Se conosciamo Amazfit per qualcosa, è per i suoi diversi modelli di orologi intelligenti e bracciali sportivi. Il marchio non si limita a questo ma ha anche altri dispositivi indossabili nel suo catalogo. L’ultimo è il più curioso: le cuffie che riproducono suoni per concentrarsi o dormire.

Fonte: Campagna amazfit su Indiegogo

Huami ha deciso di diffondere le cuffie Zendbuds attraverso una campagna Indiegogo in cui, ovviamente, hanno superato di gran lunga l’obiettivo di finanziamento iniziale. Attualmente l’obiettivo è raggiunto 1,303% e mancano ancora 29 giorni alla fine della campagna, ovvero quando inizierà la produzione e la metterà in vendita.

Amazfit su  Amazon

Suoni rilassanti al posto della musica e un chiaro impegno per l’ergonomia

Tutto il design e lo sviluppo delle Zenbuds si sono concentrati sul loro utilizzo in modo diverso rispetto alle normali cuffie wireless. Il suo uso principale sarà quello di isolarci dal rumore esterno (cancellazione del rumore passivo e non attivo) e quindi migliorare la concentrazione o il sonno.

Pertanto, l’uso principale di Amazfit ZenBuds è di notte mentre dormiamo. Si tratta di indossarli e iniziare a riprodurre una serie di suoni rilassanti disponibili nell’app ufficiale. L’app ti consente di impostare un timer per interrompere la riproduzione, ma puoi anche fermarlo quando rileva che ti sei addormentato. Altrimenti suoneranno continuamente questi suoni continuamente durante la notte. Ha anche un allarme che ci sveglia in un determinato momento.

Senza trascurare il sonno, le cuffie hanno anche il monitoraggio del sonno grazie all’accelerometro integrato. L’app sembra raccogliere dati dalle diverse fasi del sonno come un braccialetto o un orologio intelligente. Raccolgono anche la frequenza cardiaca.

E com’è indossare le cuffie mentre dormiamo? Amazfit indica che con ZenBuds non ci saranno problemi di comfort grazie al suo design. Sono davvero leggere con un peso di 1,78 grammi. Inoltre vengono fornite con diverse cover in silicone per utilizzare quella che si adatta meglio al nostro orecchio. Dalle immagini ufficiali, l’auricolare sembra adattarsi all’interno dell’orecchio senza sporgere e diventare fastidioso.

Un altro uso interessante che menziona Amazfit è al lavoro o in situazioni in cui dobbiamo concentrarci e ci sono rumori esterni. L’app ufficiale ha anche un timer che riprodurrà suoni per applicare la tecnica pomodoro (tecnica di suddividere le attività in sottoprocessi di 30 minuti circa da eseguire) per concentrarsi sulle attività. Allo stesso modo, ti permette di interagire alle notifiche che arrivano al telefono.

Parlando di autonomia, il marchio afferma che ogni carica consente un totale di 12 ore di autonomia. Non è chiaro tuttavia con quale intensità di utilizzo. Se i suoni rilassanti vengono riprodotti continuamente, l’autonomia si riduce a 8 ore, ma in ogni caso sembra che non avranno problemi ad usarlo per un’intera notte. L’autonomia totale delle cuffie in combinazione con la scatola di ricarica è dichiarata di 8 notti.

Prezzo e disponibilità di Amazfit ZenBuds

In generale, le cuffie Amazfit ZenBuds sono presentate come un’idea interessante per coloro che vogliono provare a dormire meglio isolando il rumore esterno (o aggiungendo suoni rilassanti). Fintanto che tieni presente che non sono normali cuffie poiché non è possibile riprodurre musica o altri audio dall’esterno dell’app. Inoltre, non consentono il monitoraggio dell’attività o della frequenza cardiaca se non durante il sonno.

Amazfit ZenBuds

Le prime spedizioni di Amazfit ZenBud dovrebbero essere effettuate a settembre di quest’anno. Per quanto riguarda il suo prezzo finale, sarà $ 149. Ma ovviamente, la partecipazione e il finanziamento della campagna su Indiegogo possono essere ottenuti in versioni per $ 69 e $ 81 (con una maschera per gli occhi). Offrono anche pacchetti multi-unità a un prezzo inferiore.

Amazfit su  Amazon

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui