Se sei un runner e ti vuoi allenare senza lo smartphone e cerchi uno smartwatch in grado di memorizzare e riprodurre musica, dalla memoria interna o da un servizio di streaming, e con il GPS, questo è l’articolo giusto. In questo post troverai una descrizione degli smartwatch da corsa che hanno pieno supporto per la musica e con il GPS integrato.

Per rendere la lista ancora più interessante, ci limiteremo solo agli orologi sportivi da corsa che hanno spazio per la memorizzazione e il supporto di alcune piattaforme di streaming. Se sei interessato ai localizzatori GPS, ecco i migliori localizzatori GPS. GPS Alla fine troverai anche alcuni consigli in modo che tu possa scegliere lo smartwatch da corsa più appropriato in base alle tue esigenze.

Garmin Forerunner 45

  • Disponibile in due dimensioni: 39 e 42 mm
  • Distanza, tempo, passo e cadenza
  • Cardiofrequenzimetro
  • Supporto ANT +
  • VO2 Max
  • Resistenza all’acqua 50 ATM

Forerunner 45 è uno smartwatch da corsa con molte funzioni e sensori per la corsa e, anche se non è il più economico di casa Garmin (il suo predecessore, Forerunner 35, costa ancora meno), condensa molte funzionalità ad un ottimo prezzo. Ma quello che mi piace di più è il design: sottile, leggero e unisex.

E se è certamente un entry-level nella vasta gamma di dispositivi Garmin, Forerunner 45 non scherza. Oltre alle normali metriche di corsa, mostra anche analisi più avanzate con i punteggi VO2 Max (max volume di ossigeno consumato per minuto) per aiutarti a migliorare i tuoi allenamenti. Ha lo stesso display degli altri smartwatch Garmin, impermeabilità fino a 50 metri e un cardiofrequenzimetro ottico. Traccerà corsa, ciclismo, tapis roulant, pista indoor, ellittica, cardio, yoga ma, nonostante la resistenza all’acqua, non esiste un profilo di nuoto.

Garmin Forerunner 45 è compatibile con telefoni Android e iOS, con le principali capacità di tracciamento a forma di corsa e ciclismo.

Le funzionalità dello smartwatch Forerunner 45 includono il supporto per le notifiche, mentre la compatibilità Connect IQ ti consente di personalizzare il quadrante. Se sei un runner occasionale e non vuoi spendere molto, il Forerunner 45 (e il più piccolo 45S) è decisamente lo smartwatch da corsa che fa per te.

Garmin Forerunner 45

Garmin Forerunner 245 Music

  • Corsa, bicicletta, nuoto, allenamenti in palestra
  • Cardiofrequenzimetro
  • VO2 max
  • Musica, archiviazione di 500 brani
  • Sincronizzazione Spotify

Una delle linee Forerunner più apprezzate è stata potenziata per l’ultima generazione. Forerunner 245 Music non è per chi ha un budget limitato, ma è un’ottima opzione per chi da la priorità alla riproduzione da Spotify o alla musica offline.

Il lettore musicale è integrato e puoi trasferire la tua musica o le tue playlist dai servizi di streaming, connettere delle cuffie Bluetooth e lasciare il telefono a casa. Hai uno spazio di archiviazione per un massimo di 500 brani.

Ovviamente, non c’è solo la musica: il Forerunner 245 Music è anche un ottimo smartwatch da corsa. A meno che tu non sia un veterano delle maratone, ha tutto ciò di cui hai bisogno, incluso GPS e cardiofrequenzimetro. Presenti tutte le analisi avanzate e le metriche della corsa che si trovano sugli altri smartwatch Garmin più costosi. Ad esempio, sfrutta il sensore ottico della frequenza cardiaca per acquisire le letture del VO2 Max, che vengono quindi trasformate in informazioni su recupero, carico di lavoro, effetto dell’allenamento e lo stato dell’allenamento, tutti determinati analizzando il consumo di ossigeno post esercizio e la variazione della frequenza cardiaca. Ora ha anche la funzione PacePro di Garmin, che utilizza i dati GPS per impostare percorsi e gare in base a tempi di arrivo desiderati, anche tenendo conto delle salite.

La durata della batteria è di circa una settimana con un uso standard, anche se, naturalmente, l’utilizzo di tutte le funzionalità musicali ridurrà la durata. Manca il supporto per i pagamenti e l’altimetro, ma è il miglior smartwatch da corsa con musica integrata.

Garmin Forerunner 245 M

Apple Watch SE

  • Funziona solo con iPhone
  • Dimensioni 42 e 44 mm
  • Cardiofrequenzimetro migliorato
  • A prova di nuoto
  • Distanza, tempo, andatura e cadenza
  • App di terze parti (Strava, Runkeeper ecc..)

Se stai cercando uno smartwatch da corsa casual, Apple Watch SE è decisamente il migliore che abbiamo provato. Anche se rispetto ad Apple Watch non ha il display sempre attivo e l’ECG / SpO2 per i corridori, secondo noi ha tutto ciò di cui hai bisogno.

Il GPS integrato è accurato come non lo è mai stato su un Apple Watch e si aggiorna all’istante. Inoltre, Apple ha consentito ad app di terze parti come Strava di accedere ai dati del sensore. Anche se i dati sono limitati a ritmo, tempo, distanza e frequenza cardiaca, hai comunque a disposizione tutte le eccellenti funzionalità di monitoraggio di Apple Watch.

La sincronizzazione delle playlist di Apple Music è facile e puoi pagare con Apple Pay. Se poi aggiungi la connettività LTE avrai streaming di brani in movimento e la possibilità di effettuare chiamate. E watchOS 7 aggiunge anche VO2 Max per la prima volta: nella nuova app iPhone Fitness puoi vederlo come punteggio Cardio Fitness.

La durata della batteria con GPS attivo è di circa 6-7 ore, sufficiente per correre una maratona; presenti comunque modalità di risparmio energetico – e forse è meglio NON avere il display sempre attivo?

Uno smartwatch da corsa altamente raccomandato per corridori da casual a intermedi.

Apple Watch SE

Fitbit Ionic

Come Fitbit Versa, Fitbit Ionic offre supporto per la piattaforma musicale Deezer. Inoltre, incorpora anche una memoria di circa 2,5 GB che è possibile utilizzare per memorizzare circa 300 canzoni.

Questo smartwatch da corsa incorpora anche un sensore GPS che è possibile utilizzare per monitorare con precisione la propria corsa e personalizzare le metriche in base ai dati che più vi interessano (distanza, ritmo, passo medio, frequenza cardiaca, calorie bruciate, ecc.).

In breve, con Fitbit Ionic puoi allenarti e ascoltare la musica senza dover portare il tuo cellulare.

Fitbit Ionic

Huawei Watch GT2e

  • Funziona con Android e iOS
  • GPS integrato
  • Durata della batteria di 14 giorni
  • Dati su ritmo, distanza, calorie
  • Monitoraggio fitness smart

Uno smartwatch focalizzato sulla corsa con molti dati dettagliati sul fitness, Huawei Watch GT2e è un’ottima opzione per chi cerca un orologio di bell’aspetto con alcune belle funzionalità per i runner.

La versione GT2e ha un cinturino studiato per l’allenamento ed uno schermo AMOLED da 1,39 pollici estremamente nitido; veramente bella la visualizzazione delle statistiche di fitness, anche in movimento.

Con le statistiche in tempo reale copre le basi, ma offre anche informazioni sulla frequenza cardiaca di Firstbeat per approfondire le tue prestazioni. Ciò significa che avrai gli stessi dati di allenamento e recupero che trovi sugli smartwatch sportivi di alto livello come il Garmin Forerunner 945. Secondo molte segnalazioni, però, le stime del VO2 Max sono molto più alte di Garmin e francamente poco realistiche.

HUAWEI WATCH GT2e

Polar Ignite

  • Cassa da 43 mm
  • Analisi dell’allenamento FitSpark
  • Frequenza cardiaca ottica
  • 17 ore di tracking GPS

Ben al di sotto come prezzo rispetto agli altri smartwatch della serie Vantage di Polar, Ignite è un orologio da fitness con una struttura sottile che lo rende un ottimo compagno di corsa.

Con una cassa da 43 mm, pesa solo 35 grammi e ha uno spessore di 8 mm, ideale per i polsi più sottili e per chiunque ami mantenere il monitoraggio discreto. Nonostante la sua struttura sottile, Polar Ignite ha praticamente tutto ciò che potresti desiderare da un smartwatch da corsa. Ha un display touchscreen a colori per visualizzare le tue metriche, insieme a un solido cardiofrequenzimetro.

È forse poco fornito di funzionalità smart, offrendo solo notifiche, ma funziona sia con iPhone che con Android.

La caratteristica più importante? Qualcosa chiamato FitSpark, che analizza i dati del tuo allenamento per offrire raccomandazioni e consigli. Quindi, se hai avuto una corsa particolarmente intensa, può consigliarti una serie di esercizi di supporto per aiutarti a recuperare.

La durata della batteria è di 17 ore con tracking GPS e frequenza cardiaca abilitati. In modalità smartwatch, durerà quattro o cinque giorni.

Ha un buon prezzo, un bell’aspetto ed è una buona alternativa a smartwatch come Garmin Forerunner 45, soprattutto se vuoi qualcosa di un po’ più piccolo al polso. Se puoi vivere senza il GPS di bordo che hai sull’Ignite e vuoi spendere ancora meno per uno smartwatch Polar, dovresti dare un’occhiata al nuovo Polar Unite.

Polar Ignite

Garmin Forerunner 645 Music

È uno dei migliori orologi Garmin per la corsa. Il Forerunner 645 Music ha un numero enorme di funzioni da corsa specifiche sebbene il suo sensore GPS e il suo cardiofrequenzimetro non forniscano la stessa precisione degli altri orologi sportivi dell’azienda. Tuttavia, è  un ottimo smartwatch per monitorare la propria attività e allo stesso tempo ascoltare musica.

Questo smartwatch registra le dinamiche di gara avanzate, che forniranno all’utente informazioni utili come cadenza, oscillazione verticale, tempo di contatto con il terreno, bilanciamento del tempo di contatto con il terreno, la lunghezza del passo e il rapporto verticale.

Forerunner 645 Music ti darà la possibilità di trasferire le tue canzoni dal tuo computer alla memoria interna. Inoltre, ha il supporto per la piattaforma musicale Deezer e per iHeart Radio.

Garmin Forerunner 645M

Garmin Vivoactive 3 Music

Il Vivoactive 3 Music è stata introdotto a giugno 2018 ed è il secondo smartwatch Garmin con supporto integrale per la musica e il sistema di pagamento Garmin Pay.

Garmin Vivoactive 3 Music ha le stesse capacità di monitoraggio dell’attività del modello base senza musica, quindi ha 15 applicazioni sportive preinstallate, incorpora un sensore di frequenza cardiaca, la funzione VO2, stima di età in base alla forma fisica e un’opzione per creare allenamenti personalizzati.

Inoltre, il nuovo Garmin Vivoactive 3 Music può anche monitorare lo stress e le condizioni fisiche dell’utente, oltre a registrare la variabilità cardiaca e la qualità del sonno.

Per quanto riguarda le caratteristiche musicali del Vivoactive 3 Music, bisogna dire che lo smartwatch ha una memoria da 4 GB con supporto per memorizzare fino a 500 canzoni, anche se gli utenti avranno anche la possibilità di riprodurre la musica in streaming attraverso la piattaforma Deezer. Possono persino scaricare playlist per godersele offline.

La cattiva notizia è che questo orologio non è focalizzato sulla corsa come il modello precedente, il Forerunner 645 Music.

Vivoactive 3 è piuttosto un orologio GPS multisport e non un orologio progettato per la corsa. Ma se non sei un atleta molto esigente potrebbe soddisfare le tue esigenze di allenamento.

Garmin Vivoactive 3 Music

Garmin Fenix 5 Plus

Gli orologi della serie Garmin Fenix ​​5 Plus hanno debuttato a metà del 2018 con significativi miglioramenti rispetto ai modelli Fenix ​​5 e sono veri camaleonti in termini di monitoraggio di più tipi di attività e formazione, inclusa la corsa.

La quantità di funzioni del nuovo Fenix ​​5 Plus è davvero travolgente, anche se possiamo sottolineare che tutti i modelli incorporano:

  • mappe topografiche a colori di tutta Europa
  • hanno il supporto per il nuovo sistema di geolocalizzazione Galileo
  • sistema GPS / GLONASS standard
  • supporto per la musica dei modelli Vivoactive 3 Music e Forerunner 645 Music.

Oltre al supporto per lo streaming musicale tramite Deezer, i modelli della serie Fenix ​​5 Plus supportano recentemente Spotify, attraverso un’app che può essere scaricata dal Garmin Connect IQ Store. Questa app  darà agli utenti l’opportunità di scaricare playlist e brani nella memoria interna da 4 GB degli orologi tramite Bluetooth o connettività WiFi.

