Pixlr – l’alternativa online e gratis a Photoshop

0

Hai bisogno di modificare una foto a volo, magari ti hanno sempre parlato bene di Photoshop e vuoi utilizzarlo. Hai scoperto che è un programma a pagamento o magari il tuo computer non ha la potenza per poterti consentire di lavorare tranquillamente. Come fare?

Oggi ti spiego come poter modificare le tue foto online con un programma molto simile a Photoshop.

Pixlr è un editor di foto e immagini online. La comodità di questo programma è quella di avere tantissimi strumenti per l’editor di foto ma non hai bisogno di avere un computer potente. Con Pixlr ti basterà avere solo una buona connessione Wi-Fi per utilizzare il programma dal tuo browser. Tutta la potenza necessaria per gestire le modifiche sarà svolta dai server di Pixlr.

Pixlr – differenze tra le versioni

Per poter utilizzare Pixlr ti basterà andare sul loro sito ufficiale. Pixlr mette a disposizione due tipi di modalità di uso chiamate Pixlr X e Pixlr E. Ci sono anche delle versioni a pagamento ma per la maggior parte delle modifiche non c’è necessità di abbonarsi. Ma quali sono le differenze tra Pixlr versione X e versione E?

  • Pixlr X: Si tratta della versione più semplice da utilizzare. Ha le funzioni basilari ed un’interfaccia più semplice, utile per chi è alle prime armi. Mette in primo piano una serie di strumenti pratici per aggiungere effetti alle foto con un solo click.
  • Pixlr E: Ha le stesse funzioni della versione X ma con un’interfaccia molto più simile a Photoshop. Questa versione ha una serie di controllo avanzati. Consigliato per chi ha già delle competenze e vuole il massimo delle funzioni.

Pixlr funzioni

Iniziamo con il dire che Pixlr riesce ad aprire davvero tanti formati differenti. Potrai editare tranquillamente le tue immagini in PSD , PXD, JPEG, PNG , WebP, SVG ed altri ancora. Non avrai quindi problemi di compatibilità.

Oltre a tutte le funzioni basilari che possono essere cercate su uno strumento di editing fotografico, come il ritaglia, maschere, pennelli e timbri. Pixlr gode anche di una serie di particolarità che lo rendono l’ideale per chi è anche alle prime armi.

Con gli strumenti intelligenti togliere uno sfondo sarà un’operazione automatica. L’intelligenza artificiale, infatti, si occuperà nel capire l’oggetto da dover rimuovere e lo farà nel modo più preciso possibile.

Meno click e livelli per applicare filtri. Con un selettore di filtri potrai applicare automaticamente i filtri. Puoi poi regolarli attraverso i cursori da far scorrere per scegliere l’intensità di ogni filtro.

Facilità nel creare elementi grafici. Per poter fare una locandina, una copertina per Facebook o per qualsiasi altra cosa potrai affidarti ad una libreria di stickers, font e icone già prestabilite.

Per iniziare non devi far altro che scegliere quale versione utilizzare. Trascina l’immagine sul computer oppure incolla un link di un’immagine presa dal web. In automatico il programma ti importerà l’immagine e sarai già pronto alle modifiche.

Pixlr – applicazione

Se sei in modalità invece sappi che puoi utilizzare anche l’applicazione di Pixlr. Questa applicazione è compatibile con tutti i dispositivi Android e iOS. L’applicazione ha tante funzioni ed è davvero completa. Comoda se vuoi aggiungere scritte e fare delle correzioni a volo a qualche fotografia, sopratutto prima della pubblicazione.

Link Play Store Pixlr su App Store
Link Play Store Pixlr sul Play Store

Ti consiglio l’utilizzo di questa app prima di una pubblicazione su Instagram, ad esempio. In questo modo potrai rendere davvero uniche le tue foto prima della pubblicazione. Oramai su Instagram le foto sono tutte uguali con gli stessi filtri, con questa app potrai aggiungere filtri unici e con un controllo maggiore. Potrebbe interessarti anche la nostra guida sull’utilizzo di Instagram da computer, in questo modo potrai pubblicare le foto dopo la modifica direttamente dal tuo computer. Forse non lo sai ma modificare spesso o pubblicare le foto dal tuo smartphone riduce la qualità delle foto.

Se ti serve un computer posso consigliarti l’ottimo Teclast F7 Plus. Un portatile che combina benissimo estetica, funzionalità ad un basso costo. Ne abbiamo parlato in maniera approfondita nella nostra recensione. Questo portatile si rivela essere l’ideale per chi preferisce utilizzare app online come Pixlr.

Link Amazon

Hai problemi? utilizza il box dei commenti in basso per farci sapere come ti sei trovato con Pixlr. Siamo anche su Facebook, iscriviti alla nostra pagina per restare sempre aggiornato.

Share.

Rispondi