Ormai tutti conosciamo gli aspirapolvere robot per la pulizia automatica dei pavimenti, dal noto Roomba alle mille versioni cinesi, come Xiaomi Roborock e Viomi di Xiaomi, l’altro marchio partner di Xiaomi per i robot aspirapolvere. Dopo la distribuzione per il mercato europeo, ho messo alla prova il loro ultimo modello, Viomi V2 Pro, che rivaleggia sulla carta con i migliori concorrenti … a partire dal prezzo!

Xiaomi VIOMI V2 Pro

Premetto che Xiaomi Viomi V2 Pro è uno dei migliori robot per la pulizia automatica che abbia testato, con potenza di aspirazione di 2100 Pa, sensori per l’auto navigazione LDS e SLAM e fino a 130 minuti di tempo di pulizia. Inoltre, come vedremo nella recensione, questo nuovo robot aspirapolvere ha molte altre funzioni utili, come la creazione di una mappa della stanza, la pulizia per zona, ecc.

Contenuto della scatola e Accessori

La versione UE di Viomi V2 Pro con marchio CE è immediatamente pronta per l’uso in Italia. L’alimentatore a spina incluso non ha bisogno di adattatore, le istruzioni per l’uso sono in inglese, ma tramite l’app Mi-Home (in lingua italiana) si controllano tutte le funzioni.

Arriva ben imballato, a prova di urti e danni da trasporto:

All’interno della confezione troviamo un sacco di accessori:

  • Base per la ricarica
  • Alimentatore con spina EU
  • Serbatoio per l’acqua (550ml)
  • Serbatoio per la raccolta della polvere (420ml)
  • Serbatoio 2 in 1 (acqua [150ml] e polvere [250ml])
  • Supporto per panno pulizia
  • Due panni in microfibra
  • Due spazzole laterali
  • Libretto di istruzioni (in inglese)

La base di ricarica è piccola (15 x 7.5 x 10 cm) e il cavo può essere integrato / arrotolato direttamente nella base.

Xiaomi Viomi V2 Pro: Caratteristiche

Xiaomi Viomi V2 Pro ha una potenza di aspirazione di 2100 Pa. È sufficiente per raccogliere non solo polvere, ma anche chicchi di riso, fagioli e persino piccoli sassini.

L’aspirapolvere supporta tre modalità di pulizia: aspirazione, lavaggio con acqua e pulizia mista. In modalità mista, l’aspirapolvere aspira e lava allo stesso tempo.

Tutti i SENSORI di Viomi V2 Pro

I contenitori della polvere e 2-in-1 utilizzano il filtro HEPA. Le ruote laterali consentono a Xiaomi Viomi V2 Pro di superare ostacoli fino a 2 cm di altezza.

Il livello di rumore è di 68 dB. Questo è standard per un aspirapolvere robot moderno. Il rumore varia in base alla modalità di pulizia selezionata (Low, Medium, High).

Per quanto riguarda la durata della batteria, Xiaomi Viomi V2 Pro dura dai 60 ai 130 minuti con una singola carica. Il tempo di pulizia dipende dalla modalità selezionata e dallo sporco presente nella stanza, ovviamente.

Come la maggior parte degli aspirapolvere robot, Xiaomi Viomi V2 Pro torna automaticamente alla stazione di ricarica quando il livello della batteria è basso. Dopo la ricarica, l’aspirapolvere ritorna nel punto in cui è stato interrotto. Per caricare completamente la batteria sono necessari 180-240 minuti.

Viomi V2 Pro: Installazione e Primo Utilizzo

1. Posizionamento dock per la ricarica:
Per prima cosa, scegliete un posto dove posizionare la base di ricarica. Assicuratevi di lasciare uno spazio libero di almeno 0,5m su entrambi i lati del charging dock, ed uno spazio di almeno 1,5m sul davanti.

2. Collegamento:
Collegate l’alimentatore alla base e ripiegate il cavo rimasto all’interno, per evitare che sia di intralcio o che venga danneggiato dall’aspirapolvere:

3. Caricare la batteria:
Premete il tasto di accensione sul davanti di Viomi V2 Pro per 3 secondi: quando l’indicatore si illumina, collegate (basta avvicinare la parte posteriore alla base) il robot per la ricarica.

Installare l’app Mi Home e Aggiungere Viomi Cleaning Robot:

Disponibile sia per iOS che Android, l’applicazione Mi Home vi consentirà di controllare il Viomi V2 Pro (parleremo più avanti di tutte le funzioni). Una volta installata l’app, cliccate sul simbolo “+” in alto a destra o su “Aggiungi Dispositivo”:

L’app inizierà così la scansione per trovare dispositivi vicini. Se ciò non avvenisse (o non avete voglia di aspettare), potete trovare l’aspirapolvere Viomi V2 Pro selezionando tra l’elenco di prodotti compatibili. Cliccate “Dispositivi..” a sinistra e poi “Viomi Cleaning Robot”:

Una volta selezionato il nostro Viomi V2 Pro, procediamo con il pairing; come vi indicherà l’app Mi Home, premete contemporaneamente i tasti “Home” e “Power” sull’aspirapolvere che inizierà a lampeggiare in blu. Confermate e cliccate “Avanti”:

Adesso selezionate il router o la rete alla quale connettere l’aspirapolvere. Cliccate avanti e avvicinate il telefono al robot:

Fatto! Adesso potete controllare completamente Viomi V2 Pro dall’app. Questa è la schermata che dovreste vedere:

NOTA: Viomi V2 Pro parla inglese… ovvero, avvisa quando inizia a pulire, quando inserite o rimuovete i diversi serbatoi, quando torna alla base per la ricarica ecc.. È possibile disabilitare i suoni emessi tramite app: cliccate i tre puntini in alto a dx per accedere alle impostazioni, e deselezionare “Voice Switch”. È anche possibile abbassare il volume.

Prima di iniziare

Viomi V2 Pro arriva con il serbatoio della polvere già montato, sotto al quale c’è una spazzolina per pulire i filtri interni del robot:

Per il primo utilizzo, si consiglia di utilizzare la funzione “Vacuum” e di non partire subito con l’acqua.

Rimuovete dunque le plastiche protettive, e installate la spazzola laterale (solo una, l’altra è di ricambio): basta spingerla sul supporto circolare

Siamo pronti per iniziare a pulire. È possibile controllare Viomi V2 Pro anche tramite i due pulsanti nella parte superiore: Accendere, tornare alla stazione e iniziare la pulizia. Le funzioni estese sono ovviamente disponibili solo tramite l’app Xiaomi Home, ma ne parleremo più avanti.

Utilizzo di Xiaomi Viomi V2 Pro

Viomi V2 Pro ha una potenza di aspirazione di 2150 pa, attualmente superato solo dal nuovo aspirapolvere robot Lenovo X1. Il primo robot Mi Vacuum aveva 1800pa, l’attuale Mi Vacuum 1 ha 2000pa di potenza d’aspirazione, così come il Roborock S5, S5 Max e l’ultimo S6.

I risultati in termini di aspirazione sono buoni, e non preoccupatevi se lascia qualche granello: Viomi V2 Pro utilizza uno speciale pattern che simula la pulizia manuale andando avanti e tornando indietro sullo stesso punto. Naturalmente, il robot aspirapolvere è dotati di vari sensori, che gli impediscono di sbattere contro le pareti o i mobili. Posso dire che Viomi V2 Pro si muove per la casa molto attentamente, infilandosi anche sotto i mobili ed uscendone senza problemi:

Per quanto riguarda le sedie, dipende molto dalla grandezza e dal posizionamento. Ovvero, se la sedia è piccola ed è messa vicino al bordo del tavolo non potete aspettarvi che il robot riesca a passare:

Diverso è il discorso per i tappeti. Per i tappetini bassi e a pelo corto non ci sono problemi, ma il robot incontra qualche difficoltà se proviamo a fargli pulire un tappeto massiccio; anche se non tira nessun filo e non rompe niente, è meglio non lasciarlo incustodito (almeno per le prime volte, finché non ha imparato a conoscere l’ostacolo). Si può anche impostare un muro virtuale (tramite app) per evitare l’accesso ad alcune zone o stanze

Viomi V2 Pro: lavaggio pavimenti

Prima di iniziare con la funzione “mop”, dobbiamo:

  1. Riempire il serbatoio dell’acqua, facendo attenzione a richiudere bene con il tappino in silicone
  2. Inserire il serbatoio nel Viomi (che dirà “water tank installed”.. per disattivare vedi sopra!)
  3. Prendere il panno ed inserirlo nel supporto dal basso, facendolo aderire bene al velcro
  4. Premere entrambe le alette blu del supporto e infilarlo sotto al robot, dalla parte dei connettori per la ricarica

Il robot si sposta formando una sorta di “Y”, avanza a sinistra, si sposta indietro quindi avanza a destra durante il lavaggio in modo da riprodurre la pulizia manuale.

IMPORTANTE: Non inserire alcun detergente nel serbatoio dell’acqua! È possibile, però, applicare piccole quantità di detergente direttamente sul panno

Xiaomi Mi Home App – funzioni

Come abbiamo visto, Viomi V2 Pro può essere integrata nell’app Xiaomi Home. Ma quello che non abbiamo ancora detto è che, grazie al laser, Viomi V2 Pro è in grado di creare una mappa dettagliata che mostra sia il contorno della stanza che il percorso del robot. Al primo utilizzo, Viomi girerà per tutta casa creando una vera e propria piantina, con tutte le stanze e gli ostacoli:

Le mappe possono essere salvate e, a meno che non le eliminate, l’ultima mappa verrà utilizzata dal robot per la prossima pulizia. Tramite il tastino “Map” a destra è possibile trovare molte funzioni aggiuntive, come impostare una No-Go Area per separare intere stanze o determinate aree. È inoltre disponibile la funzione virtual wall/restricted area, che ci permette di disegnare direttamente sulla mappa le zone (anche piccole) che vogliamo che il nostro Viomi eviti durante la pulizia. Inoltre, si può effettuare una pulizia a zone o semplicemente dire al robot “pulisci qui”. Il Viomi V2 Pro semplicemente ignora tutte le altre aree e pulisce solo sulla zona contrassegnata.

È possibile avviare le modalità di pulizia nell’app, e impostare per ogni modalità queste opzioni ulteriori:

  • Vacuum (Aspirazione) – Silent, Standard, Medium, Turbo
  • Vacuum & Mop – Aspirazione: Silent, Standard, Medium, Turbo. Livello dell’acqua: Low, Medium, High
  • Mop: Livello dell’acqua Low, Medium, High

Tante altre le impostazioni disponibili (basta cliccare sui tre puntini in alto a dx), tra le quali anche la programazzione della pulizia ad un determinato orario.

Durata della batteria

Viomi V2 Pro è dotato di una batteria da 3200 mAh. Dopo 30 minuti di aspirazione al massimo livello di potenza (Turbo), il Viomi perde solo il 30%. Durante il lavaggio, dopo mezz’ora la batteria si è consumata solo di un 8% per gli stessi m². Se si passa alla modalità standard durante l’aspirazione, il robot perde solo il 25% della batteria. Quindi è possibile un utilizzo continuato di Viomi V2 Pro per un’ora e mezza, pulendo quasi 100m² di spazio abitativo se hai preparato la stanza di conseguenza. Se il robot dovesse finire la batteria durante la pulizia, tornerà automaticamente alla base e si ricaricherà completamente entro 4 ore. Ripartirà quindi a pulire da dove si era interrotto.

Conclusioni

Viomi V2 ha molte funzionalità ed un prezzo molto ragionevole rispetto alla concorrenza, ma quello che è più interessante arriva da Xiaomi, con l’integrazione nell’ecosistema e le mille funzioni in app. Viomi V2 Pro ha un nuovo serbatoio ibrido (aspirapolvere e lavaggio possibili allo stesso tempo) ed è più economico di un Roborock S5 Max o Roborock S6. Può essere paragonato allo Xiaomi Mijia Mi Robot 2 (se guardate sembrano fratelli), ma ad un prezzo più abbordabile:

Xiaomi VIOMI V2 Pro

Ma non fatevi ingannare; Viomi V2 Pro è un robot aspirapolvere avanzato, con sensore LDS che controlla lo spazio ogni 10 secondi; e una volta appreso il layout del tuo appartamento, noterai che non sbatte contro i mobili, ma si avvicina e si muove attorno.

Il pattern a Y nella modalità mop fa un ottimo lavoro, anche se alcune macchie andrebbero prettatate, spruzzandoci sopra un po’ di detergente.

La MiApp funziona bene anche per pianificare le pulizie, e tecnicamente parlando, non ho nulla da rimproverare a questo robot. Forse solo il fatto che va pulito! Almeno una volta alla settimana, date un’occhiata sotto e rimuovete un po’ di sporco, soprattutto dalla spazzola. Ecco il mio, dopo due settimane di uso intensivo:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui