activity Intelligence), raccogliendo i dati da i diversi sensori. Hanno anche GPS e GLONASS integrati e impermeabilità 5ATM.

Possono monitorare 12 diversi sport e usano il Bluetooth 5.0 per l’accoppiamento con il telefono.
Amazfit ti consente anche di condividere i tuoi dati e le tue sessioni con Strava e altre app di terze parti, in modo che i tuoi dati non siano bloccati nell’app Amazfit. L’applicazione Amazfit – chiamata Zepp – funziona bene, ma ci piace vedere i dati di allenamento in ecosistemi consolidati.

Frequenza cardiaca

Amazfit GTS 2 e GTR 2 hanno entrambi un sensore ottico della frequenza cardiaca BioTracker 2 PPG, per un monitoraggio ad alta precisione.

Non solo riceverai dati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma monitorerà anche la tua frequenza cardiaca a riposo, fornirà feedback sulla frequenza durante gli allenamenti tramite vibrazione e può persino avvisarti in caso di fibrillazione atriale o aritmia

OxygenBeats per il monitoraggio della SpO2

Quando si tratta di monitorare la salute e fare esercizio in modo più efficiente, non sta tutto nella frequenza cardiaca. Qualsiasi smartwatch di fascia alta che si rispetti ora offre il monitoraggio SpO2 e Amazfit GTS 2 e GTR 2 non fanno eccezione.

La funzione OxygenBeats sfrutta il sensore SpO2 all’interno del BioTracker 2 per rilevare i livelli di ossigeno. Un basso livello di ossigeno nel sangue può portare a vertigini, mal di testa o persino arresto cardiaco, quindi il monitoraggio è essenziale ed è ancora più utile se sfruttato durante il sonno.

Metriche avanzate del sonno e monitoraggio dello stress

Il monitoraggio del sonno di Amazfit è un aspetto chiave dei nuovi smartwatch. Sia Amazfit GTS 2 che GTR 2 hanno l’analisi delle fasi del sonno – leggero, profondo e REM – oltre a fornire dati sulla qualità della respirazione durante il sonno utilizzando il sensore SpO2.

Questo offre approfondimenti sui modelli di sonno, fornisce suggerimenti per miglioramenti e potrebbe rivelare disturbi del sonno che potrebbero non essere rilevati. Inoltre, se sei il tipo di persona a cui piace fare una pennichella durante il giorno, i nuovi smartwatch Amazfit supportano anche il riconoscimento del pisolino, in modo da ottenere un’immagine di analisi più completa.

Potrai anche utilizzare gli smartwatch per analizzare i tuoi livelli di stress. L’app offrirà una lettura rilassata, normale, media o alta, con suggerimenti su come gestire lo stress e sentirsi meglio.

Alexa integrato

Alexa di Amazon è integrato direttamente su Amazfit GTS 2 e GTR 2. Puoi fare domande all’assistente digitale, ottenere traduzioni, impostare allarmi e timer, creare liste della spesa, controllare il tempo, controllare i tuoi dispositivi domestici smart e molto altro ancora.

Quando Alexa non è disponibile, poiché una connessione dati potrebbe non essere possibile, è disponibile anche un assistente vocale offline per operazioni vocali come l’inizio di un allenamento o la misurazione della frequenza cardiaca o della SpO2.

6. Differenze e Confronto specs

In effetti, entrambi entrambi gli smartwatch hanno caratteristiche e funzioni simili. Amazfit GTR 2 ha una batteria più grande e ha un design classico mentre Amazfit GTS 2 offre un design in stile Apple a un prezzo decisamente più economico.

Di seguito il confronto tra Amazfit GTS 2 GTR 2:

 Amazfit GTS 2Amazfit GTR 2
Design e Colori Quadrato;
Nero, Grigio e Oro
Rotondo;
Nero
Dimensioni e Peso42,8 * 35,6 * 9,7 mm46,4 * 46,4 * 10,7 mm
Resistenza Acqua5 ATM5 ATM
DisplayAMOLED 1.65″AMOLED 1.39″
Risoluzione348×442, 341 ppi454×454, 326 ppi
Protezione Vetro3D Corning Gorilla Glass3D Corning Gorilla Glass
CinturinoTPUSport: silicone
Classic: pelle
SensoriAccelerometro
Giroscopio
Cardio
BioTracker 2 PPGP
Pressione atmosferica
SpO2
Accelerometro
Giroscopio
Cardio
BioTracker 2 PPGP
Pressione atmosferica
SpO2
Modalità Sport1212
ConnettivitàBluetooth 5.0 BLE,
Wi-Fi 6,
GPS+GLONASS,
NFC.
Bluetooth 5.0 BLE,
Wi-Fi 6,
GPS+GLONASS,
NFC.
Batteria246mAh471mAh
Durata Batteria7-20 giorni14-38 giorni
RicaricaMagneticaMagnetica
NFC*Accesso
Pagamenti
Accesso
Pagamenti (AliPay)
Operating System> Android 4.4
> iOS 9.0
> Android 4.4
> iOS 9.0
Notifiche
Rifiuto di Chiamata
Assistente Vocale✅ (Alexa)✅ (Alexa)
Monitoraggio Sonno
Suggerimento Pausa
Meteo
Track Sport
Sblocco Telefono
Controllo Musica
Trova il mio telefono
Controllo Stress
PAI Index
Watch Face dinamiche

Modelli precedenti: Amazfit GTS e Amazfit GTR

La gamma GT di Amazfit ha avuto inizio con due smartwatch: l’Amazfit GTS e l’Amazfit GTR, che a sua volta è disponibile nelle versioni 42mm e 47mm . Il primo è molto simile all’Apple Watch, sia a livello di design che a livello di interfaccia, mentre il secondo ricorda Huawei Watch. Entrambi i dispositivi hanno una finitura premium e materiali nobili, come la pelle o il metallo.

Amazfit GTS ha una finitura forse più convenzionale, con una cassa quadrata da 43 mm e un display AMOLED da 1,65 pollici abbastanza grande. L’Amazfit GTR, nel frattempo, può essere ottenuto in 42 o 47 mm, il che dipenderà non solo dalle dimensioni dello schermo, ma anche dalla capacità della batteria. Il modello più grande raggiunge 410 mAh, mentre il più piccolo rimane a 190 mAh, cosa che influisce sulla massima autonomia teorica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui