Lampada Wi-Fi Meross MSL420 – Recensione

0

Abbiamo avuto modo di provare diverse lampade e lampadine. Oggi però abbiamo la possibilità di recensire una lampada da tavolo dalle caratteristiche interessanti. Scopriamo insieme Meross MSL420.

Confezione e Design

Confezione spartana, come solitamente avviene per Meross. Cartone marrone con il profilo della lampada disegnata sulla parte frontale. Nella confezione non c’è altro che un piccolo manualetto di istruzioni, la lampada e il cavo di alimentazione con uscita USB. Non c’è alcuna presa USB da muro in dotazione, questo significa che dovremo utilizzarne una già in nostro possesso.

Il design è molto semplice. Una sorta di uovo bianco completamente in plastica. Di colore bianco opaco nella parte superiore, dove si illumina per la luce e bianco “sporco” nella parte inferiore. Le due parti sono separate tra loro da una cornice di plastica di colore argento.

Nella parte frontale ci sono due tasti, uno che attiva o disattiva la rete Wi-Fi e l’altro accende o spegne la lampada (se tenuto premuto per circa 5 secondi) o cambia colore (se premuto in maniera veloce).

Sotto troviamo invece l’attacco per il cavo di alimentazione. La forma è inserita in modo che una volta attaccato abbia un canale d’incastro per tenerlo fermo verso la parte posteriore della lampada.

Funzionamento Meross MSL420

Di per sé, la lampada Meross si configura come tutti gli altri prodotti Meross (seguite le nostre recensioni degli altri prodotti per istruzioni dettagliate).

Articolo Suggerito: Meross Smart Plug – comandiamo i nostri elettrodomestici con..

Ovviamente sarà necessario avere l’applicazione Meross ufficiale, disponibile sia per iOS che per Android.

Nel caso non aveste già un account createne uno in pochi passaggi. Assicuratevi che la lampada sia raggiunta dalla rete Wi-Fi di casa e procedete con i passaggi richiesti dall’applicazione.

La lampada Meross risponde molto rapidamente ai comandi dati da app. Le sfumature sono varie e sufficienti a tutte le necessità. La luminosità è abbastanza forte, essendo una lampada da comodino di certo non potrà illuminare un’intera stanza ma in ambiente scuro crea sufficiente luce da poter far leggere un libro nel letto.

Conclusioni

Girando per la rete non è semplice trovare lampade da tavolo già pronte all’uso, mentre è molto più semplice trovare lampadine da inserire in lampade già in nostro possesso. Il design non è particolarmente ricercato ma semplice. Difficile da inserire in un arredamento più classico ma non ci sarebbero problemi invece in uno moderno.

La capacità di collegarsi a servizi quali IFTTT ed essere comandata dagli assistenti vocali come Google Assistant e Amazon Alexa la rendono non solo integrabile in altri sistemi, ma anche azionabile allo scatenarsi di determinati eventi.

Questo genere di prodotto lo vedo veramente bene in una cameretta per bambini dove magari una piccola luce per la notte può facilitare il sonno. Impostando infatti un orario di variazione di luminosità e di spegnimento automatico ad una certa ora rendono la gestione veramente molto semplice.

La lampada è acquistabile su Amazon ad un prezzo particolarmente contenuto.

17,89€
19,89
disponibile
1 nuovo da 17,89€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Novembre 16, 2019 5:42 am
Share.

Rispondi