Spesso possediamo dei bellissimi smartphone con schermi di alta qualità, ma quanto resisterebbero in campagna, in montagna o in un ambiente di lavoro con condizioni avverse? Ogni giorno escono nuovi modelli di smartphone e sebbene siano sempre più resistenti, non sembrano affatto adatti a luoghi dove la loro indistruttibilità viene costantemente messa alla prova.

1. Blackview BV9900 Pro: miglior rapporto qualità/prezzo

OS: Android 10 | Display: 5,84 pollici | Risoluzione: 2280 x 1080 pixel | CPU: Helio P90 | RAM: 8 GB | Memoria: 128 GB | Batteria: 4,380 mAh | Camera posteriore: 48MP + 16MP + 2MP | Camera anteriore: 16MP

Il miglior telefono rugged che consigliamo è il Blackview BV9900 Pro, per il suo rapporto prestazioni-prezzo. Resta comunque ottimo anche il modello precedente, il Blackview BV9800 Pro, adesso anche più economico.

Il Blackview BV9900 Pro ha una termocamera FLIR, una rarità sugli smartphone rugged. Che si va ad unire a una serie di fotocamere “standard” guidate da una da 48 MP, utile per una vasta gamma di esigenze fotografiche.

Il telefono funziona bene con il suo chipset MediaTek Helio G90, che è accoppiato con 8 GB di RAM, e svolge molte attività con facilità. È anche abbastanza ben protetto per un telefono robusto.

Certo, non è perfetto in molti aspetti: la batteria potrebbe essere migliore e avremmo voluto vedere la connettività 5G; ma è abbastanza robusto e performante da entrare nella nostra selezione.

Blackview BV9900 PRO

1.2 Blackview BV9800 Pro

OS: Android 9.0 (Pie) | Display: 6.3” | Risoluzione: 2340 x 1080 pixel | CPU: Helio P70| RAM: 6GB | Archiviazione: 128GB | Batteria: 6580mAh | Camera posteriore: 48MP | Camera frontale: 16MP

Come dicevamo sopra, il Blackview BV9800 Pro resta un’ottima opzione in termini di qualità / prezzo, ed è ricco di funzioni da fare invidia ad un normale smartphone.
Spicca in tal senso la fotocamera termica FLIR con sensore Sony e ben 48MP; senza dubbio qualcosa difficile da trovare su qualsiasi altro smartphone.

Ovviamente è anche dotato di tutte le protezioni di uno smartphone rugged: resistenza all’acqua con certificazioni IP68 e IP69K, resistenza agli urti di livello militare MIL-STD-810G e case rinforzato anti polvere su tutti i lati. Sorprende anche la grande batteria da 6580mAh, che secondo i dati ufficiali Blackview consente una tenuta in standby di ben 35 giorni!

Blackview BV9800 Pro

2. CAT S61

OS: Android 8.0 (Oreo) | Display: 5.2″ | Risoluzione: 1920 x 1080 pixels | CPU: Snapdragon 630 | RAM: 4GB | Archiviazione: 64GB | Batteria: 4500mAh | Camera posteriore: 16MP| Camera frontale: 8MP

Il Cat S61 è stato costruito da un’azienda americana che se ne intende: Caterpillar; produttrice di veicoli e macchinari per costruzione ed estrazione, motori diesel e turbine, ha deciso di costruire uno smartphone resistente a tutto.

Non solo è indistruttibile, ma è anche dotato di una macchina fotografica termica FLIR. Come suggerisce il nome, è possibile scattare foto e video termici, creando delle mappe di temperatura delle superfici. Il display è da 5,2 pollici e realizzato in vetro duro Gorilla con bordi rialzati per garantire che lo schermo non si crepi.
Il telefono è inoltre certificato IP68, quindi può essere immerso nell’acqua fino a un’ora, sopravvivere ad una colata di due metri di cemento, o essere lasciato a temperature di 60 gradi o sotto zero e funzionare comunque senza problemi.
Viene fornito di 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, e si può aggiungere più spazio grazie allo MicroSD. Con un pulsante SOS e uno slot capace di alloggiare due SIM, il telefono è stato letteralmente creato per gli operai edili, ma il suo prezzo può non essere accessibile a tutti.

Vuoi un telefono Caterpillar ma non hai i soldi per l’S61? L’S41 è un’altra scelta eccellente che lascia alcune caratteristiche a favore di un prezzo molto più basso. Il CAT S41 è dotato di impermeabilizzazione fino a due metri per 60 minuti, resistenza agli urti e alle cadute e Corning Gorilla Glass 5.

CAT S61

3. DOOGEE S95 Pro

OS: Android 9.0 (Pie) | Display: 6.3″ | Risoluzione: 2160 x 1080 pixel | CPU: Helio P90 | RAM: 8GB | Archiviazione: 128GB | Batteria: 5150mAh | Camera posteriore: 48MP + 8MP + 8MP | Camera frontale: 8MP

Dal punto di vista del design,il DOOGEE S95 Pro ha tutto: resistenza a polvere / acqua IP68, certificazione militare MIL-STD-810G; protezione dalle radiazioni solari, da temperature estreme e altro ancora. Ottime anche le specifiche, con memoria da 128 GB, 8 GB di RAM e una grande batteria da 5.150 mAh. DOOGEE ha anche incluso in questo telefono rugged la ricarica wireless Qi da 10 W!

Ha anche funzioni come un pulsante SOS, un sensore di impronte digitali e ben tre telecamere posteriori. Se hai bisogno di un telefono dalle buone prestazioni (S95 Pro monta un ottimo chipset Mediatek), questo potrebbe fare al caso tuo.

DOOGEE S95 Pro

4. Unihertz Atom XL

OS: Android 10 | Display: 4 pollici | Risoluzione: 1136 x 640 pixel | CPU: Helio P60 | RAM: 6 GB | Memoria: 128 GB | Batteria: 4300 mAh | Camera posteriore: 48MP | Camera frontale: 8MP

Unihertz è un’azienda che ha costantemente almeno un dispositivo nella nostra lista dei migliori telefoni rugged, e attualmente Atom XL è il miglior telefono Unihertz che abbiamo testato.

I telefoni Atom sono compatti e anche questa versione extra-large è piuttosto piccola, con uno schermo da 4 pollici. È impressionante, quindi, che in queste dimensioni siano inserite una batteria da 4.300 mAh, una fotocamera da 48 MP e 6 GB di RAM; specifiche che potresti trovare su uno smartphone non rugged da 6 pollici.

Alcuni svantaggi che abbiamo riscontrato con il telefono sono il processore, che è un po’ vecchio; e un difetto di protezione con il jack per le cuffie che non aveva copertura.

Unihertz Atom XL

5. Ulefone ARMOR 7

OS: Android 9.0 (Pie) | Display: 6.3” | Risoluzione: 2340 x 1080 pixel | CPU: Helio P90 | RAM: 8GB | Archiviazione: 128GB | Batteria: 5500mAh | Camera posteriore: 48MP + 16MP + 8MP | Camera frontale: 16MP

L’Ulefone ARMOR 7 è il quarto in termini di prestazioni e qualità / prezzo. Le caratteristiche tecniche sono praticamente le stesse di quelle del Doogee S95, ma con una fotocamera leggermente di meno qualità ed una batteria meno potente.

Anch’esso gode del certificato di protezione IP68 di tipo militare, con un alloggiamento preparato contro impatti particolarmente forti e su diversi materiali o superfici. Se vuoi un telefono robusto che non lesini su funzionalità o specifiche, l’Ulefone Armor 7 potrebbe essere la scelta giusta. Ha anche un sensore di frequenza cardiaca integrato e un’enorme batteria da 5.500 mAh; 3 fotocamere posteriori, NFC per Google Pay e un pulsante personalizzabile che può essere mappato per tre diverse azioni.

