Hoverboard Hiwheel Q3: Recensione, unboxing e test su strada

0

Ma cosa sono questi skateboard strani che trasportano persone senza far nessun movimento che fa sudare e che si stanno vedendo sempre più frequentemente in giro per la città?

Ebbene sì, forse il tanto atteso “futuro” come ne parlavano nei film è arrivato. Anche se ancora le ruote poggiano saldamente sulla strada e non volano come qualcuno vorrebbe, c’è da dire che le persone oramai non usano più le proprie gambe per muoversi, ma bensì si fanno trasportare da una parte all’altra della città da questi simpatici scooter. Oggi parleremo dello Hiwheel Q3, che sebbene non sia tra le smart balance più conosciute, ci ha sorpresi davvero tanto.

Unboxing, Design e Materiali

Nella confezione di cartone troviamo ben imballato l’hoverboard, il manuale d’uso in inglese, il caricabatterie e due adesivi di protezione da applicare sopra le ruote prima dell’uso. Già a prima vista ci sembra ben costruito e sulla stessa lunghezza d’onda di tutti gli hoverboard in circolazione.

Hiwheel Q3 pesa circa 10,3 kg e misura 58.40 x 16.80 x 17.80 cm, quindi non tanto difficile da trasportare. La struttura è di colore rosso e la vernice usata è impermeabile quindi resiste all’acqua senza alcun tipo di problema e può essere usato in qualsiasi condizione atmosferica. Il materiale usato è l’alluminio, molto resistente agli urti e alle cadute; anche se il rivestimento si può graffiare durante l’uso, in rete si trovano delle cover in silicone per proteggerlo o proprio il rivestimento per sostituirlo. Niente paura!

Le due ruote sono in gomma con un diametro da 6.5 pollici, se siamo bravi possiamo tranquillamente fare anche le salite! Nella parte anteriore sono poste due luci LED, quindi con la massima accortezza possiamo usarlo anche di notte; magari per la nostra sicurezza usiamolo in strade dove non passano auto!

Specifiche tecniche

Questo Hoverboard monta due motori tedeschi da 350W ad alta tecnologia, con un sistema dinamico e una costruzione interna stabile. Permette una portata fino a 100kg ed una velocità di circa 20km/h e vi permette di percorre 15-20km; è presente un avviso quando si supera il limite di velocità di 10km/h. Monta una batteria da ben 4400mAh 36V, quindi ha una buona autonomia. Quando la carica della batteria scende sotto al 10% emette un suono per segnalare che si sta scaricando. Il tempo di ricarica è di circa 1.5/2 ore.

Funzioni

Seppur all’inizio sembra davvero difficile usare una balance board e le prime volte è difficile mantenere l’equilibrio, dopo un po’ che lo usiamo impariamo senza problemi e soprattutto la paura passa.

Bisogna salire sull’hoverboard tenendo le gambe dritte e i piedi sulle due piattaforme nere vicino alle due ruote. I sensori e l’elettronica integrata nel prodotto manterranno l’hoverboard in equilibrio. Inclinandosi in avanti lo scooter inizia a camminare e, come abbiamo detto precedentemente, può raggiungere i 20 km/h, inclinandosi indietro si decelera e inclinandosi un po’ di più l’hoverboard fa retromarcia, mentre con una pressione del piede destro o sinistro si potrà curvare. Rimanendo dritti l’hoverboard si ferma come al punto di partenza. Facile no?

 

Conclusioni

Dopo averlo provato per un po’ di giorni possiamo dire che il modello Hiwheel Q3 è davvero soddisfacente sia per autonomia sia per le sue caratteristiche generali. Lo troviamo in rete nei vari store online a circa 165 euro, il che ti fa risparmiare un po’ di soldini. Consigliamo l’acquisto in quanto crediamo sia un hoverboard pari alle marche più conosciute.

 

73%
73%
Consigliato

Hiwheel Q3, un hoverboard che fa molto bene il suo lavoro!

  • Design
    8
  • Specifiche
    7
  • Batteria
    7
  • Prezzo
    7
Share.