In Cina il clone del Cybertruck diventa virale

0

A metà Aprile, sul web cinese circolavano delle immagini mostrando l’ultimo gioiello di casa Tesla: il Cybertruck. Ma era un clone.

Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Immagine: “Cybertruck” fatto in casa per le strade di Shanghai (Fonte: Wang)

Dalla sua uscita alla fine del 2019, il numero di preordini per il pickup elettrico Tesla Cybertruck ha superato le 600.000 unità. Tesla afferma che le consegne inizieranno solo nel 2022.

Musk, CEO di Tesla, ha rivelato che il sito del Cybertruck Gigafactory potrebbe essere annunciato già a maggio, con la notizia esatta che sarà sicuramente annunciata entro tre mesi.

In effetti, il “Cybertruck” che vagava per le strade di Shanghai non fu costruito da Tesla, ma da un appassionato domestico.

Su Bilibili (simile a youtuber) un giovane cinese della Cina nord-orientale, che si definisce “proprietario della fabbrica Wang”, ha documentato l’intero processo del Cybertruck fatto in casa.

I video mostrano i processi dalla modellazione e l’acquisto delle materie prime, alla saldatura manuale di tutti i tubi e le piastre in acciaio, e infine alla verniciatura a spruzzo. Oggi questi video hanno un totale complessivo di oltre 350.000 visualizzazioni.

Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Immagine: Cybertruck Originale (Fonte: Tesla)

Il Cybertruck di Wang non è il primo Cybertruck fatto in casa e, sebbene l’aspetto bizzarro di questo pickup non possa essere giudicato dall’estetica convenzionale, è la struttura unica dell’esoscheletro e il design ben definito che hanno stimolato molti fanatici del tuning in giro per il mondo.

Così, subito dopo la presentazione del Cybertruck, i Cybertruck fatti in casa di varie dimensioni sono stati completati uno dopo l’altro.

Una ricerca sul sito di video YouTube con la parola chiave “Fake Cybertruck” rivelerà dozzine di video Cybertruck fatti in casa.

Alcuni di questi team fanno affidamento su attrezzature e manodopera relativamente specializzate per costruire auto tanto sofisticate quanto false.

A differenza di altri dilettanti, Wang, il proprietario di questo Cybertruck costruito a casa a Shanghai, si è laureato presso l’Università di Coventry con un Master in automotive.

Ma Wang non ha seguito il mainstream in un lavoro presso una casa automobilistica dopo la laurea e, a suo avviso, un lavoro presso una casa automobilistica non gli darebbe la libertà di progettare e costruire il veicolo dei suoi sogni a suo piacimento.

Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost

“Le normali auto di produzione sul mercato sono invariabilmente progettate in base al design, ma Cybertruck è esattamente l’opposto.” Wang ha affermato che i corpi delle auto convenzionali richiedono stampi e che i loro spessori delle piastre in acciaio, sebbene diversi, sono circa 0,8 mm.

Tuttavia, Tesla ha dovuto utilizzare una piastra in acciaio inossidabile di 3 mm di spessore sul Cybertruck e la piastra originale in acciaio inossidabile è più dura del normale acciaio laminato a freddo, rendendo impossibile perforare la superficie del veicolo.

Ecco alcune foto di Wang mentre costruiva il suo Cybertruck dalla fase di progettazione:

Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost
Tesla Cybertruck fatto in casa è diventato virale in China-cnTechPost

Fonte delle immagini: Wang, il ragazzo cinese che ha clonato il Cybertruck

Share.

Rispondi