Artiglieria per Fortnite: i gadget da avere e i gaming PC che consigliamo

0

Fortnite è uno dei giochi più in voga del momento ed il primo in tutte le classifiche per numero di download. Gioco survival con modalità single-player o multiplayer ha conquistato un numero enorme di videogiocatori e adesso sbarca su piattaforma mobile (iOS).
Noi per adesso ci accontentiamo della versione per PC, per la quale sono consigliati i seguenti requisiti di sistema:

  • CPU: Core i3 2.4GHz
  • RAM: 4GB
  • GPU: Intel HD 4000
  • OS: Windows 7/8/10 64bit

Ma tutti sappiamo benissimo che per giocare dignitosamente a un qualsiasi videogioco di questa complessità bisogna possedere attrezzi ben più potenti. Quando pensiamo a un computer da gaming, spesso ci viene in mente un computer desktop. La GPU è il pezzo fondamentale, ma anche il più critico per i consumi e il calore dissipato. A causa di ciò, alla scheda grafica bisogna sempre affiancare un buon sistema di raffreddamento, purtroppo anche ingombrante.

Grazie alle schede grafiche con architettura Pascal, la Nvidia è riuscita a trovare un compromesso tra consumi, dimensioni e prestazioni permettendo ai computer portatili di avere prestazioni comparabili con i suoi rivali fissi. In particolare in questo articolo vedremo un laptop che monta a bordo GPU della serie 10. Il suo punto di forza è la filosofia Max-Q che riduce leggermente le performance rispetto alla versione desktop, ma migliora notevolmente i consumi in potenza.

Asus ROG Strix GL503VM-ED032T

  • CPU: Intel Core i7-7700HQ (2.8GHz)
  • GPU: GeForce GTX 1060 6GB GDDR5
  • RAM: 16GB DDR4-2400
  • Display: 15.6” Wide View LCD, 120Hz refresh, G-Sync (1920×1080)
  • Memoria: 256GB NVMe SSD, 1TB 7200 RPM HDD
  • Battery: 62WHr a 4 celle
  • Connettività: Integrated 802.11b/g/n, Integrated 802.11 AC
  • Porte: auricolare/microfono combo jack, 3 x USB 3.0, 1 x USB 3.1 Type-C, 1 x mini-DP, 1 x HDMI, 1 x RJ45, SDXC card reader
  • OS: Windows 10 Home 64-Bit
  • Peso: 2.3Kg
  • Spessore: 2.3cm
1.236,45€
1.729,00
14 new from 1.236,45€
1 used from 1.144,63€
Amazon.it
Free shipping
Last updated on agosto 14, 2018 3:29 am

CPU e GPU

La combinazione del processore quad-core Intel di settima generazione con una potentissima GTX1060 offre ottime prestazioni. La CPU è supportata da una memoria RAM di 16GB DDR4-2400MHz si può espandere facilmente fino a 32GB smontando facilmente un piccolo pannello posteriore. Un sistema termico intelligente con più tubi e dual fan dissipa il calore prodotto da questi due mostri e consente di spingere al massimo CPU e GPU.

Monitor

Dato che stiamo parlando di laptop, dimensioni dello schermo e spessore contano. Personalmente preferisco schermi a 15.6” perchè consentono di avere una grandezza adeguata per giocare e allo stesso tempo sono comodi da trasportare perchè non hanno bisogno di una backpack specifica.

La GTX1060 è una top di serie nei modelli delle GPU e sarebbe sprecata con un monitor con refresh a 60Hz. Infatti questo portatile monta un display 1080p G-Sync IPS e rate di refresh fino a 120Hz. La tecnologia G-Sync supporta tranquillamente 80-100 FPS a 1080p.

Design

“Arte moderna in nero e rosso”, così Asus descrive il suo gioiellino. Il design di questo computer mantiene un’estetica angolare e aggressivo secondo la linea di Asus e il chassis robusto e sottile, lo rende maneggevole e veramente portatile. Infatti con soli 2.3cm di spessore, questo modello riesce a competere con i modelli di pc gaming più sottili, come l’ultra-thin Razer Blade.

Connessione WiFi

Da non sottovalutare la connessione WiFi che supporta il protocollo 802.11ac 867Mbps 2×2 MIMO. Tutte queste sigle significano una cosa molto semplice: si può sfruttare al massimo la connessione (soprattutto se in fibra)  senza preoccuparsi del temutissimo lag. La scheda di rete quindi supporta il protocollo WiFi più recente che può lavorare anche a 5Hz e, grazie al doppio canale di trasmissione, la velocità massima di trasmissione è di circa 108MB/s.

Batteria

L’unico difetto che purtroppo dobbiamo tenere in considerazione è la batteria: con sole 4 celle e 62WHr, il laptop può restare staccato dalla presa del muro massimo 2 ore anche se non si sta giocando.

Tt eSPORTS Nemesis Switch RGB Gaming Mouse

Il mouse che vi presentiamo oggi è molto particolare perchè presenta 12 tasti programmabili, ideale per i giocatori di FPS o sparatutto. Quindi ci verrà comodo soprattuto in Fortnite dove bisogna selezionare velocemente armi ed elementi di costruzione per difendersi dagli assalti.

N, Il mouse non perde affatto ergonomicità nonostante il numero elevato di pulsanti laterali che potranno essere da un minimo di 4 a un massimo di 8. Togliendo un fermo situato nella parte inferiore del mouse, sarà possibile modificare la disposizione fisica dei pulsanti scegliendo configurazioni completamente personalizzate!

Sul lato sinistro è presente un appoggio per il pollice dove si può scaricare il peso senza fare presa sui pulsanti laterali, che potrebbero essere premuti accidentalmente. Grazie a questo trucchetto il pollice non ci farà ostruzione durante i movimenti della mano sul tavolo.

Viene fornito anche un software per configurare le principali caratteristiche del mouse: DPI, polling rate (fino  a 2000Hz), angle snapping e ovviamente modificare gli effetti RGB. Un’ulteriore sezione del programma si occupa di calibrare il mouse ed ottimizzare il tracciamento sulla superficie che stiamo utilizzando.

50,99€
59,90
2 new from 50,99€
Amazon.it
Free shipping
Last updated on agosto 14, 2018 3:29 am

Sumvision Akuma Headset

In Fortnite non si può prescindere dall’audio. Poter sentire i passi degli avversari nelle vicinanze è fondamentale per non essere uccisi.

Si tratta di un paio di cuffie con cavo che si collega alla porta USB. La cuffia larga ben 40mm la rende comoda una volta indossata e il microfono può essere staccato se non stiamo giocando in un clan, in cui è necessario comunicare con i compagni.

Per il prezzo a cui sono vendute e la qualità dell’audio riprodotto (dalle frequenze basse a quelle alte), è un prodotto che non possiamo farci sfuggire.

Last updated on agosto 14, 2018 3:29 am

Conclusioni

Con questa combinazione di prodotti si può costruire una buona postazione per videogiocatori esigenti. I requisiti di Fortnite sono pienamente soddisfatti e il gioco verrà eseguito fluidamente e ad alta risoluzione, ma queste potenzialità potenzialità possono essere estese ad altri giochi. Sarà poi compito di ogni giocatore trovare i settaggi migliori per diventare un professionista di Fortnite!

 

 

 

 

Rispondi