sabato, novembre 17

Redmi 5 Plus – Installazione ROM Global

0

Dopo avervi già parlato del popolarissimo Xiaomi Redmi 5 Plus (qui la nostra recensione). Quello che andremo a descrivervi oggi, attraverso questo articolo, è come poter cambiare la ROM cinese e installare la Global Rom stabile ufficiale.
Vedremo come la procedura non sia particolarmente complessa, bisogna ad ogni modo prestare attenzione. La ROM che vi riportiamo è quella ufficiale Xiaomi, liberamente scaricabile nella loro sezione download. Attraverso questo ROM, non solo avremo la possibilità di avere la lingua italiana, ma anche il Google Play Store (comprese le altre app Google) e gli aggiornamenti OTA ufficiali.

Preparazione al cambio ROM

La ROM Global Stable consente di provare l’esperienza Xiaomi senza nessun procedimento ulteriore. Una volta installata la ROM ufficiale, ci troveremo tutte le GApps, gli aggiornamenti OTA e non da ultima la lingua italiana in tutto il sistema. Per poter fare ciò saranno necessari alcuni requisiti fondamentali.

Per effettuare il cambio ROM dovremo aver:

  • sbloccato il bootloader
  • scaricato la ROM stabile del Redmi 5 Plus dal sito Xiaomi, qui (scaricheremo la versione fastboot e la dovremo decomprimere)
  • scaricato il software Xiaomi MiFlash, qui
  • caricato lo smartphone al 100%
  • disabilitato eventuali antivirus (potrebbero bloccare qualche processo in corso)

Installazione ROM

Andremo ora a vedere i passaggi per poter rimuovere la ROM cinese ed inserire la ROM Global Stable Xiaomi ufficiale. Assicuriamoci di avere tutti i requisiti, elencati nel passaggio precedente.


IL SITO NON È RESPONSABILE DI EVENTUALI DANNI ARRECATI AL DISPOSITIVO NELLE VARIE PROCEDURE MOSTRATE


  1. Come detto, per poter effettuare il cambio ROM eseguiremo la procedura d’installazione attraverso il fastboot. Per far si che il dispositivo entri in questo tipo di modalità dovremo innanzitutto spegnerlo, nel modo classico. Una volta spento il dispositivo dovremo accenderlo tenendo premuti i tasti volume giù + tasto power.
    Teniamo premuti questi tasti fino a che sul display non verrà mostrata  l’immagine in basso. 
  2. Apriamo il programma Xiaomi Mi Flash e colleghiamo il Redmi 5 Plus alla porta USB del nostro computer. Con il tasto select dovremo selezionare la cartella della ROM scaricata (ed estratta) in precedenza, refresh per essere sicuri che lo smartphone venga rilevato dal programma. In basso selezioniamo clean all (se volessimo invece bloccare nuovamente il bootloader selezioniamo clean all and lock). Una volta sistemate queste cose dovremo premere il tasto Flash. 
  3. Non bisognerà fare altro che attendere, la procedura porterà via pochi minuti. Potremo seguire il progresso, con la barra verde che si riempirà. Nella parte destra invece avremo il risultato. Se tutto è andato come doveva andare troveremo la scritta SUCCESS in verde. Il dispositivo si riavvierà da solo, il primo avvio sarà leggermente lento. 

Al termine del primo riavvio avremo un Redmi 5 Plus con la ROM Global Stable ufficiale Xiaomi. Non dovremo più preoccuparci della lingua o di installare in modo manuale il Google Play Store.

La guida è applicabile anche al Redmi 5, a patto di scaricare la versione Fastboot corrispondente al differente dispositivo.

Se doveste avere dubbi potete utilizzare il Box dei commenti in basso.

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni