Recensione Nuraphone: l’unica cuffia al mondo che ti ascolta!

0

Il mondo delle cuffie ruota ancora intorno a tre caratteristiche: connettività, durata della batteria e cancellazione del rumore. Nura sta cercando di fare qualcosa di diverso.

Sì, le cuffie Nuraphone hanno connettività Bluetooth, una lunga durata della batteria e la cancellazione attiva del rumore; ma queste sono solo caratteristiche accessorie, mentre l’attrazione principale è la capacità di adattare il suono all’orecchio di chi le indossa. Le Nuraphone sono le uniche cuffie al mondo che imparano e si adattano automaticamente al modo in cui ognuno ascolta la musica. Bello, no?

Design

A colpo d’occhio, le Nuraphone sembrano simili a tante altre cuffie dal design raffinato. Sicuramente ottimi i materiali di costruzione: archetto in acciaio inossidabile perfettamente imbottito all’interno, padiglioni in alluminio e dettagli cromati.

Ma è all’interno del padiglione che le cose iniziano a diventare strane.
Per assicurare che il suono arrivi nel modo più diretto possibile, all’interno del padiglione delle Nuraphone c’è un piccolo auricolare sporgente che entra in ciascun orecchio.

Si tratta della struttura brevettata INOVA Nura che combina cuffie over-ear e auricolari in-ear. Questo design è progettato per separare correttamente l’audio: il padiglione è responsabile per le basse frequenze mentre le frequenze media e alta vengono trasmesse all’interno dell’orecchio per ridurre le interferenze e ottenere suoni chiari e completi. Naturalmente, il design brevettato di INOVA garantisce anche un doppio isolamento acustico.

Il problema più grande è metterli nella giusta posizione e ritrovare una posizione confortevole delle cuffie sulla testa! Le Nuraphone tendono anche a scaldarsi dopo un po’, nonostante i piccoli componenti interni che mirano a spostare l’aria attraverso il padiglione auricolare. C’è un diritto di recesso di 30 giorni (14 giorni su Amazon) entro i quali puoi restituire le Nuraphone, quindi ti consiglio di provarle per vedere se fanno al caso tuo.

Come funzionano le Nuraphone?

La magia delle Nuraphone arriva dalla misurazione delle emissioni otoacustiche (OAE) che in realtà hanno origine nella coclea del tuo orecchio. Quando senti un suono, le cellule ciliate interne emettono un suono in risposta. Queste cellule ciliate sono come convertitori analogico-digitali che convertono le onde sonore in segnali elettrici che arrivano al cervello.

Il suono che producono in risposta è circa 10.000 volte più piccolo del suono che è entrato; ed è proprio questo suono che Nuraphone cattura, utilizzando un microfono altamente sensibile. Quindi il suono che sentiamo con le Nuraphone è in realtà il suono prodotto dal nostro stesso orecchio.

I test OAE non sono qualcosa di nuovo, sono comunemente usati per controllare i problemi dell’orecchio interno con i neonati. Nuraphone utilizza, invece, queste informazioni per creare un profilo personalizzato in base al nostro udito.

Configurazione

A causa della particolarità delle Nuraphone, l’installazione è un processo più lungo rispetto ad un normale auricolare bluetooth. Innanzitutto devi:

1.Scaricare l’applicazione, disponibile in italiano sia per Android che iOS:


2. Devi creare un account sull’applicazione e, dopo molti consensi, è finalmente ora di iniziare la calibrazione! Per ottenere i migliori risultati, trova uno spazio tranquillo dove sarai in grado di stare fermo per tre minuti. Per me, la maniera più semplice per indossarli è partendo dalla parte posteriore dell’orecchio e andando avanti in modo che il pezzo interno si inserisca bene.

Sull’app c’è comunque un video che ti aiuta in ogni fase del percorso.

3. Il primo passo consiste nell’ottenere una vestibilità perfetta con le Nuraphone per eseguire la calibrazione. L’obiettivo è ottenere due “V” stabili su ciascun auricolare. Quindi potrebbe essere necessario far scorrere i padiglioni in alto o in basso, o spostarle leggermente indietro o in avanti. L’app viene aggiornata in tempo reale in modo che tu sappia esattamente se le tue regolazioni vanno bene.

4. Una volta fatto, è il momento di iniziare il test. Sentirai una serie di toni, e le cuffie Nuraphone analizeranno le risposte del tuo orecchio per creare il tuo profilo uditivo personale.

5. Scopriamo se funzionano! Ora ascolterai una traccia campione e avrai due opzioni. Ascolta con un profilo neutro o attiva la tua modalità personalizzata e preparati: l’effetto è sbalorditivo! Sembra una canzone totalmente diversa, in meglio.

6. Modalità Immersione. Proprio quando pensavi che fosse tutto finito, la schermata successiva ti consente di impostare la modalità immersione che imposta fondamentalmente il livello dei bassi. E anche qui, non rimarrai deluso. Non ho mai sentito nessun altro set di cuffie con i bassi che Nuraphone fornisce.

Ho fatto provare le Nuraphone ad un mio amico e ho provato ad ascoltare usando il suo profilo. Terribile! Ed incredibile come entrambi trovassimo pessimo l’altro profilo (puoi memorizzare fino a tre profili sull’app).

Utilizzo

Le Nuraphone non hanno nessun tasto fisico, solo due pulsanti a sfioramento in corrispondenza del logo Nura. Si accendono automaticamente quando si indossano e si spengono dopo averle messe giù. Al primo utilizzo, si possono configurare i tasti tattili tramite app, con funzioni come il clic o il doppio clic per cambiare la musica, regolare il volume, rispondere alla chiamata, play/pausa ecc…

Presente la cancellazione attiva del rumore (ANC), in grado di bloccare i suoni provenienti dall’esterno. Il design delle Nuraphone garantisce già un buon isolamento acustico passivo, ma ANC è un’aggiunta gradita e funziona piuttosto bene. Non è proprio al livello di Bose, e devi andare nel menu delle impostazioni dell’app per disattivarlo.

Come parte del sistema di cancellazione del rumore, c’è una “modalità sociale” che ti consente di ascoltare i suoni intorno a te in modo da poter avere una conversazione o assicurarti di non finire sotto una macchina. Funziona bene la maggior parte delle volte ed è un modo rapido per sentire che sta succedendo.

La durata della batteria è impressionante. Avrai fino a 20 ore con una ricarica a seconda di quanto stai utilizzando la Modalità immersione. Vanno anche automaticamente in modalità a basso consumo una.

Nuraphone: Specifiche

  • Design doppio over-in e in-ear
  • Suono personalizzato
  • Cancellazione attiva del rumore
  • Pulsanti touch
  • Bluetooth aptX HD
  • Batteria fino a 20 ore
  • 190x170x88mm
  • 329g


Conclusioni e opinioni discordanti

Non c’è nient’altro come Nuraphones sul mercato. Sono un paio di cuffie smart dall’aspetto premium e dal suono eccezionale. Anche se la tecnologia alla base rende alcuni scettici, sicuramente si sento bene. Anche se il design non è per tutti, hanno uno dei migliori audio che abbia sentito.

Sì, mi piacerebbe che fossero più leggere e che il design fosse più elegante. Probabilmente non vorrei dover fare troppo affidamento sull’app, anche se è facile da usare.

Prima di fare il grande passo ci sono, però, alcune cose delle quali devi essere a conoscenza. Le opinioni su Nuraphones sono diametralmente opposte: o le ami o le odi. Ci sono alcuni amici che le hanno provate e trovate pessime (2 su 5) mentre altri sono rimasti a bocca aperta. Anche le recensioni su Amazon passano da 1 a 5 stelle senza soluzione intermedia (dai un’occhiata qui).

Non essendo delle cuffie economiche, ti consigliamo di provarle. Ci sono 30 giorni di recesso se le ordini sul sito ufficiale Nura. Amazon ti consente di restituirle, senza doverne specificare il motivo, entro 30 giorni e avrai diritto alla restituzione del prezzo pagato.

Prova le Nuraphones. Potrebbero cambiarti la vita, oppure no!

399,00€
disponibile
1 nuovo da 399,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Febbraio 18, 2019 10:11 am

Share.

Rispondi