Recensione Alldocube X1: un bel tablet Deca Core con 4G

0

Con tutti i dispostivi economici che affollano il mercato, un nuovo tablet Android premium è un evento raro al giorno d’oggi. Pochissimi marchi leader del mercato continuano a pubblicare slate basati su Android, e molti produttori cinesi che producevano tablet a prezzi accessibili sono scomparsi negli ultimi 2 anni.

L’esperienza utente su un tablet Android è indiscutibilmente diversa da quella su un iPad Apple. Anche dopo tutti questi anni, ci sono solo un numero molto limitato di applicazioni ottimizzate per tablet nel Google Play Store. Mentre gli smartphone si ingrandiscono e i computer ibridi PC / Tablet diventano sempre più piccoli, il futuro dei tablet Android non sembra troppo roseo.

Alldocube è una delle poche aziende cinesi che stanno ancora distribuendo tablet a prezzi accessibili, anche se attualmente si sta concentrando sugli ibridi PC / Tablet basati su Windows. Il nuovo tablet X1 di Alldocube ha un bellissimo design, hardware relativamente potente e funzioni complete da telefono 4G. Vediamolo insieme.

Specifiche Tecniche

MarchioALLDOCUBE
TipoTablet
ProcessoreMediaTek Helio X20 (MTK6797), Mali-880MP4 GPU
CoreDeca Core
Display8,4″ Black Diamond LCD, risoluzione 2560×1600
Memoria4GB RAM + 64GB ROM
Camera13MP posteriore e 8MP frontale
SIM CardNano SIM Card Slot,One is micro SIM slot
OSAndroid 7.1
Batteria4500mAh
Dimensioni217 x 126 x 7,8 mm
Peso356g

 

Unboxing

Alldocube arriva in una bella confezione nera opaca.

All’interno della confezione troviamo il tablet, un caricabatterie da muro, un cavo USB Type-C, l’ago per aprire il vano SIM, un manuale utente e la scheda di garanzia.

In passato, Alldocube non inseriva il caricatore da muro nella confezione dei tablet, quindi siamo rimasti piacevolmente sorpresi nel trovare il caricabatterie 5V-2A; peccato solo che non utilizzi la tecnologia di ricarica rapida.

Design

Alldocube X1 ha un corpo ultrasottile con cornici in alluminio; la costruzione in metallo unibody e la finitura nera opaca conferiscono al tablet un aspetto estremamente premium.

La parte frontale è dominata dal display LCD da 8,4 pollici, con piccole cornici sui lati sinistro e destro.I bordi superiore ed inferiore sono, invece, un po’ più grandi dato che il primo ospita una fotocamera frontale da 8 MP, un auricolare e un sensore di luminosità, mentre il secondo ospita un tasto home che ha anche un lettore di impronte incorporato.

Il lettore di impronte digitali è veloce ed anche abbastanza preciso nel riconoscimento.

Il tasto di accensione e il pulsante del volume sono posizionati sul lato destro del tablet, mentre il lato superiore ospita un jack per cuffie da 3,5 mm.

Una porta USB Type-C, lo slot per SIM e una griglia ad altoparlante singolo trovano posto sul lato inferiore:

Alldocube X1 può ospitare due schede SIM, oppure una scheda SIM e una scheda MicroSD.

Troviamo anche una fotocamera principale da 13MP con flash LED sul retro. Fortunatamente, la camera non sporge dal pannello posteriore

La cover posteriore adotta una texture smerigliata sul telaio in alluminio, e nel complesso il tablet è solido e resistente, con un design unibody decisamente premium.

 

Display

Alldocube X1 sfoggia un display LCD “black diamond” da 8,4 pollici prodotto da JDI. Ha una risoluzione di 2560 x 1600 e una densità di pixel di 359PPI. Il display è estremamente nitido e cristallino, con colori realistici, bianchi brillanti e neri profondi.

Abbiamo trovato molto interessante la modalità “eye protection”, che facilita enormemente la lettura:

Unica nota per quanto riguarda lo schermo dell’X1 è la luminosità. Soprattutto all’esterno, pur avendo alzato completamente il livello di luminosità, il display dell’X1 non è chiarissimo

Prestazioni

Alldocube X1 è alimentato da un processore deca-core MediaTek Helio X20, che ha 2 core di ARM Cortex-A72, 8 core di Cortex-A53 e GPU Mali-880MP4. Per quanto riguarda la memoria, abbiamo 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione, espandibile fino a 128GB.

Per quanto riguarda i benchmark delle prestazioni, su Geekbench 4 X1 raggiunge un punteggio multi-core di 4402, che corrisponde agli smartphone di fascia media e batte anche tablet di fascia alta come l’Apple iPad Mini 4, che ha ottenuto 3222 punti sullo stesso test.

Abbiamo condotto molti altri test su Alldocube X1; potete vedere tutti i dettagli nelle foto sottostanti:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

X1 utilizza Android 7.1.1 Nougat, leggermente personalizzato da Alldocube.

 

Fotocamera

Alldocube X1 ha una fotocamera per i selfie da 8 MP e una fotocamera principale da 13 MP. Entrambe le camere sono abbastanza decenti in termini di qualità e dettagli.

L’app della fotocamera sull’X1 ha una bella interfaccia utente e molte opzioni. Puoi persino scattare foto PIP (Picture in Picture) utilizzando sia la fotocamera anteriore che quella posteriore contemporaneamente. Ci sono anche supporto HDR, diversi filtri e altre modalità

A mio parere, la fotocamera frontale è più importante per un tablet, e non viene utilizzata come la camera principale dello smartphone.
Il sensore da 8 megapixel, F / 2.2, qui funziona perfettamente, anche se i selfie tendono ad essere troppo nitidi, con colori un po’ opachi e senza vita.

 

Connettività

X1 ha tutte le funzionalità complete del telefono e supporta tutte le reti 4G.
L’audio in chiamata è buono, come la ricezione dati con 4G. Detto questo, non raccomandiamo a nessuno di utilizzare l’X1 come telefono principale per effettuare o ricevere chiamate: uno smartphone di dimensioni normali è una scelta molto più conveniente. Come ci si può aspettare, ci sono anche WiFi dual-band, Bluetooth 4.0 e GPS a bordo.

GSM: 850/900/1800/1900MHz
WCDMA: 2100MHz
TDS: band34/39
EVDO: BC0
FDD: band1/3
TDD: band38/39/40/41

Batteria

Alldocube X1 è alimentato da una batteria da 4500mAh. Nei nostri test sembrava che il tablet avesse una durata della batteria superiore alla media, grazie al SoC efficiente dal punto di vista energetico. Ad esempio, guardare un video HD per 90 minuti a luminosità quasi completa ha consumato la batteria del 15%.

L’unica cosa che mi ha infastidito dell’X1 è la velocità di ricarica. Con il caricabatterie da muro incluso nel pacchetto di vendita, normalmente occorrono circa 4 ore per ricaricarlo completamente.

Galleria Foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Conclusioni

Ad un prezzo ragionevole, Alldocube X1 offre un design unibody in metallo di alta qualità e un bellissimo display. E dal punto di vista delle prestazioni, gestisce le attività quotidiane molto meglio dei numerosi tablet entry-level che puoi trovare sotto i 100 euro.

Se stai cercando un tablet Android nel 2018 e desideri un dispositivo che valga la pena acquistare, Alldocube X1 può essere un buon investimento. Ma se sei disposto a spendere di più e non sei un fan sfegatato di Android, ti troverai meglio con un iPad Apple o con i molti ibridi PC / Tablet.

72%
72%
Awesome

Lati Positivi:
Design raffinato e qualità costruttiva.
Display cristallino.
Prestazioni.
Batteria a lunga durata.

Lati negativi:
Il display è troppo scuro per l'uso esterno.
Il sistema operativo non è il più aggiornato.
La ricarica della batteria è lenta.

  • Design
    7.9
  • Display
    7
  • Prestazioni
    6.9
  • Fotocamera
    6.8
  • Connettività
    8
  • Batteria
    6.5

Rispondi