Xiaomi presenta il proprio speaker intelligente: Yeelight Speaker Assistant

0

I vari Big del mercato stanno presentando sempre più spesso soluzioni smart per entrare nelle nostre case. E con il mercato della domotica che sta crescendo vertiginosamente, si capisce come l’attenzione sia sempre più rivolta a questo settore. Quindi tantissimi sono i prodotti smart disponibili,  tutti utilizzabili attraverso i nostri smartphone.
L’evoluzione tecnologica ha portato di recente anche tutta quella serie di “virtual assistant” e i grandi marchi stanno iniziando a presentare i propri assistenti per la casa. Come Google con il suo Google Home, o Amazon con Echo e Apple con HomePod. Tutti stanno creando i propri speaker intelligenti, capaci di ascoltare le nostre richieste vocali e comprendere i nostri comandi.

E da oggi in questo settore si è aggiunto anche Xiaomi con la sua serie Yeelight, ed in particolare lo Yeelight Speaker Assistant.

Xiaomi Yeelight Speaker Assistant

A voler essere precisi, questo non è il primo assistente presentato da Xiaomi. In estate, infatti, abbiamo visto l’uscita del MI AI Speaker, localizzato però unicamente in lingua cinese.
Lo Yeelight Speaker invece, a differenza del MI AI, viene presentato da Xiaomi con una partnership di tutto rispetto. Attraverso questo speaker, infatti, non avremo una soluzione fatta in casa da Xiaomi, ma supporterà niente meno che Cortana di Microsoft. Le due società hanno infatti siglato l’anno scorso un accordo commerciale.

Lo speaker intelligente è molto simile allo speaker di Amazon echo dot. Anche nel design sono entrambi circolari e piatti. Per quanto riguarda l’hardware, l’assistente viene mosso da un processore quad-core Cortex-A53 ad 1.2 GHz, 256 MB di memoria RAM e ROM. Il supporto alle reti è completo, in quanto compatibile con le reti WiFi sia a 2,4 che 5 GHz, mentre il Bluetooth è un 5.0.
Attraverso queste connessioni si potrà interagire facilmente con le altre soluzioni della famiglia Yeelight.

Nella parte superiore troviamo 5 tasti: potremo infatti regolare il volume, attivare o disattivare il microfono ed infine utilizzare il tasto multifunzione. I microfoni presenti sono ben 6 e consentono di attivare l’assistente fino a 5 metri di distanza. In questo modo si potrà interagire senza dover fisicamente toccare l’assistente. La potenza della cassa integrata invece è di 2W.

L’uscita sul mercato asiatico è prevista per la fine di Gennaio ad un prezzo molto interessante di 25€. Ovviamente non mancheremo di informarvi nel caso di nuove informazioni.

Share.

About Author

Leave A Reply