Dormire bene è fondamentale per la nostra salute. Il sonno non solo ci consente di recuperare energie, ma regola anche il nostro metabolismo e migliora l’efficacia del sistema immunitario. E tutti sappiamo quanto può essere snervante venir svegliati, e non riuscire a riprendere sonno a causa dei rumori del traffico, dei vicini che litigano e a volte perfino di un rubinetto che perde.

Se anche tu non riesci a dormire bene a causa di rumori provenienti da dentro o fuori casa, hai 3 modi per affrontare il problema:

  1. Elimina il rumore alla fonte – puoi spegnere la televisione, chiedere al vicino di non tagliare l’erba alle 6 di mattina ecc.. Non puoi fermare il traffico, però.
  2. Tappi per le orecchie – un’opzione efficace, ma non consigliata ogni notte.
  3. Mascherare e ridurre il rumore creando un suono stabile e rilassante – ovvero dotarsi di un generatore di rumore bianco (White Noise Machine)

Cosa sono e come funzionano i dispositivi white noise

La cancellazione del rumore avviene in forme diverse, e probabilmente avete già familiarità con le cuffie noise cancelling. In pratica, utilizzano un microfono per rilevare il suono indesiderato e lo controbilanciano con l’emissione di un suono con la stessa lunghezza d’onda ma opposto, annullando così il rumore indesiderato

Alcuni dispositivi per la cancellazione del rumore possono essere regolati manualmente, in genere tramite un quadrante o un’interfaccia digitale che consente di impostare la frequenza e il volume. Molto spesso producono un rumore di sottofondo simile al rumore di un ventilatore. Le macchine di cancellazione del rumore spesso hanno funzioni supplementari che aiutano a dormire. Al di là della semplice riproduzione di una frequenza di rumore bianco, è spesso possibile aggiungere altri suoni più rilassanti, come la pioggia o le onde dell’oceano.

NOTA: I dispositivi di cancellazione del rumore non possono fare miracoli. Sono in genere efficaci per annullare rumori come le voci umane, il russare e altri suoni fastidiosi – ma rumori eccessivi come il trapano nell’appartamento a fianco non possono essere del tutto eliminati.

Caratteristiche principali

  • Suoni
    Prima di decidere quale modello acquistare, è importante decidere COSA si vuole ascoltare. Alcuni dispositivi producono solamente rumore bianco per bloccare i suoni indesiderati. Altri offrono un’esperienza di “terapia sonora” e ci permettono di ascoltare cascate, onde che si infrangono sulla spiaggia, pioggia e molto altro.
    Quindi pensa prima a cosa ti piace e scegli quello che funziona meglio per te.
  • Alimentazione elettrica
    La maggior parte delle macchine del sonno vengono alimentate tramite una normale spina elettrica, ma alcune più portatili funzionano anche a batterie.
  • Costo
    È possibile trovare dispositivi noise cancelling adatti a tutte le tasche. Ce ne sono alcuni economici a meno di 30 euro, e ci sono opzioni più costose che superano i 100 euro. Ovviamente le funzioni saranno diverse, e i dispositivi più economici tendono a produrre un suono che spesso si rivela più fastidioso del rumore da cancellare. Il consiglio, come sempre, è quello di leggere le recensioni dei clienti che hanno già acquistato il prodotto.

Per chi sono indicate le macchine del sonno?

  • Bambini che si svegliano facilmente a causa di rumori esterni
  • Persone con acufene che hanno difficoltà a dormire
  • Persone stressate e ansiose che hanno bisogno di aiuto per rilassarsi e prendere sonno
  • Chi lavora di notte o non ha cicli di sonno regolari
  • Persone circondate da rumori indesiderati come i cani che abbaiano, il rumore del traffico stradale, il rumore dei lavori in corso, o i vicini chiassosi

Prodotti Consigliati

Con un’ampia gamma di opzioni tra le quali scegliere, è importante trovarne una che rappresenti il giusto equilibrio tra la qualità del suono e il tuo budget.
Di seguito, 5 tra le migliori macchine del sonno:

Marpac Dohm DS: generatore di rumore bianco

Marpac Dohm produce solamente rumore bianco, senza altre caratteristiche.
Una ventola all’interno di questa macchina crea un flusso continuo di suoni che dovrebbero risultare naturale.

Sebbene il Dohm è il più recensito e consigliato su internet, i clienti che lo hanno acquistato hanno pareri discordanti. Inoltre, il set di funzionalità è limitato, ed ha un solo tasto accensione/spegnimento. Nessun orologio, sveglia o qualsiasi altra caratteristica che si trova comunemente su altri dispositivi.

L’unico suono che Dohm fa è il rumore bianco, in due impostazioni del ventilatore: lento o veloce.
Il tono del rumore può essere regolato ruotando la parte superiore e il corpo della macchina per cambiare il flusso d’aria. L’apertura di tutti i passaggi d’aria crea rumori bianchi più intensi e diminuendo i passaggi d’aria si creano toni più tranquilli.

Marpac Dohm DS

HoMedics SS-2000E: la “Sound Spa” economica

Per molti, un dispositivo economico sarà più che sufficiente. Sound Spa di HoMedic è un’ottima opzione per coloro che vogliono provare i benefici del rumore bianco spendendo una cifra ragionevole.

Questo dispositivo è dotato di sei tracce sonore, come notti d’estate, oceano e pioggia.
C’è anche una funzione di rumore bianco standard per l’ambiente generale, così come un timer di autospegnimento che può essere impostato per 15, 30 o 60 minuti di funzionamento.
Le opzioni di alimentazione sono altrettanto flessibili: quattro batterie AA o una presa.

HoMedics SS-2000G-AMZ

LectroFan e LectroFan Evo: i più consigliati

Il Lectro Fan ha un design semplice, ma è molto efficace per mascherare i rumori intrusivi con rumore bianco in modo da poter dormire.

Questo dispositivo per il suono non è dotato di caratteristiche o di profili sonori aggiuntivi, ma crea elettronicamente 2 tipi di rumore bianco (ventola, e rumore bianco vero e proprio) con varie opzioni di intensità e volume. 20 suoni in totale – 10 di rumore bianco e 10 di ventola. Ha solo tre pulsanti sul davanti: accensione, controllo del volume e selezione del suono.

Presente nella nostra lista grazie alle ottime recensioni del prodotto su Amazon:

LectroFan ASM1007-G

LectroFan Evo, invece, è il nuovo modello con qualche caratteristica in più. Ha una gamma più ampia di rumori bianchi e suoni di ventola, oltre al rumore rosa (rumore 1/f) e marrone (rumore browniano), che trovo personalmente più rilassante.

La qualità degli altoparlanti è eccellente e il volume massimo è molto alto. Quindi, se hai bisogno di bloccare un rumore esterno dirompente, LectroFan Evo è all’altezza del compito. Il rumore bianco viene generato in modo dinamico anziché utilizzare suoni registrati, il che si traduce in un suono non ripetitivo e costante.

Ha anche due delle funzionalità a mio avviso importanti in una macchina del sonno: un jack per cuffie e un timer di autospegnimento.

LectroFan Evo

Se stai cercando macchine del sonno con suoni della natura diversi, i dispositivi LectroFan potrebbero non essere quello che fa per te. E se preferisci una sound machine con batteria interna ricaricabile, continuare a leggere!

Marpac Hushh: per i più piccoli

Come ogni genitore sa, anche un minimo rumore può svegliare un bambino; e un piccolo dispositivo per bloccare i suoni in eccesso può essere di grande aiuto.

Se il tuo bambino ha difficoltà ad appisolarsi o è disturbato dai rumori del traffico durante un viaggio in auto, prova ad attaccare Hushh for Baby di Marpac al suo seggiolino.

Questa white noise machine si ricarica tramite USB e ha tre opzioni audio (rumore bianco, rumore bianco profondo o surf delicato), tutte testate per promuovere il sonno e il mascheramento del rumore. La clip di sicurezza per bambini si attacca ai seggiolini auto e ai passeggini, mentre un apposito blocco bambini impedisce alle loro manine di armeggiare con il volume o le opzioni audio.

Marpac Hushh

Sound Oasis S-850W

La “macchina del sonno” Sound Oasis è stata progettata per i viaggiatori e dispone di molte caratteristiche che ti aiutano ad alleviare il jet lag e dormire più tranquillamente in alberghi rumorosi. Riproduce 18 suoni naturali autentici e di alta qualità, oppure il semplice rumore bianco.

Una delle grandi caratteristiche di questo dispositivo, oltre alle dimensioni compatte, è che i suoni non “finiscono”,  ma diventano gradualmente più morbidi per garantirti un riposo migliore.

Sound Oasis Travel

Big Red Rooster 6: macchina del sonno a batterie

Big Red Rooster è l’unica macchina a rumore bianco in questa selezione che può essere utilizzata con normali batterie (ci vogliono 3 x AA, che non sono incluse). Viene fornito con un adattatore di alimentazione standard, quindi le batterie non sono l’unica opzione di alimentazione.

Ha solo sei suoni, ma è molto facile da usare perché ogni rumore ha un pulsante dedicato. Le registrazioni di suoni della natura hanno loop brevi, ma si sentono abbastanza bene. Presente un timer di spegnimento automatico; ma non ci sono jack per cuffie o altre funzionalità aggiuntive. La qualità degli altoparlanti va bene per un dispositivo economico, ma non è delle migliori.

Nel complesso, penso che sia una buona opzione per chi non vuole spendere molto per una macchina a rumore bianco e apprezza la portabilità dell’alimentazione a batterie. Ma se stai cercando un suono di alta qualità, devi spendere un pochino di più. Per circa 20 euro ti porti a casa un dispositivo economico come questo, mentre con 30-40 euro la qualità aumenta in modo significativo.

Big Red Rooster 6

LectroFan Micro 2: in viaggio o all’aria aperta

Il LectroFan Micro 2 è perfetto in vacanza o per uso esterno. Ha una batteria ricaricabile interna (caricata con il cavo USB incluso) di lunga durata: 20 ore con rumore bianco e 40 ore con l’impostazione Bluetooth.

Come il LectroFan Evo, ci sono diversi rumori bianchi, che vanno dal rilassante rumore marrone a un rumore bianco più intenso. Ci sono abbastanza suoni di ventole per soddisfare gusti diversi e due surf sull’oceano che sono piacevolmente non ripetitivi.

LectroFan Micro 2 può essere utilizzato come altoparlante Bluetooth, quindi puoi riprodurre la tua musica o suoni della natura diversi se preferisci. Per un dispositivo così piccolo, l’altoparlante è sorprendentemente potente e orientabile, quindi lo puoi puntare verso l’alto per riempire la stanza di suono o verso di te.

Gli svantaggi principali sono che l’assenza di un timer per lo spegnimento automatico e i pulsanti sono piuttosto piccoli.

Lectrofan Micro2

Consigliato: MIFA A60

MIFA A60 è un Altoparlante Bluetooth con una speciale “Modalità Terapeutica” che riproduce 15 diversi suoni per il rilassamento. Non è, quindi, una vera e propria white noise machine, ma offre la possibilità di riprodurre del rumore bianco per attenuare i suoni e facilitare il sonno.

E’ possibile regolare il volume, e quindi l’intensità, a seconda delle circostanze.
MIFA A60 è quindi perfetto in appartamenti rumorosi perché funziona da generatore di rumore bianco, ed è dotato anche di connessione Bluetooth, Jack e SD per riprodurre musica dal telefono o da file.

La batteria si ricarica con il cavo usb (alimentatore non fornito in confezione) e la durata è di 4 giorni circa se viene acceso tutte le notti.

Ci sentiamo di consigliare questo prodotto, visto il prezzo accessibile e soprattutto le ottime recensioni su Amazon:

MIFA Rumore Bianco

Alternative: App, Alexa e auricolari noise-cancelling

Se ancora non siete pronti per l’acquisto di una vera e propria macchina del sonno, potete prima provare queste alternative.

1. Google Home

Hai già un Nest Mini o qualche altoparlante intelligente tipo Google Home? Congratulazioni, possiedi già un dispositivo capace di riprodurre rumore bianco e molto altro. Un semplice comando, come “Ehi Google, aiutami a rilassarmi”, farà scattare 12 ore di rumore ambientale (se non lo fermi). Puoi anche dire “riproduci i suoni della pioggia”, i suoni del caminetto, i suoni della notte di campagna o i rumori di un ruscello.

Puoi anche cercare alcune playlist con rumore bianco su Spotify o altri servizi musicali da riprodurre sul tuo smart speaker.

2. Alexa

Se hai un Echo Dot o un qualsiasi altro speaker con Alexa, puoi attivare un’abilità Alexa chiamata “Ambient Noise” per selezionare suoni che vanno dai canti delle balene al rumore della lavastoviglie o lavatrice. Ci sono anche tanti altri suoni per dormire disponibili. Puoi anche provare a chiedere direttamente ad Alexa “rumore bianco” o “suoni per dormire”.

E come già detto sopra, puoi anche cercare playlist con rumore bianco su Spotify o altri servizi musicali, come Amazon Prime Music.

3. Scarica un App

Esistono anche un certo numero di app disponibili che cercano di riprodurre suoni rilassanti, ma che spesso coprono solamente i rumori in sottofondo.

La mia app preferita è White Noise. Puoi scegliere tra una vasta gamma di rumori ambientali – come “Tibetan Singing Bowl” o “Crowded Room” – registrare i tuoi suoni, creare mix e playlist o impostare timer e allarmi.

4. Auricolari con noise cancelling

Si possono anche utilizzare auricolari con noise cancelling per cancellare il rumore di fondo; ma dormire con delle cuffie non è comodissimo e isolarsi totalmente dal mondo circostante può non essere sempre una buona idea.

5. Controlla la qualità del sonno con un braccialetto o un dispositivo dedicato

Se hai uno smartwatch o una MiBand, puoi raccogliere informazioni sulla qualità e quantità del tuo sonno ogni giorno. In commercio esistono anche dispositivi più complessi, come il Nokia Sleep

Nokia Sleep è un pad abilitato per il Wi-Fi da posizionare sotto il materasso e offre informazioni sulla qualità del sonno e come migliorarla notte dopo notte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui