mercoledì, dicembre 12

Dietro le quinte: Xiaomi

0

Quando pensiamo a telefoni e gadget cinesi, pensiamo a Xiaomi. Per molti clienti italiani, Xiaomi è stata la prima esperienza di acquisto di un prodotto spedito direttamente dal paese della terra di mezzo.

Come negli Stati Uniti i fan attendono per ore l’apertura dell’Apple store per essere i primi ad avere un un nuovo iPhone, in Cina succede la stessa cosa con Xiaomi. Questo marchio non solo ha molto successo, ma vende più telefoni di Apple: con una quota di mercato del 10% sugli smartphone, Xiaomi sta crescendo in molti altri segmenti. Dalla casa smart ai dispositivi wearable (Xiaomi Miband 1-2) e IoT. Non a caso, Xiaomi è una startup valutata a 46 miliardi di dollari, al terzo posto dopo Uber e Didi (l’uber Cinese)

Le migliori startup per fondi di investimento riceuti (Agosto 2017, Statista.com)

Xiaomi produce anche penne

Una delle strategie di crescita principali di Xiaomi consiste nell’acquisire altri marchi nelle industrie considerate interessanti da parte del management dell’azienda. Questo approccio è classico tra le società di grandi dimensioni cinesi: cercare di fare il meno possibile ma su ampia scala, i soldi non mancano. Con questo approccio, negli ultimi due anni abbiamo visto tantissimi nuovi prodotti: dagli scooter elettrici alle cuoci riso bluetooth, alle penne fino ai cacciaviti elettrici.

Un esempio di investimento da parte di Xiaomi: l’acquisizione di Misfit, dove Xiaomi ha ottenuto la tecnologia per costruire la Miband 1,1S e 2. Il brand cinese più famoso e comprato, è all’altezza delle aspettativa? Sono questi i prodottie gli investimenti degni di un marchio così popolare?

Acquisizioni Xiaomi (CrunchBase

A nostra opinione, un’azienda che imposta la sua crescita su tecnologie di terzi mancherà nel lungo periodo di personalità e creativita. Due fattori fondamentali per l’innovazione.

Mi Mix 2: Come Xiaomi fa marketing

Xiaomi è rimasta dietro le quinte in attesa della mossa da parte di Apple. Quando il 31 Agosto Apple ha confermato l’evento per il 12 Settembre, Xiaomi si è assicurata di piazzare il suo evento immediatamente prima. Senza nessun pudore, Xiaomi ha lanciato il Mi Mix 2 l’11 Settembre 2017

Ci troviamo di fronte a un marchio pronto a tutto per guadagnare la propria fama a livello mondiale. E nella conferenza di lancio, i riferimenti ad iPhone non erano solo evidenti, ma dichiarati: Mix 2 è miglore di ogni iPhone mai creato. Inoltre, stando a molti media, l’iPhone X non è altro che una copia del Mi Mix 2 e Xiaomi ha inventato il concetto di “Bazel less”

Xiaomi oggi

Ad oggi, Xiaomi produce per il mercato cinese. I distributori internazionali non importano prodotti Xiaomi in Europa e negli Stati Uniti per paura di ricevere lettere da avvocati di Apple, Samsung & co. per violazione di brevetti. Nonostante questo, il brand è molto popolare e negozi come GearBest e Banggood fanno a gara per venderli al prezzo più basso. Paradossalmente, su GearBest, i prezzi dei prodotti Xiaomi riescono ad essere più economici dei prezzi offerti dal sito ufficiale di Xiaomi per il mercato cinese

XIAOMI BestSeller su GearBest

Il futuro di Xiaomi

Xiaomi ha ricevuto degli investimenti ingenti per entrare ufficialmente negli Stati Uniti ed in Europa. Cominciando con il mercato americano, presto avremo la possibilità di scegliere un telefono Xiaomi sottoscrivendo un contratto di telefonia presso un gestore come AT&T o Verizon. Questo accadrà anche in Italia e speriamo che, una volta aggiunti i costi di localizzazione per il mercato italiano, gli samrtphone Xiaomi restino economici come adesso

 

 

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni