Si parla di 5G in Italia almeno dal 2019, quando sono state installate le prime antenne nel paese. Anche i primi smartphone che già operano sulla rete 5G sono arrivati sul mercato nella prima metà del 2019 – da Xiaomi, Huawei e Samsung, tra gli altri.

Il 5G di prossima generazione non solo frantumerà il 4G e il 3G in termini di velocità, ma ci darà anche la possibilità di alterare radicalmente il modo in cui utilizziamo quotidianamente il telefono. Pensa alla realtà aumentata (la grafica computerizzata si fonde con il mondo reale); la realtà virtuale, la risoluzione dello streaming migliorata, i display olografici e i servizi cloud di nuova generazione: il 5G porterà un salto in avanti significativo per i telefoni.

In questo articolo presenteremo i migliori telefoni 5G di produttori come Samsung, Oppo, Xiaomi, Huawei ecc.. Aggiorniamo questo elenco di frequente, aggiungendo nuovi modelli, anche di fascia media.

Migliori telefoni 5G
Dispositivo
OnePlus Nord
OnePlus 8 Pro
OnePlus Nord
Xiaomi Mi 10T Lite 5G
Xiaomi Mi 10 Lite 5G
Xiaomi Mi 10T Lite 5G
Samsung Galaxy S20 Ultra 5G
OnePlus 8
Xiaomi Black Shark 3
Samsung Galaxy A90 5G

OnePlus Nord

Disponibile da Luglio, 2020 | Display: 6.44 Pollici | CPU: Qualcomm SDM765 Snapdragon 765G | RAM: 8/6/12 GB | Batteria: 4115 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 48+8+5+2 MP | Fotocamera Selfie: Doppia 32+8 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 158.3x73.3x8.2 mm | Peso: 184g

  • Fotocamera posteriore premiata da Dxomark con 108 punti (max 139).
OnePlus Nord

OnePlus 8 Pro

Disponibile da Marzo, 2020 | Display: 6.78 Pollici | CPU: Qualcomm SM8250 Snapdragon 865 | RAM: 8/12 GB | Batteria: 4510 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 48+8+5 MP | Fotocamera Selfie: Singola 16 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 165.3x74.4x8.5 mm | Peso: 199g

  • Fotocamera posteriore premiata da Dxomark con 118 punti (max 139). La fotocamera selfie riceve 93 punti.
OnePlus 8 Pro

OnePlus Nord

Disponibile da Luglio, 2020 | Display: 6.44 Pollici | CPU: Qualcomm SDM765 Snapdragon 765G | RAM: 8/6/12 GB | Batteria: 4115 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 48+8+5+2 MP | Fotocamera Selfie: Doppia 32+8 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 158.3x73.3x8.2 mm | Peso: 184g

  • Fotocamera posteriore premiata da Dxomark con 108 punti (max 139).
OnePlus Nord

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Disponibile da Ottobre, 2020 | Display: 6.67 Pollici | CPU: Qualcomm SM7225 Snapdragon 750 5G | Batteria: 4820 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 64+8+2 MP | Fotocamera Selfie: Singola 16 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 165.4x76.8x9 mm | Peso: 214.5g

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Xiaomi Mi 10 Lite 5G

Disponibile da Marzo, 2020 | Display: 6.57 Pollici | CPU: Qualcomm SDM765 Snapdragon 765G | RAM: 8/6 GB | Batteria: 4160 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 48+8+2 MP | Fotocamera Selfie: Singola 16 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 163.7x74.8x7.9 mm | Peso: 192g

Xiaomi Mi 10 Lite 5G

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Disponibile da Ottobre, 2020 | Display: 6.67 Pollici | CPU: Qualcomm SM7225 Snapdragon 750 5G | Batteria: 4820 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 64+8+2 MP | Fotocamera Selfie: Singola 16 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 165.4x76.8x9 mm | Peso: 214.5g

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

Disponibile da Febbraio, 2020 | Display: 6.9 Pollici | CPU: Exynos 990 | RAM: 12/16 GB | Batteria: 5000 mAh | Fotocamera Principale: Quadrupla 108+48+12+0.3 MP | Fotocamera Selfie: Doppia 40 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 166.9x76x8.8 mm | Peso: 222g

  • Fotocamera posteriore premiata da Dxomark con 126 punti (max 139).
Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

OnePlus 8

Disponibile da Marzo, 2020 | Display: 6.55 Pollici | CPU: Qualcomm SM8250 Snapdragon 865 | RAM: 8/12 GB | Batteria: 4300 mAh | Fotocamera Principale: Tripla 48+16+2 MP | Fotocamera Selfie: Singola 16 MP | OS: Android 10.0 | Dimesioni: 160.2x72.9x8 mm | Peso: 180g

OnePlus 8

Xiaomi Black Shark 3

Disponibile da Marzo, 2020 | Display: 6.67 Pollici | CPU: Qualcomm SM8250 Snapdragon 865 | RAM: 8/12 GB | Batteria: 4720 mAh | Fotocamera Principale: Tripla 64+13+5 MP | Fotocamera Selfie: Singola 20 MP | Dimesioni: 168.7x77.3x10.4 mm | Peso: 222g

Xiaomi Black Shark 3

Samsung Galaxy A90 5G

Disponibile da Settembre, 2019 | Display: 6.7 Pollici | CPU: Qualcomm SM8150 Snapdragon 855 | RAM: 8/6 GB | Batteria: 4500 mAh | Fotocamera Principale: Tripla 48+8+5 MP | Fotocamera Selfie: Singola 32 MP | OS: Android 9.0 | Dimesioni: 164.8x76.4x8.4 mm | Peso: 206g

Samsung Galaxy A90 5G

Che cos’è il 5G?

Il nuovo 5G è il successore del 4G o LTE, che ha a sua volta soppiantato il 3G. Una volta che i telefoni e l’infrastruttura di rete sono stati resi compatibili con il 5G, potremmo tutti iniziare ad avere velocità upload e download più elevate.

Quanto è più veloce uno smartphone 5G?
Dipende dal tuo dispositivo, dalla tua posizione e dalla rete, ma dovrebbero essere possibili miglioramenti rispetto al 4G del 15-50 percento. Ipoteticamente, in condizioni di laboratorio, il 5G può essere ancora più veloce; quindi c’è spazio per crescere: immagina di scaricare film 4K in un minuto o due, sei nella zona giusta.

5G non è solo velocità, ma semplicemente poter guardare Netflix in 4K sul treno verso casa. Riguarda anche la capacità e la possibilità di ottenere un segnale più forte nelle aree affollate. In altre parole, non dovresti più avere problemi di connessione in posti come uno stadio affollato o un concerto, ad esempio.

Cosa può fare uno smartphone 5G?

In termini di prestazioni, la nuova tecnologia pone un’altra pietra miliare nella storia delle reti mobili. Ovviamente la velocità di trasferimento dati è più elevata con il nuovo standard. Ma ecco le info chiave della rete 5G:

  • Il 5G offre una velocità dati fino a 100 volte superiore rispetto alla rete 4G. Ciò corrisponde a un valore fino a 10.000 Mbit / s ed è quindi sicuramente adatto come sostituto di un collegamento via cavo.
  • Inoltre, c’è una latenza molto bassa inferiore a un millisecondo. Questo è il ritardo nella comunicazione tra te e l’antenna.
  • Il 5G può anche indirizzare molti più dispositivi contemporaneamente. In tutto il mondo, più di 100 miliardi di dispositivi dovrebbero essere in grado di comunicare simultaneamente. Le impossibili telefonate per gli auguri di Buon Anno appartengono al passato.
  • Anche il minor consumo energetico è molto importante. Può essere fino al 90% inferiore rispetto alla rete 4G. Gli smartphone 5G possono quindi essere utilizzati più a lungo.

I vantaggi del 5G

Rivoluzionare l’Internet mobile, con tempi di risposta di un millisecondo. Questo è ciò che promette la rete 5G. Facendo un esempio pratico, LTE consente una velocità di trasmissione dati fino a circa 2 gigabit al secondo (GBit / s); la velocità nella rete 5G dovrebbe essere fino a 10 GBit/s in condizioni ideali.

In condizioni perfette, si potrebbe, ad esempio, scaricare il contenuto di un intero DVD (circa 4,7 GB) in circa quattro secondi, almeno in teoria. In Italia dovremmo aspettare ancora un po’. Anche se l’espansione della rete è iniziata, ci vorrà molto tempo prima di avere una rete 5G a livello nazionale

Ma quando arriva il momento, oltre a un contratto di telefonia mobile con supporto 5G, hai principalmente bisogno di uno smartphone 5G. I produttori di telefoni lo sanno e stanno lavorando già dal 2019 su modelli che sono perfettamente equipaggiati per lo standard di rete del futuro. Oltre a Samsung, Huawei, Motorola e OnePlus, anche Apple ha nella sua gamma iPhone con cui è possibile utilizzare il nuovo standard di rete 5G.

Il 5G è pericoloso?

Con l’espansione della rete, sono stati commissionati nuovi studi europei per indagare sugli effetti delle radiazioni 5G sugli esseri umani.

La ben nota radiazione del telefono cellulare è la radiazione elettromagnetica, che si verifica anche, ad esempio, in un microonde, ma in forma attenuata. Il fattore decisivo per le radiazioni dei telefoni cellulari è il cosiddetto valore SAR.

SUGGERITO: Valori SAR dei dispositivi Xiaomi. Sono dannosi?

Il valore SAR viene misurato in due tempi per ogni smartphone. La prima misurazione viene effettuata all’orecchio durante una telefonata; la seconda quando il telefono è a contatto con il corpo. I valori SAR di ogni modello si trovano online;comunque un telefono con un valore SAR inferiore a 0,6 è a bassa radiazione, e non dovrebbe superare il valore SAR 2.

Per capire la differenza tra telefoni 4G e smartphone 5G in termini di radiazioni, immagina il processo in lunghezze d’onda. Che corrisponde ad una certa frequenza. Più piccole sono le onde, più energia richiedono e quindi raggiungono più in profondità il tuo corpo. Quindi, se la radiazione 5G oscilla a una frequenza più alta, dovrebbe avere un minor impatto sul corpo.

Il problema sono le antenne. Tutti gli operatori vogliono le proprie, ed il 5G richiede più antenne, perché la frequenza ha una gamma più piccola. Ciò significa anche che saranno costruite più vicino alle aree residenziali.
E non dimentichiamoci che le vecchie sorgenti di radiazioni come 2G, 3G, LTE, Wi-Fi, ecc. Continuano a funzionare insieme alla moderna rete 5G.

Studi diversi arrivano a risultati diversi, e le radiazioni dei telefoni cellulari sono ancora troppo “nuove” per poter identificare gli effetti sulla salute a lungo termine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui