L’antivirus Android più scaricato dal Play Store è cinese e fa paura

0

Tra le società cinesi di spicco non mancano le pecore nere. Oggi raccontiamo la storia di una delle principali agenzie di marketing e case sviluppatrici di software orientali.

1 miliardo e milioni di downloads

Cheetah mobile è una società cinese che ha sviluppato molte applicazioni per dispositivi Android & iOS: Ecco una lista. La più popolare é una app che svuota la memoria RAM dello smartphone per “rendere il telefono più veloce”:

1+ miliardi di downloads dal Play Store

Le valutazioni medie sono anche buone per un’app di sicurezza, sempre di Cheetah:

500+ milioni di downloads per l’antivirus & VPN di Cheetah Mobile

Una app che ha un antivirus, una VPN e un ottimizzatore di processi.. cosa può voler di più un utente Android? 🤔

Su 2,5 miliardi di dispositivi Android nel mondo, almeno il 40% di questi hanno messo la sicurezza del proprio dispositivo nelle mani di Cheetah mobile.

Altro che McAfee, Kaspersky AVAST e AVG. Gli avversari sommati non raggiungono neanche lontanamente i numeri di download di Cheetah mobile:

  • cheetah mobile security master 500+ mln downloads
  • AVG 100+ mln
  • Avast 100+ mln
  • Kaspersky 100+ mln
  • McAfee 10+ mln
  • Malwarebytes 10+ mln
  • Norton 10+ mln
  • Bitdefender 5+ mln

Mi torna in mente il film Stuxnet, ti consiglio di guardarlo se non lo hai ancora visto. Racconta la storia di un virus inventato dal governo americano per hackerare le centrali nucleari iraniane. Kaspersky scoprì questo virus guadagnandosi fama mondiale.

Ci vuole tanto impegno e fatica per farsi strada nel mondo della sicurezza ma un antivirus cinese di una società che sicuramente non conoscevi, batte tutti!

Inoltre, il play store é bloccato in Cina e tutti quei download che vedi sono da parte di utenti internazionali – e non cinesi.

Chi é Cheetah mobile?

La startup Cheetah mobile é controllata dal conglomerato Kingsoft che in parole semplici é l’avversario di Microsoft messo in piedi dalla Cina. Parliamo di quelle società che sono talmente grandi per non avere una collaborazione importante con il governo centrale.

La società è anche quotata in borsa al New York stock exchange, anche se ultimamente i risultati non sembrano molto buoni.

Cheetah mobile non sta andando molto bene al NYSE

Ho avuto a che fare personalmente con Cheetah Mobile nel mio lavoro precedente a Shenzhen. Grazie a loro la mia azienda aveva accesso a degli account pubblicitari per facebook (cheetah permette alle aziende cinesi di promuovere prodotti all’occidente su facebook).

Lo scandalo Cheetah mobile

Una società che sviluppa Antivirus dovrebbe avere un “resource center” dove mostra le ultime scoperte in termini di cybersecurity. La società dovrebbe avere degli influencers che discutono come rendere il web più sicuro e così via; ma troviamo solo un blog vuoto.

La realtà è ancora più oscura: Cheetah mobile è stata accusata di Click Injection: forzare click su pubblicità per trarne profitto.

Otto app con un totale di oltre 2 miliardi di download sul Google Play Store hanno sfruttato le autorizzazioni degli utenti nell’ambito di uno schema di frode pubblicitaria che avrebbe potuto rubare milioni di dollari. (Buzzfeed).

Ecco una Gif dedicata a loro create da Buzzfeed:

Cheater = imbroglioni

Che idea geniale! Tu pensa se li lasciavamo fare – con tutti i permessi che un antivirus richiede al sistema Android.

Google stessa ha sospeso alcune app di questa azienda (fonte) ma non è servito a nulla: le app sono ancora online. Questo perché è prassi per i cinesi creare nuove società e nuovi account, anche sul Play Store:

Perché? Creare più società e dividere i propri prodotti su diversi compartimenti (developers account), riduce il rischio di trovarsi tutti gli account bloccati in una volta sola.

Molto etico: 500 milioni di utenti che ingenuamente affidano la loro sicurezza ad un antivirus Cinese.

Censura & Spionaggio

Come puoi utilizzare un servizio VPN offerto da un paese che non ne consente l’utilizzo per censurare le notizie?

Perché Google permette a queste società questi atteggiamenti?

Perché noi utenti ci basiamo solamente sulle recensioni e non facciamo ricerche aggiuntive?

Share.

Rispondi