domenica, Gennaio 20

Che cos’è il “foro” sullo schermo del telefono e perché sostituirà il notch

0

I display “forati” potrebbero diventare il futuro per i telefoni senza bordi. Al fine di sbarazzarsi di notch, tacche e gocce, Huawei e Samsung hanno deciso di optare per un foro sullo schermo che contiene solo la fotocamera anteriore.
La nuova soluzione ha debuttato con Huawei Nova 4 e Samsung Galaxy A8s, e nei giorni scorsi anche il sub-brand di Huawei ha rilasciato un altro dispositivo con display forato: Honor V20 (View 20):

Samsung Galaxy A8S, Huawei Nova 4 e Honor View 20 (V20)

I tre nuovi smartphone sembrano aver utilizzato metodi simili per evitare il notch, ma cosa si nasconde dietro questo piccolo buco nero?

Che cos’è il “foro” sullo schermo dello smartphone?

In poche parole, la cosiddetta tecnologia della fotocamera frontale a schermo aperto consiste nell’aprire un buco molto piccolo nella parte superiore del display. Il processo consiste, dall’alto verso il basso, in: una copertura di vetro, un pannello a cristalli liquidi, uno strato di retroilluminazione e la fotocamera frontale.

Samsung ha dichiarato che il Galaxy A8s utilizza un processo a foro passante (through-hole) con una migliore trasmissione della luce. Huawei, invece, utilizza un metodo a “foro cieco” (blind hole) sia per il Nova 4 che per Honor V20.

Qual’è la differenza tra lo schermo forato di Samsung e quello di Huawei?

Samsung Galaxy A8s e Huawei Nova 4 utilizzano entrambi display LCD e, per ottenere il “buco” nello schermo, sia il pannello di retroilluminazione che lo schermo stesso devono essere elaborati separatamente durante il processo di perforazione.

 

La differenza è proprio qui: Samsung utilizza la tecnologia a foro passante (bucando lo schermo LCD), con un’area di apertura leggermente più grande (6,7 mm) e bordi neri evidenti attorno alla fotocamera; Huawei adottata la tecnica del foro cieco e l’apertura è più piccola (4,5 mm), quindi la superficie complessiva dello schermo (a parità di dimensioni) è maggiore.

Non è difficile capire che il foro passante (through-hole) di Samsung è il buco al centro sia dello strato di retroilluminazione che dello schermo LCD, in modo che la fotocamera possa essere posizionata attraverso l’apertura direttamente sotto il pannello di vetro.

Rispetto al foro passante, il foro cieco di Huawei è solo sulla parte inferiore del pannello di retroilluminazione. Quindi il pannello LCD di Nova 4 e di Honor V20 non è realmente forato! Possiamo quindi dire che Huawei ha adottato una tecnologia più semplice e più economica rispetto a Samsung, che però con il foro passante “through-hole” non solo mantiene l’immagine della fotocamera, ma evita anche la perdita di luce sullo schermo. 

Vale la pena ricordare che dalle foto trapelate online, probabilmente il foro passante verrà utilizzato sul Samsung Galaxy S10 rilasciato l’anno prossimo:

Samsung Galaxy S10 Concept

Tuttavia, sebbene i fori ciechi abbiano un leggero vantaggio in termini di estetica e costo rispetto ai fori passanti, questa soluzione non è priva di inconvenienti.

Ad esempio, il prodotto finito della fotocamera frontale, poiché la fotocamera e il pannello di vetro sono separati da uno strato di cristalli liquidi, il prodotto proattivo avrà un determinato effetto di qualità dell’immagine a causa dell’intercalare (la soluzione di Huawei è quella di rendere la fotocamera e lo schermo si adatta meglio, lascia che la sorgente di luce esterna entri nella fotocamera per garantire la qualità dell’immagine). Se il buco cieco diventerà la corrente principale del mercato in futuro, allora l’elaborazione della parte del foro sarà un test per ciascun produttore.

Il foro sul display sostituirà il notch?

Come il più grande fornitore di schermi per telefoni al mondo, Samsung ha confermato che questo pannello Infinity O sarà sicuramente prodotto in serie. Quindi non è un caso che il Galaxy A8s sia stato lanciato proprio in Cina, a favore anche di altri produttori e come dimostrazione della validità del pannello.

Per quanto riguarda Huawei Nova 4 e Honor V20, non ci sono notizie sul fornitore dello “schermo forato”; sappiamo solo che è diverso dal pannello di Samsung, ma non sappiamo se sarà adottato su altri smartphone.

Comunque, Samsung ha dimostrato di essere pronta per la linea di produzione di pannelli through-hole e pronta ad accogliere tutti i principali produttori di telefoni, anche fornendo fori dal design diverso:

Naturalmente, possiamo anche prevedere che, come per il notch nel 2018, ci sarà un gran baccano nel 2019 sul foro, dalla dimensione dell’apertura all’ottimizzazione del software correlato.

Gli smartphone con questi nuovi display saranno più costosi?

Perchè uno dei più grandi ostacoli allo sviluppo di una nuova tecnologia è il costo associato. Abbiamo però tre smartphone con display forato, che ci possono dare un riferimento di prezzo:

  • Samsung Galaxy A8s costa in Cina 2.799 yuan (359 euro circa)
  • Huawei Nova 4 costa 3099 yuan (397 euro circa)
  • Honor V20 costa 2.999 yuan (384 euro circa)

Rispetto a Huawei Nova 3, il nuovo Nova 4 è più costoso. Ma siamo sicuri che vedremo apparire il “foro” anche nella fascia economica, perché è già diventato il nuovo trend del 2019.

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni