La Cassa Bluetooth Impermeabile

0

La frase “Plug and play” è ormai un vecchio ricordo, grazie alle casse bluetooth.
Nell’articolo di oggi, andremo a parlare di un modello molto particolare di speaker senza fili: la Wonderboom!

Questa cassa è grande quanto una tazza da caffè, ma certamente non rappresenta la stessa fragilità. La casa produttrice afferma dice che puoi lanciare questo altoparlante da un massimo di 5 metri senza alcuna preoccupazione di danneggiarlo. E ti offre 10 ore consecutive di musica!

Caratteristiche

Con l’avvicinarsi dell’estate, è utile che questo altoparlante possa essere portato in piscina o in spiaggia. Una valutazione IPX7 significa che sopravviverà in acqua per un massimo di 30 minuti. Inoltre, la Wonderboom galleggia, facendola sembrare disegnata appositamente per rimanere a contatto con l’acqua.

Accendere l’altoparlante e associarlo al dispositivo è semplice, e Ultimate Ears sostiene che la batteria durerà fino a 10 ore con il 75% di volume. Puoi anche raddoppiare il suono: tieni premuto il logo UE sulla parte superiore dell’altoparlante e potrai accoppiare una seconda Wonder-Boom.

Il logo funge anche da telecomando di riproduzione, permettendoti di mettere in pausa o saltare le tue tracce. Oltre ad essere straordinariamente robusto e in associazione con altri Wonder-Boom, ci sono pochi altri tasti su questo altoparlante.

Tantissimi i colori disponibili tra i quali scegliere:

Se accoppiato con un iPhone 6S usando Tidal per testare le sue capacità acustiche, c’è un livello buono di chiarezza nella gamma media e alta, con un’energia e forza sorprendente per uno speaker così piccolo. Tuttavia, l’obiettivo principale del Wonderboom è mettere in mostra i suoi bassi.

Una cassa di livello assoluto, che vedremo sicuramente tra le spiagge italiane durante tutta l’estate 2018.

49,99€
99,99
disponibile
32 nuovo da 49,99€
40 usato da 34,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
89,00€
208,99
disponibile
6 nuovo da 89,00€
15 usato da 71,91€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Marzo 17, 2019 10:27 am

 

Share.

Rispondi