Tesla Model 3: guida Italia

La Tesla Model 3 è la prima autovettura elettrica che è riuscita a raggiungere scala mondiale. Il modello è “economico” rispetto alle altre di casa Tesla ma continua a rimanere nel segmento “auto di lusso”. In questo articolo analizziamo le peculiarità di questa macchina per un potenziale acquirente italiano.

A partire da 58,000€ (per ora)

Qui purtroppo la prima delusione per i fan di Elon Musk. La versione “economica” da $35,000, non sarà disponibile in Europa se non prima di Agosto – Settembre 2019. Fino a quel momento, solo le versioni più costose saranno disponibili all’acquisto.

Model 3: i due modelli disponibili per il mercato Italiano

Nonostante il prezzo elevato, c’è sempre da tenere da conto che l’elettricità costa meno del carburante. Sul sito di Tesla puoi stimare quanto risparmierai:

Stima risparmio sul carburante (tenendo conto dei costi dell’elettricità in Italia)

Nonostante la media Italiana sia di circa 12,000 km per vettura all’anno, ricordati di tenere da conto questo parametro. Se hai gli occhi puntati su un’autovettura a benzina più economica, finirai con il pagare la differenza in carburante. Viceversa, autovettura più costose andranno a sommare un costo di carburante che le renderà ancora più costose.

Se vuoi fare una dovuta ricerca su questo argomento, il termine da cercare è “Total Cost of Ownership” che tiene da conto tutti i costi, includendo manutenzione, carburante, tasse ed altro.

Incentivi sulle auto elettriche in Italia?

Purtroppo in Italia non ci sono grandi incentivi nella fase di “acquisto” di una Tesla Model 3, potrai comunque beneficiare di vantaggi dopo l’acquisto. Non pagherai il bollo per 5 anni e non pagherai ecotassa perchè hai un’autovettura ad emissioni pari a zero.

Tempi di consegna di Model 3

Nonostante i problemi che Tesla ha avuto in passato, la produzione è diventata abbastanza stabile (si parla di circa 500,000 autovetture / anno). Un record tenendo conto che 10 anni fa, Tesla non aveva prodotto neanche un modello.

Per quanto riguarda la Model 3, i tempi di attesa sono di circa due mesi. Avrai comunque conferma della stima sulla consegna direttamente sul sito di Tesla.

Come si ordina una Model 3?

Il business model di Tesla è molto interessante. Il prodotto è ordinabile solamente online dal sito tesla.com. Con una politica di massimo risparmio, la società americana ha deciso di evitare costosi concessionari tenendo tutto il processo online.

Molto interessante anche il modello di riparazione, dove in caso di problemi, ti basterà chiedere assistenza tramite la App di Tesla per poi avere servizio direttamente a casa tua (o dove la tua Tesla si trova quando necessita assistenza).

Quali sono le configurazioni?

Il sito di tesla è molto semplice da navigare. Nella configurazione base avrai un colore nero pastello (incluso nel prezzo). Potrai comunque cambiare tra 5 colori offerti.

Potrai inoltre scegliere tra l’interno nero o bianco.

Il nero è di serie mentre l’interno bianco lo trovarai a +1.050€

Pilota automatico: quanto costa?

Il pilota automatico (ancora in fase di sviluppo) richiedere dell’Hardware per funzionare. In poche parole, puoi equipaggiare la tua Model 3 con l’hardware necessario per poi ricevere gradualmente con i benefici dei software updates.

I sensori installati non faranno altro che inviare gli input necessari al computer di bordo per guidare la macchina in autonomia.

Esistono 2 livelli

  • Pilota automatico (+3.500€)
  • Guida autonoma completa (+5.700€)

N.B. per avere la guida autonoma completa, dovrai acquistare anche il pilota automatico.

Il pilota automatico offre funzionalità già disponibili che consentono alla vettura di sterzare, accelerare e frenare automaticamente in base alla presenza di altri veicoli e di pedoni nella corsia di marcia.

La guida autonoma completa installa dei radar e delle telecamera accessorie che nei prossimi anni potrebbero portare alla guida autonoma completa della vettura (dal parcheggio alla guida in città, autostrada, stop ai semafori,..)