Windows 10 Pro: ecco come avere la licenza OEM per 8€

0

Sul web tutto deve essere gratis. Ci sono centinaia di guide che ti spiegano come craccare windows, come avere una chiave gratuita, come sbloccare gli aggiornamenti ed evitare la famosa dicitura “la tua copia non è originale”

Sono un utente MacOS da più di 10 anni e non ho mai visto utilizzare chiavi autentiche se non quelle che arrivano incluse in un portatile nuovo che hai appena acquistato.

Da quando sono un utente Mac ho tuttavia iniziato ad apprezzare i creatori di software e da quel momento praticamente escludo qualsiasi forma di software contraffatto (non per evitare problemi legali ma bensì per evitare malware)

Andado sul sito di Microsoft per cavartela ti partono almeno 145€

Esistono poi dei siti che si sponsorizzano su Google dove le trovi a 40-50€ ma spesso senza PayPal e c’è poco di cui fidarsi.

Ho alla fine deciso di acquistarlo da… Amazon! Lo trovi qui

Una volta effettuato il pagamento non devi fare altro che aspettare che ti arrivi una mail con la chiave; windows lo puoi scaricare direttamente dal sito di microsoft (parliamo di 5 gb da scaricare)

Questa è una soluzione che consiglio specialmente se hai un mac e bootcamp, dove vuoi evitare di spendere di più per la versione retail.

Stando al regolamento microsoft la versione OEM può essere installata una sola volta il che è sufficiente per la maggior parte degli utenti.

Share.

Rispondi