giovedì, novembre 15

Umidigi A1 Pro: recensione, test e prime impressioni

0

Umidigi ha rilasciato il secondo smartphone del 2018: Umidigi A1 Pro che, con meno di 100 euro, offre riconoscimento facciale, display senza bordi e Android Oreo 8.1.

In questo articolo unboxing, specifiche tecniche e le nostre prime impressioni del nuovo Umidigi A1 Pro.

Specifiche Tecniche

ProcessoreMediaTek MTK6739 Quad Core 1.5GHz
Display5.5 pollici 1440 x 720 pixel
Memoria3GB RAM + 16GB ROM
CameraDual camera principale: 13MP + 5MP e 5MP camera frontale
SensoriGravity Sensor, Ambient Light Sensor, Proximity Sensor, E-compass, Gyroscope
ConnettivitàDual SIM dual standby
2G: GSM 1800MHz,GSM 1900MHz,GSM 850MHz,GSM 900MHz
3G: WCDMA B1 2100MHz,WCDMA B2 1900MHz,WCDMA B4 1700MHz,WCDMA B5 850MHz,WCDMA B8 900MHz
4G LTE: FDD B1 2100MHz,FDD B12 700MHz,FDD B17 700MHz,FDD B2 1900MHz,FDD B20 800MHz,FDD B3 1800MHz,FDD B4 1700MHz,FDD B5 850MHz,FDD B7 2600MHz,FDD B8 900MHz,TDD B19 800MHz,TDD B38 2600MHz,TDD B40 2300MHz,TDD B41 2500MHz
WIFI: 802.11a/b/g/n
Sistema OperativoAndroid  Oreo 8.1
Batteria3150 mAh
Dimensioni145 x 69,1 x 8,5 mm
Peso173 g
Contenuto della confezioneCover posteriore
Telefono
Manuale di istruzioni in inglese
Cavo USB Type-C
Alimentatore
Ago SIM
AltroFace Unlock, Riconoscimento Impronte Digitali

 

Unboxing

Umidigi A1 Pro arriva in una bella scatola nera, all’interno della quale troviamo, oltre allo smartphone, una cover posteriore in plastica morbida e trasparente, un manuale di istruzioni in inglese, un cavo USB Type-C, un alimentatore e un ago per rimuovere la SIM

 

Design

UMIDIGI A1 Pro ha un corpo curvo 4D satinato e riflettente, con bordi in metallo color argento. Nella parte posteriore sono allineati i due sensori della doppia fotocamera ed il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

Sulla parte superiore troviamo lo slot per la SIM Card, che può ospitare contemporaneamente 2 Nano SIM oppure una SIM ed una MicroSD.
A destra, invece, abbiamo i tasti per il controllo del volume e accensione/spegnimento. In basso, trovano posto l’altoparlante, la porta per la ricarica USB Tipo C e il jack per le cuffie.

Il nostro modello è Icy Blu, ma UMIDIGI A1 Pro è disponibile anche in nero e platino:

Display

Lo schermo su A1 Pro misura 5,5 pollici e il rapporto schermo/corpo è dell’85%. La risoluzione è HD plus di (720 x 1440) con 293 pixel per pollice.

Il supporto di 16 M di colori offre immagini nitide e vibranti. Personalmente, abbiamo trovato il display simile ad altri modelli nella stessa fascia di prezzo, ma migliore in termini di nitidezza.

Performance

Come annunciato con orgoglio da Umidigi su Youtube (vedi sotto il Video Ufficiale), Umidigi A1 Pro è il primo telefono al mondo a includere il nuovo chip MediaTek MT6739.

Questo è essenzialmente un aggiornamento di MT6735 che è uno dei chipset preferiti tra i telefoni di fascia bassa. MT6739 migliorato consente una migliore qualità della videocamera e dei video mantenendo un rendimento solido e gestendo facilmente il multitasking leggero.

Non ho riscontrato problemi significativi durante l’uso: i social media si sono comportati bene anche con applicazioni lente come Facebook e Snapchat

Direi che il più grande svantaggio sono i 16GB di spazio di archiviazione che fornisce circa 12 GB di spazio utilizzabile. Una volta ripristinato il backup tramite Google, avevo circa 1 GB di spazio libero, che si esaurirà rapidamente una volta scattata qualche foto o scaricata della musica. Questo problema può essere risolto con una scheda microSD con capacità massima di 256GB.

Questi sono i punteggi ottenuti da Umidigi A1 Pro nei test con AnTuTu e Geekbench:

Per quanto riguarda il sistema operativo, troviamo l’ultima versione di Android Oreo 8.1 e l’ultima patch di sicurezza è datata 5 aprile 2018.
Alcuni siti web affermano che ha UmiOS che è una skin di Android, ma quando ho configurato il telefono, ho avuto le opzioni di avvio di Launcher3, il Launch di default di Android e Nova (questo è stato probabilmente scaricato automaticamente quando ho effettuato l’accesso).

Da quanto abbiamo visto, ci sono poche o nessuna modifica al sistema, solamente qualche app aggiuntiva installate e nulla che si apra automaticamente all’avvio.

Fotocamera

La fotocamera dispone di un doppio sensore da 13.0MP + 5.0MP sul retro e il software include varie modalità come effetti beauty o il bokeh.

Ho avuto alcuni problemi con l’app fotocamera; è crashata alcune volte, una volta non si riapriva dicendo che avevo bisogno di chiudere prima l’app che utilizzava la fotocamera, il che mi ha costretto a riavviarlo. C’è anche un po’ di ritardo nel fare le foto, il che può essere fastidioso se vuoi scattare velocemente una foto.
Anche se la fotocamera aveva qualche stranezza, la qualità complessiva delle foto non è male per un telefono così economico.

La fotocamera frontale è da 5MP, senza infamia né lode direi 

Batteria

Umidigi A1 Pro ha una batteria da 3150mAh e la combinazione di schermo a bassa risoluzione e CPU di fascia bassa consente di ottenere un giorno intero di utilizzo del telefono senza bisogno di ricarica.

Unidigi afferma di aver dotato A1 Pro di ricarica rapida 5V-2A, e sembra caricarsi rapidamente, ma non è così impressionante come le opzioni di ricarica rapida di Huawei o dei telefoni con Qualcomm QuickCharge.

Video Ufficiale

Prezzo e Disponibilità

Umidigi A1 Pro è disponibile sui principali negozi online cinesi ed anche su Amazon.
Potete facilmente trovare coupon online per store come GearBest che possono farvi risparmiare qualche cosa

Share.

Rispondi

15585

Un'ultima cosa 😏 

Mi Sconti di Oggi

Macchine del 😴

Ultimi Gadget

Migliori Cloni