D’altra parte questi smartwatch sportivi includono anche 16 GB per mappe, supporto per Garmin Pay, resistenza all’acqua fino a profondità di 100 metri, schermi a colori da 1,2 pollici e funzioni avanzate per il monitoraggio dell’attività dell’utente.

Sono indubbiamente i migliori smartwatch mai lanciati da Garmin, anche se per trarre vantaggio dai dati sulle dinamiche di gara durante le sessioni di allenamento dovresti ricorrere a un accessorio aggiuntivo (fascia toracica), venduto separatamente dalla compagnia.

Garmin Fenix 5 Plus

Samsung Gear Sport e Gear S3

Come alternativa più economica, possiamo menzionare Ticwatch S e Ticwatch E, che hanno anche il sistema operativo Wear e il supporto per la memorizzazione e la riproduzione musicale. Gli unici svantaggi di questi smartwatch cinesi si possono trovare nel loro hardware e nella precisione dei loro sensori. Se hai intenzione di usarlo per un allenamento occasionale, allora potrebbero essere buone opzioni, ma se hai bisogno di un orologio GPS con musica più avanzata dovresti dare un’occhiata ad altre opzioni sulla nostra lista.

Dovresti pensare di acquistare uno smartwatch da Samsung solo se sei in possesso di uno smartphone dell’azienda, dal momento che Gear Sport esegue il sistema operativo Tizen OS e nessun sistema operativo Wear. Per monitorare i tuoi allenamenti avrai a disposizione le app di Under Armour e Pear, come MyFitnessPal. Sfortunatamente, mancano applicazioni come Strava.

D’altra parte, gli smartwatch di Samsung incorporano l’app Spotify con supporto per la riproduzione offline. Quindi, se ami Spotify e desideri un orologio GPS per la corsa o per la palestra, Gear Sport o Gear S3 potrebbero essere buone opzioni per un utente di Spotify, soprattutto se hai uno smartphone Samsung.

In breve, sia Samsung Gear S3 che Gear Sport hanno attualmente l’applicazione Spotify, ma l’inconveniente di questi smartwatch è che i loro sensori non sono ottimizzati al 100% per il monitoraggio dell’allenamento ed il GPS potrebbe non essere preciso come quello di altri orologi sportivi in ​​questa lista.

Samsung Gear Sport
Samsung Gear S3 Frontier

Mobvoi Ticwatch S

Il Ticwatch S è uno dei pochi smartwatch cinesi ad incorporare il sistema operativo Wear OS 2.0. Inoltre, l’orologio ha anche una memoria da 4 GB che puoi sfruttare per aggiungere le tue canzoni preferite.

In termini di capacità di monitoraggio, il Ticwatch S monta i sensori GPS + GLONASS + Beidou, incluso il supporto per A-GPS. Inoltre, la società afferma che rispetto al Ticwatch E, il modello S (Sport) ha posizionato il GPS sul cinturino, il che porterà a risultati più accurati sulla distanza percorsa dal corridore o sulla sua velocità. È anche molto economico, quindi non esitare a dare un’occhiata.

Ticwatch S2

Motorola Moto 360 Sport

Moto 360 Sport è un altro grande orologio con Wear OS che ti consente di accedere alle tue playlist e ai tuoi podcast da Google Play Music. Inoltre, questo smartwatch incorpora un sensore GPS e un misuratore della frequenza cardiaca e 4 GB di memoria in modo da poter trasferire le tue canzoni.

Altre caratteristiche del Motorola Moto 360 Sport includono connettività Wi-Fi 802.11b / g, Bluetooth 4.0 LE, processore Qualcomm Snapdragon 400, protezione IP67 e touch screen LCD da 1,37 pollici.

Motorola Moto 360 Sport

1 commento

  1. Play Music non funziona più, sostituito da YouTube Music che però non è installabile.
    Rimane solo scaricare sulla memoria ma parlando di Android Wear non trovo un app funzionante…wear media app non riceve i file che ho sul telefono,scaricati e spostati su più cartelle,non le trovo nella app.
    In sostanza devi portarmi il telefono appresso,sta diventando inutile lo smartwatch… penso che Apple Watch non abbia questi problemi con Apple Music.
    Mi sa che passerò alla Apple.
    Qualcuno ha per ora altre soluzioni per Android?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui