Videocitofono smart: guarda chi suona alla porta sullo smartphone

0

Il videocitofono è un apparecchio presente sul mercato già da tempo, in più oggi si veste della funzione smart che gli consente di essere connesso alla rete domestica e quindi di diventare una finestra su casa da qualsiasi parte del mondo.

Connesso via IP alla rete internet domestica, il videocitofono dialoga con smartphone o tablet e ti rende di fatto ubiquo. Puoi vedere chi ti viene a trovare e farlo accomodare mentre ancora non sei in casa, oppure puoi tenere sotto controllo l’area antistante la tua abitazione.

Il bello di questo tipo di dispositivi è che aggiungono funzioni in più a qualcosa che sembrava non avere più nulla da dare. Non un semplice apriporta, dunque, ma un dispositivo sincronizzato con le proprie abitudini e i ritmi.

 

Cosa non deve mancare

Ci sono alcune condizioni da fare prima di acquistare questo tipo di citofono, a cominciare dal luogo in cui si abita. Un condominio con molti appartamenti non si presta molto bene a ospitare un dispositivo smart personalizzato, si richiederebbero lavori murari che l’amministratore difficilmente ha la possibilità di concedere. Si può comunque optare per piccoli dispositivi da applicare solamente alla porta di casa.

Chi vive in una villa monofamiliare, invece, dovrà fare attenzione alle distanze da coprire e al numero di elementi necessari. Queste case hanno spesso più di un ingresso, il portone che dà sulla strada e il cancelletto d’ingresso; è indispensabile fare attenzione che il kit contenga sufficienti elementi per l’esterno e che quello da montare all’interno abbia i due pulsanti per aprire l’uno o l’altro portone.

Potresti avere bisogno dell’aiuto di un tecnico per il montaggio: oltre ai cavi che collegano gli elementi all’elettroserratura, il videocitofono che dialoga con smartphone è di fatto un dispositivo IP che si interfaccia con la rete domestica. Deve poter essere collegato, quindi, ad internet tramite cavo di rete.

 

Interfaccia IP per collegarsi alla rete domestica

Il vantaggio lampante che offre il videocitofono smart è quello di consentire di guardare chi suona alla porta direttamente dal tuo smartphone anche quando non sei in casa; ma anche di consentire di interagire e, se desiderato, lasciar entrare chi è fuori.

Tramite app dedicata si controlla il citofono e la sua funzione di apriporta da remoto attraverso la connessione internet. La videocamera del citofono fa le veci di un sistema di videosorveglianza perché il più delle volte è possibile controllare cosa succede all’esterno direttamente dal cellulare.

In questo modo lo smartphone serve a far entrare non solo agli ospiti, ma anche a sostituire le chiavi di casa visto che basta usare l’applicazione per aprire e chiudere la porta.

Esistono soluzioni wireless, in questo modo il segnale radio tra gli elementi del citofono viaggia senza fili che si ingarbugliano. Le funzioni offerte in questo caso non sono molto superiori a quelle di un interfono che collega vari piani di una stessa abitazione perché il raggio d’azione potrebbe essere più limitato.

Ecco i modelli più interessanti

Sul mercato esistono già svariate soluzioni, più o meno costose e proposte da diversi marchi. Tanti produttori emergenti dalla Cina propongono prodotti di buona qualità ma a prezzi molto aggressivi. Chi invece preferisce l’assistenza post vendita in lingua natale può contare sulle innovazioni proposte dai marchi storici del settore.

 

Skybell

Il nostro pick è il SkyBell HD, un semplice campanello con videocamera che offre video di alta qualità, un’applicazione facile da usare e un buon tempo di risposta tra evento (rilevazione del movimento o pressione del pulsante della porta) e notifica.

Anche dotato di visione notturna e di funzionalità live-view, è uno dei migliori attualmente sul mercato. Soprattutto per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo.

142,88
3 used from 71,15€
Amazon.it
Free shipping
Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

Ring 

Disponibile anche in versione Pro con telecamera full HD e registrazione video a 1080p, Ring offre un videocitofono intelligente ricco di funzionalità. Comprende opzioni più standardizzate come la visione notturna (in modo da poter vedere i visitatori durante le ore serali) e una telecamera grandangolare per una visione completa dell’entrata della tua casa. La registrazione in cloud consente di mantenere e visualizzare i filmati in qualsiasi momento; mentre il rilevamento automatico del movimento invia gli avvisi allo smartphone dopo aver rilevato qualsiasi tipo di movimento alla porta d’ingresso.

185,29€
238,22
1 new from 185,29€
Amazon.it
Free shipping
Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

BTicino  

BTicino non resta a guardare l’evoluzione smart della domotica alla portata di tutti e propone una soluzione interessante. Il Classe 300X13E è uno tra i più versatili e dotato di funzioni extra che strizzano l’occhio a chi ama sentirsi iperconnesso. Il display è touch e da casa si possono gestire i comandi principali, come l’accensione delle luci o attivare ciclicamente le telecamere per dare un’occhiata all’esterno. Ha anche una capricciosa funzione NOTE che consente di prendere appunti e inviare promemoria anche agli altri inquilini. L’app dedicata consente il controllo da remoto e gira su ambiente iOS e Android.

Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

315,00€
399,00
24 new from 315,00€
Amazon.it
Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

Futura BPT

Altro modello hi-tech e parecchio ricco di funzioni è il Futura di BPT. All’interno dell’abitazione monta un comodo display da 7 pollici, non ha bisogno di batterie né di collegarsi alla rete elettrica perché sfrutta il sistema di alimentazione PoE attraverso la connessione Ethernet. Ha una simpatica funzione di videoregistrazione dei messaggi lasciati da chi è passato a fare una visita. È il più tecnologico di una serie di tre, e l’aspetto che contraddistingue Futura XIP è che si interfaccia con il sistema domotico Home Sapiens della stessa casa. Cioè lo schermo touch fa da terminale per il controllo delle altre connessioni domestiche con cui gira il sistema proprietario BPT.

Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

DoorBird

Altro operatore attivo nel settore è DoorBird, anche questo propone un sistema a due fili con connessione wireless alla rete di casa e quindi accesso a tutte le funzioni da smartphone. Si collega alla rete domestica adoperando un sistema di criptaggio molto avanzato, la casa dichiara sia lo stesso che usano le banche. In questo modo offre il vantaggio della sicurezza contro gli attacchi informatici. Come ci si aspetta, si risponde direttamente da smartphone o tablet e il funzionamento è rapido e intuitivo. Ci vede bene e fa anche da sistema di videosorveglianza notturno grazie alle luci Led e all’obiettivo direzionabile.

349,00€
11 new from 349,00€
Amazon.it
Free shipping
Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

Amktech

Poca spesa per portarsi a casa il videocitofono Amktech, anche se non c’è da gridare al miracolo. È venduto insieme al campanello da fissare alla porta e il videocitofono installato all’esterno dialoga direttamente con lo smartphone se non ci si affretta a rispondere alla chiamata dalla porta. In più, questo videocitofono ammette l’uso delle chiavi tipo Key fobs, poco diffuse in Italia ma che promettono di sostituirsi alle vere e proprie chiavi al più presto.

Last updated on settembre 25, 2018 9:07 pm

 

Share.