Chuwi Hi10 Air – Recensione tablet Windows 2-in-1.

0

Quando si parla di Tablet pensiamo ad iOS ed Android. Molto spesso dimentichiamo che esistono anche tablet Windows, e che i sistemi 2 in 1 sono molto comuni. Abbiamo già avuto modo di provare i modelli precedenti – Chuwi Hi 8 Air, Chuwi Hi 9 Air e Chuwi Hi9 Plus LTE– e quello che analizzeremo oggi si chiama Chuwi Hi 10 Air.

Hi 10 Air è un convertibile 2 in 1 in metallo e con una tastiera magnetica. Può sostituire il vostro portatile? Scopriamolo insieme.

Confezione e Design

Chuwi Hi10 Air arriva nella solita confezione di cartone gialla. Nella confezione, oltre il Chuwi Hi10 Air sono presenti un cavo USB/USB type C ed un Alimentatore 5V 3A. Avendo comprato la versione completa ho ricevuto nella stessa spedizione anche la tastiera magnetica ed una penna stilo. Gli accessori hanno una qualità davvero buona, peccato la mancanza di una cover protettiva per la scocca, anche se molto resistente.

Il Chuwi Hi10 Air ha una scocca in alluminio. Solido e senza parti che cedono da un’ottima sensazione al tatto. Dimensioni abbastanza generose (se relazionate al display) per questo HI10 Air, 26,2 x 16,7 x 0,9 cm per un peso di 522g. Guardandolo frontalmente (orizzontale con la camera in alto) troviamo il display da 10.1″,un IPS laminato. La risoluzione del display è di 1920 x 1200 pixel. Purtroppo trovo i bordi di questo Chuwi Hi10 davvero molto spessi. Nella parte destra del bordo troviamo, inoltre, il tasto Windows soft touch, per richiamare il menù start di Windows.

Nella parte alta sono presenti il tasto power ed il bilanciere per il volume.

Sul lato sinistro ci sono tutte le porte d’ingresso. Troviamo infatti una porta jack, micro HDMI, Micro USB, USB Type C e microSD card. Come potete notare la dotazione di porte è completa per qualsiasi tipo di uso. Dopo le varie porte ci sono anche da questo lato i fori per l’altoparlante.

Sul lato destro ci sono solo i fori per l’altoparlante.

In basso abbiamo la porta magnetica e due fori dove si incastra la tastiera.

La parte posteriore di questo Chuwi Hi10 Air è in alluminio con una leggera bombatura sui bordi che lo fa sembrare più sottile di quanto non sia in realtà. Al centro troviamo la camera posteriore ed in basso il modello e le varie sigle.

La qualità generale, come detto, mi sorpreso. Risulta infatti molto resistente e solido. Nei miei giorni d’utilizzo poggiandolo dove capitava e senza alcun tipo di protezione ha retto bene. Non mostra infatti impronte sulla scocca ne graffi.

Specifiche Tecniche

Ecco una tabella con le specifiche del Chuwi Hi10 Air.

CPUIntel Cherry Trail x5 Z8350
GPUIntel HD Graphics 400
ROM64 eMMC
RAM4 GB
DisplayIPS 10,1" 1920x1200
Camera anteriore2 MP
Camera posteriore2 MP
ConnessioniWi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.0
Batteria6500 mAh
Porte e ingressiUSB Type C, Jack Audio, micro HDMI, Micro USB, microSD card
OSWindows 10
Peso e Dimensioni26,2 x 16,7 x 0,9 cm, 522gr

Display

Il Display montato sul Chuwi Hi10 Air è un IPS laminato da 10,1″, questo vuole dire che non si riscontra quella sensazione di spazio tra il vetro ed il display. Ottima risoluzione da ben 1920 x 1200 pixel.

Colori buoni, anche se un po’ troppo saturi per i miei gusti. Nero non profondissimo, tendente al grigio. Ottima la luminosità del display, che consente di vederlo chiaramente anche sotto la luce del sole diretta. Purtroppo il display mantiene molto le impronte e dovrete spesso pulirlo.

Per quanto riguarda il touch il Chuwi Hi10 Air si comporta bene, ma non abbastanza. In generale trovo che tutti i prodotti Chuwi abbiamo un touch leggermente sottotono. In questo prodotto si comporta bene, a patto di premere per bene il display e non avere fretta nell’alzare il dito prima di essere sicuri abbia preso il tocco.

Fotocamera

Chuwi Hi10 Air ha 2 fotocamere. Entrambe le camere sono da 2MP, che non è tantissimo ma sufficienti per un tablet, sopratutto se Windows. La cosa che dico sempre è che non contano i MP ma conta sopratutto la qualità del sensore fotografico. In questo caso come si comporta il tablet? Tremendamente. La qualità degli scatti fotografici riporta ad almeno 10 anni fa. Non c’è molto da dire o valutare, le foto vengono male ed anche nella registrazione video si comportano in modo pessimo. La cosa buona e che su questa categoria di dispositivi vi troverete davvero poche volte ad utilizzare la camera. Potrebbe capitare qualche video chiamata ed in quel caso si può accettare la qualità di ripresa.

Audio

Chuwi Hi10 Air è dotato di due speaker, porti ai lati del display. Iniziamo parlando della posizione, non delle migliori. Gli altoparlanti, messi nella parte bassa dei rispettivi lati, vengono coperti con le mani. Se utilizziamo il tablet mentre ascoltiamo musica ci ritroveremo a mettere le mani esattamente sopra gli speaker, bloccandone la potenza. Saremo quindi costretti a girare al contrario il tablet, avendo la camera nella parte bassa.

La qualità audio è sufficiente. Se consideriamo l’utilizzo quotidiano non ci sono particolari problemi. Sicuramente l’ascolto non è appagante ne coinvolgente. Durante le mie visioni di film ho sempre notato che l’audio è sempre un po’ basso. Forse avrebbe giovato una potenza maggiore. Musica e film hanno un suono sempre molto piatto.

Batteria

Chuwi Hi10 Air è dotato di una batteria da ben 6500 mAH. Anche se non grandissima questa batteria, unita ad un processore poco energivoro garantiscono buone prestazioni. Con un utilizzo abbastanza intenso, fatto di visione di contenuti quali Netflix e YouTube si possono superare tranquillamente le 8 ore di uso giornaliere. Nel caso invece di un utilizzo abbastanza moderato, fatto anche di tanto stand-by, la durata è davvero ottima. In Stand-by, infatti, il dispositivo consuma davvero poco, arrivando a fare anche diversi giorni senza perdere che pochissima percentuale residua.

Il caricatore fornito in confezione è da 5V/3A. Questo tipo di caricatore garantisce una carica abbastanza rapida. Potete caricare il tablet da 0 al 100% in meno di due ore tranquillamente.

Connessioni

Dal punto di vista delle connessioni Wireless Chuwi Hi10 Air non se la cava benissimo. Dotato di una connessione Wi-Fi b/g/n e di una connessione Bluetooth 4.0. Si nota come non siano state messe le più comuni connessioni attuali per contenere i costi. La velocità di connessione non è delle più alte quindi ed anche allontanarsi dal modem crea un netto abbassamento delle prestazioni.

Dal punto di vista degli ingressi la situazione si ribalta, essendo dotato di tutte le porte necessarie ad un utilizzo quotidiano completo. Sono disponibili gli ingressi jack, microHDMI, microUSB, USB type C e microSD. In questo caso si può affermare che non manchi proprio nulla, se non una USB classica. La mancanza di una porta USB è dettata dalla dimensione del tablet e dalle possibilità fornite dalla tastiera esterna collegabile, che fornisce 2 porte USB aggiuntive.

Software

Per quanto riguarda il sistema operativo c’è poco da dire. Chuwi Hi10 Air è dotato di una versione di Windows 10 completa. Si possono installare quindi tutte le applicazioni di cui necessitiamo. Ovviamente bisogna scontrarsi con un processore che non consente grandi prestazioni. Se Windows, infatti, ci dà modo di installare tutto senza alcun limite, il processore ne limita tanto l’utilizzo. Questo significa si a programmi quali Word, Navigazione Web e visione di contenuti multimediali. Non sarà possibile, se non a grandi sacrifici, un utilizzo di video e foto editing.

Il dispositivo non è creato per un uso avanzato ma per qualcosa di basilare per quanto riguarda intrattenimento e piccole funzioni quotidiane.

Accessori

Al Chuwi Hi10 Air sono associabili due ulteriori accessori. Una tastiera ed una penna stilo touch.

La Tastiera si aggancia con un attacco magnetico posto al centro del tablet nella parte bassa. Utilizzare questa tastiera crea uno svantaggio ma tanti vantaggi. Se ne raddoppia lo spessore ma consente di avere non solo due porte USB ulteriori. Il touchpad e la tastiera consentono di avere il minor contatto possibile con un touch non particolarmente sensibile del Chuwi. Ovviamente avere la presenza di una tastiera che ne copre il display diminuisce la possibilità che eventuali urti lo danneggino.

Chuwi Hi10 Air è anche compatibile con una penna, la Hipen H2. A differenza di altre penne questa si carica con una porta micro USB, posta nella parte alta della penna. Non ha le prestazioni di un prodotto come la pencil della Apple, ma per un utilizzo semplice e qualche disegno semplice va più che bene.

Considerazioni

Personalmente non sono un grande amante di Windows in formato 2 in 1. Questo perché, allo stato attuale, Windows non ha un’interfaccia grafica totalmente fruibile con il solo utilizzo delle dita. La modalità tablet aiuta ma non è la soluzione definitiva. Sicuramente una versione dotata di Windows piuttosto che di Android rende le possibilità offerte maggiori.

In questo specifico caso, però, la dotazione hardware avrebbe consentito prestazioni maggiori su un sistema operativo come Android piuttosto risicato come in questo caso su Windows.

Chuwi Hi10 Air è disponibile all’acquisto su diversi siti di e-commerce. Il mio consiglio è quello di utilizzare il canale ufficiale di Amazon, per maggiori garanzie.

Come sempre il box dei commenti è a vostra disposizione per domande e dubbi.

Ultimo aggiornamento il Agosto 24, 2019 4:38 am
Share.

Rispondi