Ulefone Armor 7

6. AGM X3

OS: Android 8.1 | Display: 5.9” | Risoluzione: 2160 x 1080 pixel | CPU: Snapdragon 845| RAM: 6GB | Archiviazione: 64GB | Batteria: 4100mAh | Camera posteriore: 12MP | Camera frontale: 20MP

X3 è il terzo telefono rugged del produttore cinese AGM, che sta cercando di entrare in nuovi mercati al di fuori della sua Cina. L’azienda afferma che questo è lo smartphone più robusto sul mercato con certificazione IP68; e non solo è testato secondo gli standard MIL-STD 810G, ma è anche notevolmente più leggero e sottile di molti concorrenti rugged.

Non solo è straordinariamente robusto, ma ha anche ottime caratteristiche come il chipset Qualcomm Snapdragon 845 e 6GB di RAM.

AGM X3

7. Ticwris Max

OS: Android 7.1.1 | Display: 2,86 pollici | Risoluzione: 640 x 480 pixel | CPU: MTK6739 | RAM: 3 GB | Memoria: 32 GB | Batteria: 2880 mAh | Camera posteriore: N / A | Camera frontale: 8MP

Non tutti i telefoni rugged in questa lista sono … beh, telefoni nel seno più proprio del termine. Il Ticwris Max è in parte uno smartphone in quanto funziona su Android, ha una fotocamera frontale e uno schermo piccolo, ma in realtà è un dispositivo da polso simile a un complicato smartwatch.

Può sembrare una divertente novità, ma presenta alcuni problemi. Il sistema operativo è Android 7.1.1, piuttosto vecchio dato che il più aggiornato al momento della scrittura è Android 10, e il form factor non si presta esattamente a una facile navigazione.

Tuttavia, a seconda della tua linea di lavoro o stile, Ticwris Max potrebbe essere un ottimo dispositivo per te e la sua connettività 4G lo rende perfetto per una varietà di funzioni.

TICWRIS MAX

Fuori Classifica: Vernee V2 Pro

Vernee V2 Pro è un bel telefono rugged che unisce alla robustezza un bel design e display 18:9. Lo abbiamo lasciato fuori dalla classifica perché un po’ datato, ma potrebbe essere un buon compromesso per chi cerca un telefono rugged che assomigli più ad un normale smartphone.

Vernee V20 Pro vanta la certificazione IP68 per la resistenza a liquidi e polvere e può rimanere in acqua alla profondità di 1,5 metri per 30 minuti. V20 Pro può essere portato praticamente ovunque, perché può essere utilizzato in un range di temperature da -30 ° C a 60 ° C.

Leggete tutti i dettagli nel nostro articolo: RECENSIONE E TEST Vernee V2 Pro

Cos’è un Rugged Phone?

Un Rugged Phone è una tipologia di smartphone particolarmente resistente che può cadere in acqua od a terra, senza che gli accada nulla. C’è una certificazione che indica che questi smartphone sono resistenti e di solito è l’IP67 o IP68. IP è la certificazione, 6 il grado di resistenza alla polvere; il 7 o 8 significa che è possibile che caschi in acqua ad una profondità di un metro e per mezz’ora senza subire alcun danno.

Ecco un elenco dei migliori Rugged Phones resistenti all’acqua e agli urti, con protezione IP68, il massimo contro polvere e acqua.

Sono ordinati partendo dal migliore sulla base del rapporto qualità / prezzo; tenendo conto di criteri come il processore, la batteria o la resistenza agli urti e per ciascun modello viene data un’indicazione di massima delle loro caratteristiche principali.

Perchè un Rugged Phone

I rugged phones sono una categoria assolutamente indispensabile per le persone che hanno aziende di costruzioni o che lavorano all’aperto, ed è per certo una buona opzione per i dipendenti che non vogliono chiamare ogni volta dicendo che il telefono è caduto in acqua o non funziona più perché si è riempito di polvere.

Questi telefoni sono anche altamente raccomandati per le persone che praticano sport estremi, dato che questi sport si svolgono in luoghi dove solitamente non c’è un facile accesso e non è consigliabile rimanere senza telefono per un’emergenza, magari perché siamo caduti facendo sport acquatici. Quindi, se sei un professionista, un atleta o hai la necessità di portarti il telefono anche in luoghi dove potrebbe cadere in acqua, puoi valutare uno di questi rugged phones che sicuramente ti durerà molto più a lungo di uno smartphone convenzionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui