martedì, novembre 13

Recensione Huawei Honor 9: unboxing e prime impressioni

0

Il nuovo Honor 9 è stato lanciato questo venerdì in Cina e in questo articolo troverai la recensione e le prime foto scattate dopo l’acquisto direttamente da Shenzhen, la città che ha dato i natali a Huawei e che ospita il suo quartier generale

 

Honor 9 è stato lanciato in tre varianti:

  • 4 GB di RAM / 64GB di archiviazione ad un prezzo di CNY 2.299 (circa 300 euro)
  • 6 GB di RAM / 64 GB di archiviazione a CNY 2.699 (circa 350 euro)
  • 6 GB di RAM / 128 GB di archiviazione a CNY 2,999 (circa 390 euro)

Disponibile per il mercato cinese in quattro diversi colori: oro, blu, nero e grigio

Huawei ha anche annunciato la nuova soluzione di pagamento Huawei Pay e Honor 9 è il primo telefono della casa cinese a supportare questo servizio.

CONFEZIONE

Classica e raffinata, la confezione dell’Honor 9 prosegue la tradizione del packaging bianco già visto per l’Honor 8 e più recentemente per il Huawei P10

All’interno troviamo un cavo USB Tipo C, un alimentatore fast-charging, un paio di cuffie stereo ed una cover rigida di plastica trasparente:

DESIGN

L’Honor 9 ha un design molto simile all’Honor 8, con bordi in metallo e corpo principale in vetro. Il vetro sulla parte posteriore è riflettente e diffonde la luce con angoli diversi creando un effetto molto bello ed insolito

Per quanto riguarda la differenze principale in termini di design rispetto al Honor 8 è lo scanner di impronte digitali, che è stato spostato sulla parte frontale del dispositivo.

 

Honor 9 pesa 155g ed ha uno spessore di 7.5mm (dimensioni complete: 147.3 x 70.9 x 7.5 mm)

 

 

DISPLAY

L’Honor 9 ha un display da 5,15″ con risoluzione Full HD (1.920 x 1.080), 428ppi e la qualità delle immagini risulta molto nitida

PRESTAZIONI

L’Honor 9 utilizza lo stesso processore del flagship Huawei P10, il processore octa-core Kirin 960 con GPU Mali-G71 MP8. La versione che stiamo testando ha 6GB di RAM con buone prestazioni: le applicazioni si aprono rapidamente, le pagine sono veloci da caricare e non abbiamo riscontrato fastidi o rallentamenti durante l’uso.

Per testare il dispositivo, abbiamo installato l’app Androbench, con varie impostazioni per avere un quadro più completo possibile: test sia in lettura che in scrittura, sia blocchi sequenziali che randomizzati:

Honor 9 è riuscito a far registrare 781,53 e 180,62 MB al secondo in lettura e scrittura sequenziale dei dati e 169,28 e 121,36 MB/s in lettura e scrittura casuale dei dati. Risultati ottimi, se consideriamo che l’Honor 9 rientra nella fascia di prezzo media ma compete bene anche con dispositivi come il Galaxy S8:

FOTOCAMERA E BATTERIA

C’è una fotocamera a doppia lente sulla parte posteriore dell’Honor 9, con un sensore a colori da 12MP ed uno monocromatico da 20MP.

Come per l’Honor 8, è possibile combinare i dati delle immagini dati dalle due lenti per scatti più dettagliati e meglio illuminati. C’è anche una fotocamera da 8MP sul davanti e ci sono una varietà di modalità di ripresa, come panorama, HDR e light painting

La batteria è da 3,200mAh, leggermente più grande di quella dell’Honor 8 da 3000mAh.

 

 

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni