La casa domotica è un argomento sempre più chiacchierato, soprattutto sul nostro sito. Abbiamo spiegato come accendere l’albero di Natale dal nostro smartphone, o più semplicemente accendere una presa da remoto. Oggi invece ti propongo come entrare in casa senza utilizzare alcuna chiave. Quante volte ti sarai trovato davanti la porta di casa e non trovavi le chiavi? A me capita spesso, anche perché odio portarmi dietro cose e le chiavi sono la cosa che perdo più spesso. Quante volte vorresti entrare in casa semplicemente girando la maniglia? Fortunatamente il mercato inizia a riempirsi di prodotti che consentono anche questo. Girando su Amazon ci sono alcuni prodotti che consentono di cambiare la propria serratura con una smart. Mi sono imbattuto in una serratura in particolare, della We.Lock, il modello è il L6SBR e viene spesso messo in offerta ad un prezzo ancora più interessante.

WE.LOCK Smart Lock

Tipi di serrature smart

Le serrature smart per l’accesso a casa sono diverse. Possiamo quindi trovare dei modelli che prevedono diversi tipi di modalità di apertura:

  • Serrature con codice: La facilità di una serratura con il codice è il fatto di arrivare a casa e, una volta inserito il codice segreto, accedere in casa. Il vantaggio è l’assoluta assenza di qualsiasi prodotto per poter aprire casa. Lo svantaggio più grande è proprio della sicurezza. Potrebbe capitare che qualche vicino o provando un codice si indovini e si acceda in casa.
  • Serratura con bluetooth: La comodità di questa serratura è la possibilità di aprire la porta con il nostro smartphone, allo stesso tempo anche questo è lo svantaggio più grande. Potremmo non avere sotto mano lo smartphone o potrebbe essere scarico.
  • Serratura con accesso RFID: Capita di avere serrature dove si accede con una targhetta o con una scheda, pensiamo tipo negli hotel. Il vantaggio è che si possono fare facilmente copie per poter accedere. Ovviamente anche in questo caso bisognerà trovare una sorta di chiave “fisica”. Se poi si perdono le schede dopo diventa difficile poter accedere nuovamente.
  • Serratura con impronta digitale: Sempre più utilizzate per i vantaggi, non dobbiamo avere altro che le nostre mani per aprire la serratura. La cosa più naturale è arrivare a casa, mettere la mano sull’impronta e girare per entrare in casa. il vantaggio è l’immediatezza senza dover utilizzare alcun accessorio. L’unico svantaggio è il dover registrare preventivamente le impronte. Mentre con altri sistemi abbiamo modo di poter far entrare amici semplicemente dando una carta registrata, in questo caso dobbiamo registrare preventivamente le impronte. Ma personalmente non credo questo sia un grande svantaggio.

We.Lock smart lock specifiche e applicazione

Dimensioni180mmX45mmX45mm
Spessore della portalunghezza del cilindro della serratura è regolabile (da 55 mm a 105 mm)
Alimentazione3 batterie AAA
Temperatura di funzionamento-30ºC ~ 60ºC
Apertura della portafino a 999 impronte digitali
ConnessioneBluetooth 4.0, Telecomando, WiFi
ApplicazioneApp Store – Play Store

L’applicazione è scaricabile sia da App Store che dal Play Store. Ti lascio qui sotto i link per scaricare le relative app.

WeLock - Apps on
WeLock su App Store

Serratura We.Lock confezione

Ho dato uno sguardo alla serratura smart della We.Lock e ho capito che potrebbe essere davvero un inizio delle serrature intelligenti nelle nostre case. Iniziamo dal contenuto della confezione, che prevede già tutto l’occorrente per poter montare la serratura.

Come puoi vedere nella confezione sono presenti anche i chiavini per il montaggio. Presente ovviamente il cilindro smart con la relativa maniglia interna ed esterna, quella con il sensore delle impronte digitali. C’è anche un telecomandino per il controllo remoto.

We.Lock come si monta

Il montaggio è davvero semplice e consiste davvero in pochi e semplici passaggi. Ovviamente bisogna innazittutto trovarsi in una situazione dove il vecchio cilindro della porta venga rimosso.

Nel video qui sopra ti viene mostrata l’installazione completa con i relativi passaggi. Bisogna rimuovere il vecchio cilindro della serratura precedente, installare il nuovo e avvitare le relative viti. Probabilmente l’intera procedura non richiede più di 5 minuti.

Il risultato finale sarà come l’immagine qui sopra che dà anche un’idea di quelle che saranno le dimensioni alla fine dell’installazione. Come puoi ben vedere la dimensione massima è di 105mm d’estensione, credo che questa estensione massima vada bene per la maggior parte delle porte in commercio.

Ma come funziona? Il video qui sopra rende bene l’idea della facilità d’uso attraverso l’applicazione. Basta premere un tasto e la porta si apre senza alcun problema. Se stai pensando alla sicurezza tranquillo, la porta dall’esterno non si può aprire se non con app o impronta, dall’interno il cilindro risulta sempre aperto e non devi fare altro che girare la maniglia.

Per capire totalmente il funzionamento ecco un video dell’azienda che mostra come funziona durante una giornata tipo. Rende bene l’idea di quelle che possono essere le modalità d’uso che capitano durante una giornata.

Considerazioni

Eccoci arrivati alle considerazioni su questa serratura smart della We.Lock. Sicuramente la prima cosa a cui pensare è la sicurezza, ed ha lo stesso grado di sicurezza di un classico cilindro che abbiamo già, senza considerare la facilità con cui viene montata. Se devi montare una nuova serratura hai tutte le capacità per poter montare questa, con il vantaggio anche di un breve video che ti mostra i semplici passaggi.

Altro punto a favore di questa serratura smart sono le modalità di apertura della porta. Puoi scegliere di aprire la porta a distanza, magari ad un amico che deve consegnarci qualcosa, attraverso l’impronta e con il telecomandino remoto.

L’applicazione poi ti dà modo di poter gestire davvero bene le impronte digitali. Puoi abilitare o disabilitare un’impronta, scegliere la durata o cancellarla completamente. Immagina una casa in affitto per l’estate, imposti l’impronta delle persone che ci vivranno per un tot di giorni e dopo quei giorni cancelli e non hanno più l’accesso.

Nota positivissima e la possibilità di utilizzare non solo un telecomando per l’apertura a distanza, magari mentre siamo in casa ma non possiamo andare alla porta. Si ha la possibilità di aprire la propria porta di casa anche utilizzando gli assistenti virtuali di Google ed Amazon Alexa. La serratura è infatti compatibile con gli assistenti digitali.

La serratura viene alimentata da 3 batteria AAA, non in confezione, che garantiscono quasi un anno di apertura porta. Dalla app puoi sempre vedere lo stato della batteria ma nel caso dovesse sfuggirti c’è anche una batteria di riserva che garantisce pochissime aperture porte per dare il tempo di poter cambiare le pile scariche.

Il segnale che la domotica stia entrando nelle case di tutti è dato anche da questo tipo di accessori. Domotizzando anche le porte di casa si comprende bene che la casa del domani sarà sempre più connessa e digitale. Proprio per questo motivo ti consiglio anche di fare un salto sulla nostra pagina dove consigliamo i migliori router per poter gestire proprio tutti i tuoi dispositivi smart.

La serratura We.Lock smart con lettura dell’impronta digitale è acquistabile su Amazon seguendo il banner in basso. Spesso viene messa in offerta o con coupon attivabili sulla pagina o con codici. Se volessi acquistare questa serratura smart ti consiglio di farlo ora, la pagina da modo di acquistarla con un coupon di oltre il 30% applicabile appena si acquista, portando il prezzo a 179€.

WE.LOCK Smart Lock

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui