Recensione Xiaomi Stick Selfie con telecomando

0

Oggi ti vogliamo parlare del nuovo stick per selfie Xiaomi. Questo prodotto viene utilizzato per scattare foto da un dispositivo mobile tramite un comando Bluetooth. In questo articolo commenteremo il suo design, le sue caratteristiche e faremo un unboxing completo. Da non perdere!

Unboxing Stick Selfie Xiaomi

La bacchetta per selfie Xiaomi viene fornita in una scatola di cartone bianca con un’immagine del prodotto sul davanti. SU uno dei lati della scatola troviamo le caratteristiche, mentre nella parte posteriore ci sono le istruzioni per l’uso.

Nel mio caso, le istruzioni sono arrivate in cinese poiché è stato spedito dalla Cina. Ma niente paura, più avanti spiegheremo come funziona, anche se è abbastanza semplice.

Contenuto della scatola

All’interno della scatola arriva lo stretto necessario per l’uso dello stick Xiaomi:

  • Bacchetta Selfie Xiaomi
  • Telecomando Bluetooth (protetto in un’altra scatola bianca)

A mio avviso manca un cavo per caricare il telecomando. Fortunatamente, il telecomando ha un ingresso micro USB per la ricarica, quindi abbiamo sicuramente il cavo a casa.

Design e caratteristiche

Il nuovo stick per selfie Xiaomi con telecomando ha una lunghezza di 19 cm (42 cm di estensione) e un peso di 155 g. È disponibile in due colori: nero e grigio.

Questa nuova versione ri-incorpora il Bluetooth, questa volta con il telecomando. Uno dei motivi per cui è tornato il Bluetooth è il fatto che le nuove generazioni di dispositivi mobili non hanno la porta Jack da 3,5 mm.

Il telecomando utilizza la tecnologia Bluetooth 3.0 e ha una batteria al litio ricaricabile da 60 mAh. Può essere ricaricato tramite la porta micro USB situata nella parte superiore. Il telecomando può essere posizionato sullo stick in un supporto speciale che lo trattiene perfettamente. Una volta associato al telefono, il telecomando ha una distanza di utilizzo fino a 10 metri.

Il telefono può essere collocato nel supporto estensibile, il campo di lavoro di questo supporto è di 56 – 89 mm. Il supporto è coperto da un materiale in gomma che impedisce al telefono di scivolare o di essere danneggiato dal palo stesso. Il supporto delo stick per selfie Xiaomi può ruotare di 360º.

Un’altra caratteristica è che può essere usato come un treppiede molto facilmente. La maniglia è composta da 3 gambe pieghevoli che si aprono e offrono una grande stabilità. Le gambe pieghevoli hanno finiture in gomma antiscivolo per poter essere posizionate su qualsiasi superficie.

Come funziona lo Stick per Selfie Xiaomi

Per utilizzare lo stick per selfie Xiaomi è necessario abbinare il telefono cellulare al telecomando tramite Bluetooth. Per connettere il telefono, attenersi alla seguente procedura:

  1. Attiva il Bluetooth del telefono cellulare.
  2. Premi il pulsante sul telecomando per 2-3 secondi per accenderlo e una luce blu inizierà a lampeggiare.
  3. Cerca il dispositivo dal menu Bluetooth del telefono cellulare e collegalo. Nel mio caso, il selfie stick era sotto il nome: XMZPG
  4. Una volta associato, apri l’applicazione della fotocamera del telefono e scatta foto premendo il pulsante sul telecomando.
  5. Il telecomando può essere utilizzato ad una distanza massima di 10 metri.

  • Una volta che è stato abbinato, ogni volta che si accende il telecomando verrà automaticamente associato.
  • Se si desidera eseguire l’associazione con un altro dispositivo, è necessario tenere premuto il pulsante per altri 2-3 secondi in modo che la luce blu lampeggi nuovamente.

NOTA: assicurarsi che il telecomando sia carico prima di tentare di accoppiarlo.

Conclusione

Lo stick per selfie Xiaomi ha un design eccezionale, è molto leggero e resistente, quindi è un accessorio molto interessante per gli amanti della fotografia. Il fatto che possa essere usato come un treppiede e sia dotato di un telecomando rimovibile, sono punti a favore di questo accessorio. Come punto negativo, ritengo che sia necessario includere un cavo per caricare il telecomando. Come valutazione generale, è un accessorio che consiglierei poiché offre una grande qualità e il prezzo è abbastanza competitivo.

Pensi che ne vale la pena comprare questo palo per selfie Xiaomi? Usi i pali per selfie? Qual è il tuo preferito? Lasciaci i tuoi commenti!

Share.

About Author

Leave A Reply