giovedì, novembre 15

Guida – Utilizzare Telegram per tracciare le tue spedizioni

0

Oggi riceviamo tante consegne. Capita sempre più di frequente di fare acquisti e, nei casi di spedizioni dalla Cina, dimenticarci di aver fatto quell’ordine. Per chi, come me, ha in alcuni casi difficoltà nella gestione degli ordini, può capitare di perdere di vista un prodotto acquistato d’impulso.
Capita a tutti, se gli ordini non arrivano il giorno dopo e facciamo acquisti da diversi siti di e-commerce, non sempre sappiamo se il pacco sia nei tempi prestabiliti o semplicemente sia perso in quel buco nero che fa sparire i nostri amati acquisti.

Quella che vi presentiamo oggi è una guida per poter tenere traccia in modo semplice e veloce di tutte le spedizioni. A differenza di quello che potete credere non lo faremo con un’applicazione di tracciamento spedizioni. Riusciremo ad effettuare la ricerca dei nostri pacchi direttamente con Telegram.

Per chi non lo sapesse Telegram è un’app di messaggistica istantanea, come lo è ad esempio Whatsapp. A differenza però delle altre app di messaggistica Telegram ha delle possibilità d’espansione enormi. Telegram da la possibilità, oltre che comunicare con i tuoi amici, di interagire con dei BOT. I BOT sono dei piccoli programmi che interagiscono con noi dandoci informazioni o eseguendo azioni automatiche.

Vediamo insieme come tracciare le nostre spedizioni con la semplicità di un messaggio.

Telegram

Se non siamo iscritti, iniziamo a scaricare l’app ufficiale dal Playstore, qui, o da AppStore, qui.

L’iscrizione è semplice e veloce, funziona come Whatsapp, basta inserire il proprio numero di telefono e confermare con il codice che ci arriverà tramite sms.

Ora che ci troviamo all’interno dell’applicazione dovremo effettuare una ricerca del BOT per il tracciamento dei pacchi. Premiamo quindi sul box di ricerca in alto e scriviamo TrackBot oppure potete cliccare sul sito ufficiale del BOT direttamente qui.

Avviamo il BOT dando il comando di avvio (dovremo scrivere /start). A questo punto il BOT sarà attivo e ci darà dei link veloci a guide o pagine di supporto. Fortunatamente è così semplice da utilizzare che non bisognerà studiarsi nulla.

Qualsiasi comando dato ai BOT di Telegram inizia per ” /  ” in questo modo il programma saprà che stiamo dando un comando tra quelli disponibili.

I comandi sono vari e ci daranno la possibilità di:

Tracciare una spedizione, comando: /traccia;

Avere la lista delle spedizioni aggiunte, comando: /lista;

Ricevere aiuto, comando: /aiuto;

Rimuovere una spedizione tracciata, comando: /stop;

Modificare una spedizione tracciata, comando: /modifica;

Annullare uno dei comandi precedenti per non concludere l’azione, comando: /annulla.

A questo punto non ci resta che avviare il comando /traccia. I
n questo modo il BOT ci chiederà di incollare il numero di tracciamento ricevuto dal sito di E-Commerce.

A questo punto dobbiamo scegliere il corriere. Se abbiamo effettuato l’acquisto su Gearbest utilizzando la spedizione Italy Express selezioniamo il corriere Pan Asia.

Il BOT ci informerà subito e la spedizione è già partita oppure no. Ovviamente premiamo sul tasto Traccia la spedizione.

Diamo il nome alla nostra spedizione e premiamo invia.

A questo punto la spedizione verrà tracciata attraverso Telegram e ad ogni movimento o cambio di stato ci arriverà un messaggio. Se abbiamo inserito più spedizioni e vogliamo avere una panoramica dello stato di tutte non ci resterà che dare il comando /lista.

Abbiamo quindi visto come aumentare le potenzialità di Telegram e come tracciare in modo semplice e veloce le nostre spedizioni senza la necessità di dover acquistare o scaricare ulteriori applicazioni.

Se anche voi utilizzate Telegram e i suoi BOT fateci sapere nel box dei commenti in basso quali e perché.

 

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni