mercoledì, novembre 21

SEMRush: Quali keywords sono vincenti?

0
SEMRush rende estremamente facile individuare le keywords per le quali un sito web è posizionato sui motori di ricerca

SEMRush e’ uno degli strumenti più popolari per bloggers interessati a:

  • Trovare nuove keywords
  • Scoprire su quali keywords si posiziona un sito
  • Analizzare i volumi di traffico organico per keyword
  • Sapere cosa Google pensa del nostro sito

Come funziona?

SEMRush emula Google: con un motore di ricerca interno scansiona le pagine web di tutto il mondo. Analizza backlinks, annunci pubblicitari e i risultati sui motori di ricerca per fornire una serie di dati utili alle nostre analisi SEO

Provalo sul tuo sito

Questo widget ti porterà direttamente alla pagina di ricerca su SEMRush visibile anche senza la necessità di un abbonamento a pagamento. SEMRush conosce già il tuo sito e ti darà informazioni che probabilmente a volte non riesci a decifrare usando Google Analytics o Google Search Console. La stessa cosa vale per gli altri siti!

Le funzionalità offerte

  • Analisi di dominio: in modo analogo al servizio offerto da Ahrefs (guida Ahrefs su Techboom), SEMRush tramite una dashboard effettua delle stime sul volume di ricerca organica, il numero di backlinks e l’analisi di eventuale pubblicità
  • Analisi Keyword: permette di stimare i volumi di traffico per specifiche keywords e consiglia keywords che potrebbero aiutare a raggiungere nicchie di ricerca
  • Consigli SEO: dato uno specifico argomento, quali sono le keyword che dovrei inserire per garantire massima visibilità al mio contenuto?

Analisi di domino

Analizziamo per esempio Amazon.it

SEMRush ci mostra dati come la ricerca organica, la ricerca a pagamento, il numero di backlinks e una stima sul numero di inserzioni pubblicitarie indirizzate al sito in esame. Avremo inoltre dati sulle ricerche principali che portano su Amazon e quali sono i principali avversari di questo sito

Tutto questo serve principalmente per analizzare i competitors, quali sono le loro keywords vincenti. Utilizzando un approccio di analisi sui competitor nel mercato ci aiuterà a capire meglio dove è più indicato indirizzare la nostra strategia SEO per ottenere un posizionamento migliore. Questo strumento è inoltre ottimo per le campagne di influential marketing dove un marketing manager ha immediatamente piena visione della potenzialità del sito esaminato

SEMRush aiuta a capire l’importanza del contenuto keyword-per-keyword. Aiuta a capire inoltre come altri siti sono riusciti a posizionarsi in cima a Google dicendoci quali risorse hanno offerto loro backlinks

Analisi delle keywords

Supponiamo di voler scrivere un articolo sulle custodie per cellulari migliori per l’estate 2017. Inseriamo le keywords “custodia cellulare” su SEMRush

SEMRush ci proporrà un’analisi dettagliata come:

  • Il volume di ricerca di specifiche keywords
  • Stima di difficoltà per poter entrare in pagina uno (KD, in percentuale)
  • Costo per click qualora volessimo usare Google adwords
  • Densità della concorrenza (CON)
  • Su quali argomenti si può creare contenuto SEO

Capendo la competizione su una specifica keyword, sarà molto semplice dare un taglio all’articolo per raggiungere alcune nicchie di keywords con competizione più bassa e nel tempo raffinare il contenuto per migliorare il posizionamento

Conclusione

SEMRush e’ uno dei gli strumenti migliori per ottimizzare il SEO del nostro sito, è costantemente aggiornato e ogni 4-6 mesi troviamo nuove funzionalità. E’ un’ottima risorsa per essere i primi a parlare di alcune keywords, prima di ogni altro sito. Inizialmente i risultati portati da questo tool potrebbero sembrare non accurati ma trovata la chiave di interpretazione, sarà di grandissimo aiuto. SEMRush e’ costoso, consigliamo di utilizzarlo gratis per 7 giorni e poi valutare successivamente

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni