martedì, novembre 13

Recensione Umidigi C Note

0

L’Umidigi C Note è l’ultimo smartphone del noto produttore Umi. Per circa 145 euro si ha un telefono con display full-HD da 5,5 pollici, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, una fotocamera da 13 megapixel Samsung, Android 7 ed una batteria da 3800mAh. Ma guardiamolo insieme nei dettagli!

Unboxing

Nella scatola troviamo:

  • Smartphone UMIDIGI C Note
  • Presa caricabatterie
  • Cavo di ricarica usb
  • Cover
  • Pellicola schermo
  • Manuale D’uso
  • Ago espulsione sim

Design

Guardandolo dal vivo e nel suo aspetto, l’Umi C Note ci sembra un telefono con un prezzo elevato, invece così non è. Lo smartphone ha un corpo metallico ed è disponibile in grigio e oro. I bordi sono arrotondati e macinati ai lati, che creano una piacevole sensazione quando abbiamo il telefono in mano. Sotto il display si trova un pulsante ovale Home che funziona anche come scanner di impronte digitali. Lo scanner di impronte digitali è molto preciso e sblocca il telefono in circa un secondo. Accanto al pulsante Home, si trovano due pulsanti soft touch non contrassegnati da nessun simbolo.

L’altoparlante si trova in basso sul lato destro e sinistro della porta micro-USB. Al di sotto di uno dei fori è situato il microfono, e sotto l’altro si trova l’altoparlante. Le dimensioni sono di 154,7 × 76,6 × 8,6 mm. Considerando la grande batteria 3800mAh, lo smartphone è compatto e non appare ingombrante ed ha un peso di 170g. La qualità di costruzione è ottima. Sul retro è posta la doppia fotocamera posteriore. Il pulsante di accensione e il controllo del volume si trovano sulla destra. Sul lato sinistro si trova il vassoio SIM in cui è possibile inserire due schede Nano-SIM o una Nano-SIM e una scheda micro-SD (fino a 128GB). La modalità Dual SIM e l’espansione di memoria non sono contemporaneamente possibili. La batteria non è sostituibile. Il LED di notifica  si trova nella parte superiore del display. Il display da 5,5 pollici ha una diagonale di 14 cm e una lunetta di 2,5 mm. In termini di design, la Umi C Note convince completamente.

Display

Umi sorprende con uno schermo Full-HD da 5,5 pollici del famoso produttore Sharp. Con una risoluzione di 1920×1080 pixel, il telefono ha un buona buona densità di pixel, in questa fascia di prezzo non ci si aspetta un display così. Il display è leggermente arrotondato per creare un’impressione di alta qualità tenendolo in mano. La luminosità del display è in media con 450cd / m². I colori risultano molto naturali e forti. Inoltre, è possibile personalizzare la temperatura del colore nelle impostazioni del display. Offre una pratica funzione a doppio tocco, che consente di svegliare il telefono da stand-by toccando due volte.

Dobbiamo dire che il display Umi c Note non è completamente perfetto, infatti risulta non illuminato in modo ineguale, in quanto è più luminoso al bordo inferiore rispetto al resto del display, ma questo non è fastidioso nell’utilizzo quotidiano.

Il touch screen consente di registrare fino a 5 punti di contatto allo stesso tempo e funziona in modo affidabile e veloce. Per proteggerlo da graffi, è stato utilizzato il vetro Dragontrail. Anche se Umi non usa il vetro leader del mercato “Corning Gorilla”, il display sopravvive alla prova di graffio con un cacciavite senza problemi.

Umidigi C Note ospita un bel display Full HD con forti colori e buona luminosità.

Performance

In termini di prestazioni, Umidigi C probabilmente non raggiungerà valori di punta con il processore Mediatek MT6737. Un processore Mediatek Helio P10 sarebbe stata una scelta migliore. Il processore MT6737 di Umi C Note offre 4 corpi Cortex A53 con 1.5GHz ed è supportato da 3GB di RAM e una GPU Mali T720. Con questa apparecchiatura, Umidigi C Note è progettato per l’utilizzo delle funzioni di base, usandolo ci accorgiamo che comunque sia è veloce mentre naviga o usando Facebook o app multimediali. Naturalmente, bisogna accettare eventuali rallentamenti, ma questo deve essere tenuto in conto quando si utilizza un telefono di 145 euro. Grazie ad una buona ottimizzazione del sistema, è anche possibile riprodurre giochi 3D. I 3 GB di RAM garantiscono che lo smartphone possa eseguire alcune applicazioni contemporaneamente senza chiudere le altre applicazioni in background. La velocità di RAM di 3.4GB / s è solo in media, così come la velocità di lettura / scrittura di 95 / 77MB / s. La dimensione dello storage interno è abbastanza grande (32GB, 25GB meno il sistema); se necessario, è possibile espandere l’archiviazione tramite una scheda micro-SD.

Fotocamera

Umidigi C Note ospita una fotocamera da 13 megapixel Samsung, dotata di sensore S5K3L8. Non ci sono dettagli sull’apertura. La fotocamera dispone inoltre di un autofocus PDAF. La qualità delle immagini è in media per uno smartphone entry level. Avendo buona luce, le immagini risultano nitide e sembrano belle anche al computer. La fotocamera tende a ridipingere oggetti troppo luminosi, facendo apparire i colori un po’ freddi. In condizioni di scarsa illuminazione, la fotocamera – come avviene per la maggior parte degli smartphone sul mercato – è abbastanza inutile. Si verifica molto rumore di immagine e le foto non sono nitide. La fotocamera frontale da 5 megapixel è una delusione. È sufficiente per la telefonia video, ma manca di nitidezza quando si scattano i selfie. Anche se considerando il prezzo, è accettabile.

Specifiche

Umidigi C Note è uno smartphone dual SIM con due slot Nano-SIM. Una delle slot può essere utilizzata anche per l’espansione di memoria. Frequenze supportate:

GSM 850 MHz, GSM 900 MHz, GSM 1800 MHz, GSM 1900 MHz, W-CDMA 900 MHz, W-CDMA 2100 MHz, LTE 800 MHz, LTE 1800 MHz, LTE 2100 MHz, LTE 2600 MHz

Con Wi-Fi standard a / b / g / n e Bluetooth 4.1, la ricezione è abbastanza nella media e riusciamo a connetterci in Wi-Fi anche un pò lontano dal router. Questo smartphone ha ovviamente anche il GPS, un giroscopio e una bussola (oltre ai sensori standard). La precisione GPS è stata un pò un problema per gli smartphone Umi ma Umidigi C Note lavora sicuramente meglio. Sicuramente ci sono smartphone con un segnale GPS più forte, ma quella di Umidigi è adatta a navigazione occasionale.

Dotato di jack audio da 3,5 mm. Collegando le cuffie, si ottiene un suono piacevole.

Umidigi C Note ha una batteria bella grande, da 3800mAh. Se utilizzi attivamente il telefono per 2-3 ore, la batteria può durare per circa due giorni. Questo dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte degli utenti. Utilizzando questo smartphone possiamo dire che la durata della batteria è abbastanza buona.

7.0 Consigliato

Chi si aspetta prestazioni mostruose può guardare oltre. Quelli che cercano invece uno smartphone con il quale è possibile utilizzare le funzioni di base con una buona velocità, ottengono ciò che vogliono.

  • Design 8
  • Display 7
  • Performance 6
  • Specifiche 7
Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni