Chipolo ONE – Recensione e funzioni

0

Ci capita di parlare su queste pagine di dispositivi indossabili, ci capita di parlare di domotica quello di cui vi parlo oggi è un dispositivo che possiamo portare con noi giornalmente ma che non indosseremo, si tratta di un Bluetooth tracker. Chipolo ONE è appunto un Bluetooth tracker e per chi non sapesse cosa sia vi farò un esempio di vita.

Personalmente mi capita di frequente di dimenticare le chiavi o magari qualche oggetto che porto giornalmente ma che puntualmente lascio ovunque. Chipolo ONE è un piccolo portachiavi con un modulo Bluetooth collegato al nostro smartphone. Quali sono i vantaggi però di questo prodotto? Te ne parlo nella recensione di Chipolo ONE.

Confezione e Design

La confezione di Chipolo è bianca con alcuni dispositivi dei colori disponibili per il loro tracker bluetooth. Semplice ma elegante, si scorre e internamente troviamo una scatolina con i passaggi da fare per utilizzarlo. Il tracker è messo in una confezione morbida per evitare di danneggiarlo durante la spedizione.

Esteticamente il Chipolo ONE è circolare con la possibilità di trovarlo nei colori: blu, giallo, rosso, bianco, verde e nero. Sulla parte frontale troviamo la scritta Chipolo e se premiamo nella parte centrale c’è un tasto che ha la dimensione dell’intero tracker. Non c’è altro, secondo me è un bellissimo portachiavi dal design moderno che non da troppo dell’occhio e non infastidisce per le dimensioni.

Specifiche

Chipolo è perfetto per essere un portachiavi, un oggettino da attaccare alla borsa o addirittura al collare del nostro cane. Con un diametro di soli 37,9 mm ed uno spessore di 6,4 mm ha un peso trascurabile, probabilmente pochi grammi.

La batteria è sostituibile tranquillamente e una volta messa ha una durata fino a 2 anni. La durata ovviamente è influenzata da tanti fattori, come il numero di volte che lo faremo squillare per trovarlo. Chipolo ha, infatti, la possibilità di poter emettere un suono per essere ritrovato. La potenza del suono arriva fino a 120 dB.

Chipolo è compatibile con servizi come Google Home, Amazon Alexa e Siri. In questo modo potremo chiedere anche ai nostri assistenti di far squillare il dispositivo per trovare le chiavi o qualsiasi altra cosa collegata al tracker. Non preoccuparti neanche dell’acqua, Chipolo è resistente anche all’acqua. Comodo se pensi che potrebbe facilmente bagnarsi magari sotto la pioggia.

Ovviamente per poter utilizzare Chipolo bisogna configurarlo, basta scaricare l’applicazione disponibile sia per Android che iOS.

Chipolo
Chipolo

L’installazione è davvero semplice, ti chiederà di creare un’account e ti mostrerà come attivare e collegare il Chipolo al tuo device. In pratica dovrai rimuovere la plastica che non fa scaricare la batteria e collegarti con il bluetooth al Chipolo. Ovviamente potrai impostare un’icona per il dispositivo collegato e dargli un nome.

Funzioni

Quante cosa puoi fare con Chipolo? tante se pensi che è un piccolo portachiavi bluetooth.

Iniziamo con una funzione comoda a tanti di noi. Durante la giornata capiterà di poggiare il tuo smartphone dove capita, ma dove lo hai messo l’ultima volta? Premi due volte Chipolo e lui inizierà a squillare, anche con il silenzioso.

Se invece non lasci il tuo smartphone neanche per sbaglio ma dimentichi continuamente chiavi, zaino o altro Chipolo riesce a ricordarsi l’ultimo posto dove erano con te. Allo stesso tempo puoi ricevere una notifica in automatico quando ti allontani tanto da non avere più il collegamento con il tuo Chipolo.

Altre funzionalità sono la possibilità di poter condividere il tuo Chipolo con altri. Utile per le famiglie e le chiavi in comune. Se hai invece perso completamente il tuo Chipolo puoi utilizzare la ricerca della community. Marcando come perso un tracker se qualche persona con un Chipolo passa nei paraggi del tuo verrà identificata la localizzazione e condivisa con te.

Cerchi lo smartphone ma non hai con te un Chipolo? Puoi utilizzare la Webapp per farlo squillare. Se invece cerchi Chipolo e non hai lo smartphone con te puoi chiederlo a Google o ad Alexa.

Un’altra funzione che potrebbe esserti utile in più momenti è la possibilità di poter utilizzare il Chipolo come bottone remoto per scattare le foto. Basta fotografie con il conto alla rovescia, con Chipolo puoi tranquillamente premerlo e scattare le foto quando preferisci da lontano.

Dove comprare?

Chipolo è acquistabile su Amazon con la convenienza di una spedizione veloce e gratuita se iscritto ad Amazon Prime. Se hai avuto problemi di spedizioni o pacchi in ritardo segui la nostra guida su cosa fare per consegne in ritardo.

Sono utili secondo te i tracker bluetooth? Facci sapere cosa ne pensi nel box dei commenti in basso. Siamo anche su Facebook, unisciti a noi per restare sempre aggiornato su promozioni e recensioni.

Chipolo ONE (2020)
Share.

Rispondi