Tutto sulle spedizioni senza dogana di GearBest

0

La spedizione Italy Express o anche chiamata linea prioritaria (priority direct mail) di GearBest è una delle spedizioni più popolari utilizzate negli acquisti dalla Cina.

Con questo metodo di spedizione, la consegna avviene in un paio di settimane, sulla maggior parte dei prodotti, consegnando con corriere (Bartolini o GLS) e senza costi doganali. In questo articolo spieghiamo il funzionamento di questa spedizione.

Per capire la spedizione e il meccanismo di esenzione alla dogana, dobbiamo ripercorrere passo per passo i vari passaggi:

12,000 km: ecco le tappe

Parliamo di una ventina di chilometri tra Shenzhen e Hong Kong, quasi 10,000 chilometri tra Hong Kong e Londra. Altri 1,000 – 1,500 chilometri per arrivare in Italia (Milano). In totale la spedizione, per consegnare un ordine Gearbest dal magazzino di Shenzhen al cliente finale in Italia, impega circa 12 giorni lavorativi.

Dalla Cina all’Europa

Gearbest utilizza lo stesso modello di altri eCommerce cinesi: prima vendono, poi si riforniscono. Questa pratica di dropshipping consente di vendere prodotti quando ancora non sono fisicamente nel magazzino. Questo consente al negozio di ottimizzare i costi e garantire dei margini di profitto – cercando anche di offrire un prezzo più competitivo al cliente.

In parole povere, quando paghi l’ordine, Gearbest a sua volta effettua l’acquisto e nel giro di un paio di giorni lo riceverà nei suoi magazzini.

In alcuni casi dove i prodotti sono molto popolari, l’articolo potrebbe essere stato già immagazzinato tra le scorte. Prova a dare un po’ di fiducia alle date “indicative” mostrate sulla pagina del prodotto ma non fidarti come se fosse Amazon.

Bisogna inoltre considerare che, se andiamo a comprare un telefono nuovissimo che non non è ancora stato recensito da nessun sito a livello mondiale, c’è una probabilità che qualche giorno di ritardo si accumuli. Esistono alcuni marchi come Xiaomi e Teclast che tendono a consegnare a GearBest in tempo. Altri marchi, con capacità produttive inferiori, potrebbero non essere puntuali nelle consegne.

Gearbest: dalla Cina all’Europa

Essendo l’esportazione dalla Cina un processo burocratico abbastanza complesso, Gearbest utilizza come hub di spedizione il vicino aeroporto di Hong Kong. I prodotti dovranno viaggiare un altro paio di giorni per arrivare qui.

Ricordati sempre che prima di partire per l’Europa, il pacco deve quindi passare la dogana tra Cina e Hong Kong e poi quella per abbandonare l’asia verso l’Europa.

Il transito in questo caso può essere influenzato da eventi locali (festività, proteste, regolamentazioni locali). Ecco delle statistiche medie annuali di questi eventi.

Fino a questa fase, non c’è nulla da temere per quanto riguarda spese doganali – giocando in casa Gearbest vanta di una spedizione molto robusta.

Londra: il porto sicuro per l’UE

Londra è la destinazione utilizzata per il transito di tutti i pacchi per i clienti europei. Questo comporta due vantaggi:

  1. Anche prima delle discussioni sulla brexit, il Regno Unito è sempre stato il porto più facile per portare merce esentasse (o di contrabbando – come preferisci chiamarla) in Europa.
  2. Il traffico aereo tra Londra e l’ex colonia di Hong Kong è più frequente ed economico rispetto ad altre tratte.

Una volta a Londra, ci vorrà un attimo di pazienza. Ricordati che hai fatto un patto con il diavolo per non pagare l’IVA e che ogni tanto le dogane rispediscono indietro gli ordini.

Gearbest: tragitto europeo

In media, lo sdoganamento a Londra impiega una settimana circa. Questa è probabilmente la fase più complessa dove il pacco, al di la della distanza, deve entrare in Europa e passare la dogana.

Lo sdoganamento nel dettaglio

Parlando di sdoganamento, entriamo in una delle aree grigie del modello di Italy Express: come fa un pacco dalla Cina ad arrivare in Italia senza essere soggetto al 22% di IVA?

Innanzitutto, come fa un telefono pagato 200 euro a costare solo 35 euro?

Siamo tutti consapevoli fin dai primi anni del nuovo secolo che i negozi cinesi, specialmente su eBay, si sono specializzati nel dichiarare tutto al prezzo minimo con la speranza di passare la dogana inosservati.

Oggi, con l’evoluzione delle dogane (specialmente quella italiana), anche i cinesi si sono dovuti evolvere. Non so se ricordate, a metà 2016 GearBest atterrava direttamente a Roma e senza dogana. Dopo qualche settimana di operazione, il tutto e’ stato spostato nei Paesi Bassi e poi a Londra. Londra ad oggi è la roccaforte di GearBest e guardacaso è anche il luogo dove la società ha deciso di localizzare il proprio magazzino europeo.

Una volta arrivato a Londra, e “in qualche modo sdoganato”, il pacco viene spedito in Italia. Questa è una fase buia. Se notate sul web, nessuno ha mai lamentato costi doganali sulla propria spedizione – questo perché se il pacco non viene sdoganato, non entra proprio in Europa e Gearbest deve risolvere la situazione dall’altra parte del mondo.

Da Londra a Milano

Durante il nostro ordine di prova abbiamo effettuato una telefonata al magazzino di Oneworld a Londra (numeri di telefono disponibili qui). Siamo riusciti ad ottenere delle informazioni interessanti: i pacchi in direzione Italia vengono raggruppati e spediti in pallet, con DHL.

Questi pallet sono esclusivi di Gearbest e di conseguenza spediti sono una volta pieni.

Il tracking potrebbe dare una sensazione di “pacco bloccato”; invece deve solo attendere il completamento del pallet prima di essere spedito.

Questa fase comunque non comporta fasi di stallo burocratico: una volta che vedi il pacco sdoganato a Londra, il difficile è passato.

Da Milano a casa

Una volta arrivati i pacchi a Milano, una nuova spedizione Bartolini sarà finalmente esclusiva per il tuo ordine. 24-48 ore alla consegna – senza dogana, il mittente è un intermediario a Milano e non il venditore dalla Cina!

Trova il tuo coupon GearBest

Nella nostra sezione sconti troverai 500+ coupon dedicati a GearBest!

Share.

Rispondi