Xiaomi ormai è sempre pronta a sfornare nuovi prodotti che mirano sempre di più a diventare le chicche del momento. Infatti già da un paio di giorni a questa parte Xiaomi se ne è uscita con questo nuovo prodotto: la Mi TV Stick, un lettore streaming da poter collegare alla nostra tv per farla diventare smart con Android TV a bordo. Se la nostra tv non è una smart tv, quindi non abbiamo la possibilità di scaricare le applicazioni al suo interno, questa Mi TV Stick ci viene in aiuto. Ma non solo, anche se abbiamo una smart tv, nella maggior parte dei casi, non possiamo scaricare alcune applicazioni in quanto la nostra tv non è dotata di Android TV. Beh, con Mi TV Stick risolviamo questo problema. Infatti collegandola al nostro televisore tramite la porta HDMI abbiamo la possibilità di scaricare dal Play Store tutte le applicazioni che vogliamo, proprio come facciamo con uno smartphone o un tablet.

Come quasi tutti gli articoli dei quali mi occupo, anche oggi la recensione di Mi TV Stick la lascio a qualcun’altro, anche perché sicuramente di recensioni di Xiaomi Mi TV Stick ne sarà già pieno il web. Come sempre quelle a mancare sono proprio le istruzioni per utilizzare il prodotto al meglio. Realizzerò quindi la guida passo per passo alla portata di tutti. Così come è stato con altri prodotti Xiaomi come Mi Band 5Mi Band 4, Amazfit GTS e le Xiaomi Air 2.

Xiaomi TV Stick

Specifiche Xiaomi Mi TV Stick

Mi TV Stick è costruita prevalentemente in plastica resistente, di colore nero e con una buona manifattura, te ne accorgi già al tatto. Le dimensioni sono molto contenute, infatti misura 92.4 x 30.2 x 15.2 mm con un peso di 28.5g.

Troviamo in Mi TV Stick una sola porta micro usb che serve per alimentarla oltre ovviamente all’HDMI che serve per collegarla direttamente alla TV, nient’altro. Infatti un prodotto già dall’estetica molto semplice!

Insieme alla Mi TV Stick, troviamo nella confezione il cavo micro usb e il caricatore da muro oltre che ad un telecomando bluetooth molto ben fatto. Di colore nero, con i tasti di Google Assistant, Netflix e Prime Video integrati così da raggiungere le applicazioni immediatamente. Ovviamente sono presenti anche gli altri tasti, come volume, menù, indietro, on/off. Questo telecomando di Mi TV Stick funziona con due batterie AAA non incluse nella confezione.

Mi TV Stick ha delle specifiche tecniche davvero interessanti:

  • risoluzione in uscita di 1080P (1920×1080@60fps) FHD
  • ram di 1GB
  • rom da 8GB
  • CPU Quad-core Cortex-A53
  • GPU ARM Mali-450
  • Sistema Operativo Android 9.0

Come connettività troviamo un wifi 802.11a/b/g/n/ac 2.4GHz/5GHz ed un bluetooth 4.2. Per quanto riguarda i formati supportati, invece, abbiamo:

  • Decoder video:VP9-10, H.265, H.264, VC-1, MPEG1/2/4, Real8/9/10
  • Formato video:RM, MOV, VOB, AVI, MKV, TS, MP4
  • Decoder audio:DOLBY, DTS
  • Formato audio:MP3, AAC, FLAC, OGG
  • Decoder immagine:JPG, BMP, GIF, PNG

Caratteristiche Mi TV Stick

Le caratteristiche che troviamo in questa Mi TV Stick sono davvero interessanti per un prodotto così semplice. Innanzitutto la presenza del Google Play Store è quanto dire, possiamo grazie ad esso scaricare qualsiasi applicazione come Youtube, Netflix, Prime Video, Disney+, Spotify e tante altre ovviamente sempre compatibili con Android TV. Inoltre questa Mi TV Stick essendo dotata di Android TV supporta la ricerca vocale con l’Assistente Google e soprattutto il Chromecast. Con Chromecast integrato puoi trasmettere facilmente video e altri contenuti dal tuo telefono, tablet o laptop direttamente sullo schermo della tua televisione. Inoltre Mi TV Stick supporta sia la decodifica audio multicanale DTS che Dolby HD.

Come configurare Mi TV Stick

Dopo aver fatto un quadro generale delle caratteristiche di questa Xiaomi Mi TV Stick, non ci resta che spiegare come configurare questa Mi TV Stick per utilizzarla al meglio. Ti anticipo che l’utilizzo di Mi TV Stick è veramente semplice.

La prima cosa che dobbiamo fare è collegare la Mi TV Stick alla porta HDMI della nostra televisione. Dopodiché dobbiamo collegare il cavo micro usb dato in dotazione alla Mi TV Stick e al caricatore per la presa di corrente sempre dato in dotazione. Possiamo anche collegare il cavo micro usb anche alla porta usb della nostra televisione, basta però che la porta usb supporta la potenza necessaria per far funzionare la Mi TV Stick.

Una volta accesa questa Mi TV Stick parte in automatico l’installazione guidata, quindi non dobbiamo far altro che seguire la guida ed inserire le informazioni richieste. Per continuare, la prima cosa che ci viene richiesta, è il collegamento del telecomando alla tv premendo contemporaneamente i tasti del telecomando indicati (quadratini + cerchio).

Dopo aver collegato il telecomando, Mi TV stick ci chiede di impostare la lingua ed il paese. Dopodiché ci chiede se vogliamo configurare la Mi TV Stick con il nostro telefono Android cosi da utilizzare lo stesso account Google e recuperare subito la password del wifi. Se invece vogliamo utilizzare un altro account, basterà cliccare su Ignora. Mi TV Stick chiederà la password del wifi di casa o dell’hotspot.

Una volta stabilita la connessione internet, basterà attendere qualche secondo. Adesso non ci resta che inserire l’account Google che vogliamo utilizzare con una mail gmail e la sua password. Questo passaggio è fondamentale in quanto è tramite l’account Google che riusciamo poi a scaricare le app sulla Mi TV Stick, proprio come avviene per smartphone e tablet.

Dopo aver inserito la mail e la password del nostro account Google, Mi TV Stick ci chiederà di accettare o meno alcune cose come accesso alla posizione, feedback e altre informazioni. Ci verrà anche chiesto di attivare o meno il controllo vocale tramite l’Assistente Googole, anche perché il telecomando è dotato di tasto specifico quindi potremmo chiedere direttamente dal telecomando all’Assistente Google di aprire qualche app o di cercare per noi tutto ciò che vogliamo.

Una volta accettate o meno queste informazioni, Mi TV Stick ci chiede quale applicazione vogliamo installare subito. Possiamo togliere la spunta o metterla all’applicazione che vogliamo. Ovviamente le applicazioni non sono solo quelle che vediamo, una volta entrati nella Home della Mi TV Stick possiamo scaricare tutte le app che vogliamo tramite il Play Store già installato al suo interno.

Arrivati alla Home, la prima cosa che ci segnala la Mi TV Stick è un aggiornamento di sistema. Io ho subito cliccato sulla notifica ed ho effettuato subito questo aggiornamento. Finito il download e l’installazione, Mi TV Stick ci chiede il riavvio. Una volta aggiornata, si accenderà e possiamo iniziare a goderci questa Mi TV Stick.

Nella Home di questa Mi TV Stick troviamo:

  • barra ricerca: con la possibilità di utilizzare il microfono o la tastiera
  • impostazioni: rete e internet/account/app/preferenze dispositivo/telecomandi e accessori
  • app: se clicchi sulla voce app entri nelle app installate o puoi navigare nelle preferite messe nella home

Oltre a queste informazioni, nella Home troviamo le app in base a quelle scaricate ed inserite da noi. In basso possiamo personalizzare i canali da vedere in home.

Dal telecomando, invece, possiamo:

  • accendere/spegnere Mi TV Stick
  • parlare con l’assistente Google
  • andare avanti/dietro/su/giù
  • confermare con il tasto centrale
  • entrare nelle app con il tasto con i quadratini
  • torna indietro
  • accedere direttamente a Netflix e Prime Video
  • alzare ed abbassare il volume

Dove comprare la Mi TV Stick

Prima di dirti dove puoi acquistare la Mi TV Stick, ti ricordiamo la sezione sottostante per qualsiasi tipo di domande o dubbi, saremo felici di darti una mano rispondendo nel più breve tempo possibile. Adesso non ci resta che dirti dove puoi comprare la Mi TV Stick. Puoi farlo su Amazon direttamente da qui:

Xiaomi TV Stick

Se vuoi, invece, ordinarla dalla Cina su Gearbest o Banggood puoi farlo da qui direttamente:

Xiaomi Mi TV Stick
Xiaomi Mi TV Stick

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui