sabato, novembre 17

Guida – Guardare i torrent in streaming con Streamza

0

Per chi, come me, ha una forte passione per le serie TV può capitare di seguirne tante contemporaneamente. Non sempre affidarsi ad un unico servizio a pagamento (come Netflix, Sky o Premium) ci dà la possibilità di vederle tutte. In alcuni casi ci sono esclusive che arrivano sul mercato italiano con ritardi che superano l’anno di uscita rispetto la trasmissione in lingua inglese. Inoltre ho sempre trovato riduttivo il fruire di un contenuto ad un determinato orario, preferendo sempre l’on demand.
Oggi vedremo come unire la popolarità dei torrent alla semplicità e immediatezza dello streaming.

Abbiamo già visto in passato come scaricare file torrent in modo automatico le nostre serie TV preferite. Se l’avete persa vi consiglio di dargli un’occhiata a questo link.

Streamza

I Torrent sono un metodo semplice e veloce per poter avere file di buona qualità in breve tempo.
Si sa però che più sale la qualità, più peserà il file e di conseguenza più tempo attenderemo.
Con la nostra guida precedente abbiamo visto come evitare di attendere lo scaricamento, lasciando a uTorrent tutto il lavoro. In quel caso però dobbiamo aver precedentemente scelto quali serie scaricare.

Come comportarsi invece se si ha voglia di vedere un film a volo o una puntata di una serie nuova? Personalmente ho sempre trovato lo streaming dai vari siti una scocciatura, pieni di pubblicità con una qualità pessima e con una velocità di streaming molto lenta.

Girando sul web però ho trovato una possibile soluzione, si chiama Streamza.

Streamza è un downloader di torrent.
A differenza dei classici downloader non è necessario installare alcun software sul nostro computer, basterà infatti avere un semplice browser web come Chrome o Firefox.
Vi starete chiedendo cos’altro ha di speciale?
Beh non scarica i file sul nostro computer utilizzando i loro server. Questo dà la possibilità di scaricare successivamente il file sul nostro computer avendo una banda veloce e costante. L’altra cosa che mi ha colpito, e mi ha spinto a scrivere questa guida, è la possibilità di vedere direttamente online i file video scaricati.

Vediamo come questo è possibile, dirigiamoci sul sito a questo link.

Una volta sul sito scopriamo che i primi 14 giorni sono gratuiti e se poi volessimo continuare a usufruire del servizio è di circa 5€ al mese, un prezzo molto contenuto e che vi da accesso a tutti i contenuti messi in condivisione dalla community.

Premiamo su “Get Started” e compiliamo il form con i nostri dati, andiamo sulla nostra mail e apriamo la mail di conferma ricevuta.

Una volta nel sito troveremo nella parte di sinistra i nostri download.
A destra invece troviamo in alto due tasti, uno per la ricerca attraverso keyword e l’altro per il download attraverso magnet condivisi dai siti.
Sotto quindi vi è la barra dove scrivere cosa stiamo cercando e in basso troveremo i risultati o, in assenza di ricerche, gli ultimi download della community.

Molto interessante il fatto che se qualcuno ha già scaricato il nostro file non dovremo attendere nuovamente il download, questo perché sarà già sui server Streamza.

Per effettuare una ricerca ci dirigiamo quindi nella parte destra alta del sito e scriviamo nel campo di ricerca cosa vogliamo vedere.
Se il file è già stato scaricato dalla community lo troveremo pronto da visionare. Se invece non troviamo nulla o vogliamo essere sicuri di vedere un determinato file, incolliamo nella barra il file magnet trovato su uno dei tanti siti di condivisione torrent. Premiamo su “Get it” e attendiamo lo scaricamento del file.

La velocità del download dipende da quante persone condividono il file. Ad ogni modo la velocità sarà la massima possibile. Per il file di prova da 14GB ho atteso circa 5 min. Un tempo più che ragionevole per un file di così grandi dimensioni.

Una volta terminato il download selezionando il file si aprirà a destra la finestra per lo streaming diretto. Avremo tuttavia la possibilità di scaricarlo direttamente sul nostro computer alla massima velocità consentita dalla nostra rete. Tutto questo senza far sapere al nostro provider cosa stiamo scaricando, quindi in totale anonimato.

Considerazioni

Mi rendo conto che ci sono metodi per vedere serie e film in rete in maniera del tutto gratuita, è anche vero che gli altri metodi non hanno la stessa qualità, sicurezza e velocità di Streamza.
Il mio consiglio è quello di provare per i primi 14 giorni gratuiti e valutare se continuare a utilizzarlo o meno.

Per chi invece non convince questo servizio è vuole utilizzare metodi più classici vi ricordo le altre nostre guide sull’argomento:

Come vedere film in streaming su TV Box android

Come scaricare facilmente dai siti di file hosting

Scaricare serie TV in modo automatico con uTorrent

Come sempre vi invitiamo ad utilizzare il box in basso per commenti o domande.

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni