Perché un orologio sia considerato “impermeabile” (infatti, nessun orologio è veramente impermeabile e l’International Organization for Standardization ha emesso la norma ISO 2281 nel 1990 che proibiva agli orologiai di chiamare i loro orologi “impermeabili”), è richiesta almeno una classificazione di 50 metri, e per l’immersione è raccomandato un punteggio di resistenza all’acqua di 100 metri.

Gli orologi ricevono una classificazione di resistenza all’acqua che si basa su pressioni atmosferiche che possono resistere. I più comuni sono: 30 metri / 3 ATM, 50 metri / 5 ATM, 100 metri / 10 ATM o 200 metri / 20 ATM. Alcuni orologi ricevono anche una classificazione IP, come IP68 o IPX7. I dispositivi IP68 possono essere immersi fino a 1,5 metri per 30 minuti, mentre i dispositivi IPX7 possono immergersi fino a 1 metro per meno di 30 minuti.

In questo articolo verranno elencati i 10 migliori smartwatch resistenti all’acqua. Non verrà quindi fatta una classifica a seconda del prezzo, ma verranno esclusivamente considerate la resistenza certificata insieme ad altre caratteristiche che esaltano la funzionalità del prodotto.

1. Apple Watch Series 5/6

Se stai cercando più uno smartwatch tradizionale, piuttosto che qualcosa di sportivo, questo è il dispositivo che ti consigliamo. Apple Watch Series 6 prende tutte le buone caratteristiche di nuoto dei precedenti modelli di Apple Watch e li inserisce in un design più ampio, il che significa che c’è più spazio per visualizzare i dati di nuoto in piscina o in acque libere.

Ti verranno servite una serie di metriche, tra cui distanza percorsa, lunghezze, ritmo medio e può anche distinguere lo stile di bracciata. Durante la nuotata, il touchscreen è inattivo, ma il display sempre acceso significa che puoi alzare il braccio per controllare i progressi in tempo reale.

E anche il suo predecessore, Apple Watch serie 5, resta un ottimo smartwatch per il nuoto, davvero comodo da indossare in acqua.

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare:

Apple Watch 6
Apple Watch Series 5

2. Samsung Galaxy Watch Active2

Il Samsung Galaxy Watch 3 è arrivato (ne parleremo più sotto), ma pensiamo che il design più sottile e più piccolo del Galaxy Watch Active 2 si adatti meglio alla piscina. E costa anche meno!

Ha funzioni di monitoraggio dedicate al nuoto, il che significa che puoi visualizzare metriche come distanza, bracciate, tempo sul giro e SWOLF (per misurare l’efficienza del nuoto) dal display Super AMOLED. Ed è adatto per la piscina e il nuoto in acque libere.

Altre funzionalità intelligenti includono Samsung Pay, 4 GB di memoria, durata della batteria di un giorno e supporto Spotify offline. A differenza del Galaxy Watch 3 e del suo predecessore Gear Sport, dovrai vivere senza la ghiera girevole fisica per navigare col sistema operativo Tizen di Samsung.

Se hai un telefono Android e o non ti piace l’aspetto dell’Apple Watch, questo è lo smartwatch da scegliere.

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare:

Samsung Watch Active2

3. Garmin Fenix 5X/5PLUS

Garmin Fenix ​​5X è uno smartwatch solido e ben costruito, rivolto principalmente agli atleti, come tutti i dispositivi Garmin. Ha il posizionamento satellitare GPS e GLONASS, un altimetro barometrico e una bussola a 3 assi con giroscopio.

Puoi scegliere tra 42mm, 47mm e 51mm per adattarsi a qualsiasi polso e lo schermo a colori Garmin Chroma è eccezionale. Con il monitoraggio della frequenza cardiaca e i profili di attività precaricati per tutti i tuoi sport e avventure, il Garmin Fenix ​​5X ha molto da offrire agli appassionati di sport.

  • Incorpora la tecnologia GPS ed Elevate per misurare la frequenza cardiaca nel polso
  • Realizzato in acciaio molto resistente
  • Profili per un’ampia varietà di sport con App per misurare lo stato di avanzamento di ogni allenamento
  • Personalizzazione estrema.
Garmin Fenix 5 Plus

4. Samsung Galaxy Watch 3

se vuoi più schermo con cui giocare e la sensazione di quella ghiera girevole fisica, abbiamo anche messo alla prova il Galaxy Watch 3 e se la cava bene anche in acqua.

Copre la piscina e il nuoto in acque libere ed è disponibile in due dimensioni: 45 mm e 41 mm. Ha uno dei display per smartwatch più belli e luminosi disponibili, ma dovrai investire in un cinturino più sportivo; il Watch3 viene fornito con cinturino in pelle non molto resistente all’acqua.

In termini di metriche che puoi aspettarti, coprirà: distanza, giri, velocità e andatura media, calorie bruciate, SWOLF e persino lunghezze in cui hai eseguito il minor numero di bracciate. Nell’acqua vibrerà quando completi un giro e utilizza una funzione di espulsione dell’acqua simile a quella di Apple Watch.

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare:

SAMSUNG Watch3

5. Polar M600

Il Polar M600 è uno smartwatch sportivo con sistema operativo Wear OS ma ha anche accesso alla piattaforma Polar Flow come tutti i dispositivi intelligenti Polar. Combina i vantaggi di uno smartwatch e di un orologio sportivo con GPS in un unico orologio.

Polar M600 è costruito interamente in plastica ed ha prestazioni eccellenti per l’utilizzo durante il nuoto, con un touch screen TFT a colori da 1,3 pollici e risoluzione di 240×240 pixel. Lo schermo è protetto da un vetro Gorilla Glass 3. Polar M600 è resistente all’acqua fino a 10 metri e ha un grado di protezione IPX8.

Il Polar M600 ha un microfono, quindi puoi interagire con alcune applicazioni (incluso WhatsApp), ma non ha altoparlanti pertanto non è possibile rispondere alle chiamate senza cuffie.

La durata della batteria è di circa due giorni se la colleghi a un telefono Android. Con l’iPhone è ridotto a un giorno e mezzo. Allenandosi con la posizione GPS attiva dura “solo” 8 ore.

Polar M600

6. Fitbit Ionic

Fitbit Ionic ha tutto ciò che amavamo del vecchio monitoraggio del nuoto di Fitbit e alza la posta, con un ricco display che ti consente di visualizzare le tue statistiche in tempo reale.

In termini di dati, hai il conteggio dei giri, la durata e il consumo di calorie a colpo d’occhio, che abbiamo trovato accurati rispetto a un orologio da nuoto dedicato.

Oltre ad essere comodo da indossare in acqua, ha anche cinque giorni di durata della batteria, oltre a pulsanti tattili in modo da poter iniziare e interrompere gli allenamenti mentre sei in acqua, il che significa che non devi preoccuparti di schiacciare a vuoto un touchscreen bagnato.

Anche se non otterrai le metriche più approfondite possibili con Ionic, farà un lavoro abbastanza buono per la maggior parte dei nuotatori.

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare: solo piscina

Fitbit Ionic

7. Samsung Gear Fit2

Il Samsung Gear ha un grado di resistenza all’acqua IP68, quindi è buono per fare la doccia e fare il bagno ma non dovrebbe essere portato in piscina.

Invece, Gear Fit2 è il migliore per chi vuole seguire I propri allenamenti. Dispone di GPS per tracciare I propri percorsi ed ha un monitor della frequenza cardiaca per monitorare ogni secondo nel tuo allenamento. Ha una capacità di memoria fino a 500 canzoni, quindi non dovrai affidarti a dispositivi mobili o MP3 per ascoltare musica

L’applicazione Samsung Fit è anche molto buona. Puoi vedere i tuoi progressi sullo schermo di Fit2, ma i dati più utili possono essere visualizzati nell’applicazione mobile. Lo schermo AMOLED è luminoso e reattivo e offre fino a 4 giorni di autonomia con una singola carica. Samsung Gear Fit 2 si distingue per il suo buon rapporto qualità-prezzo.

Samsung Gear Fit2 Pro

8. Amazfit GTS, GTS 2 e GTR

Ci sono molti smartwatch che potremmo scegliere dalla collezione Amazfit, ma Amazfit GTS per noi è quello più adatto al nuoto.

Comprendere il vasto (e caotico) catalogo Amazfit: gamme, modelli e prezzi

Anche se chiaramente prende ispirazione dal design Apple e Samsung, è uno smartwatch leggero e sottile; comodo da indossare e ha il display touchscreen che ti aspetteresti di trovare su un orologio più costoso. Se non ti piace l’idea di indossare un orologio ingombrante in acqua, allora questo farà per te.

Quando si tratta di nuoto, offre sia il monitoraggio in piscina che in mare, fornendo statistiche come ritmo, distanza, SWOLF e riconoscerà anche il tipo di bracciata.

I dati sono all’interno dell’app Amazfit, ma c’è anche la possibilità di sincronizzare i dati su Strava e altre app di terze parti. Promette una durata della batteria di 14 giorni.

Se non vuoi spendere molti soldi e ti piace l’idea di poter tracciare in piscina e in acque libere, è un’opzione da considerare sicuramente.

Amazfit GTS 2 e Amazfit GTR 2: quale scegliere?

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare:

Amazfit GTS

9. Huawei Watch GT 2e

La versione sportiva Huawei Watch GT 2e ha un cinturino più adatto all’acqua e lo abbina alle stesse funzionalità di rilevamento del nuoto che lo rendono una buona opzione economica.

Huawei mantiene lo stesso display touchscreen luminoso e nitido, all’interno di una cassa in acciaio inossidabile da 47 mm che gli conferisce la sensazione di un bell’orologio.

È in grado di monitorare sia il nuoto in mare che in piscina offrendo metriche tra cui giri, calorie, distanza, velocità, SWOLF e frequenza di bracciate.

L’impressionante durata della batteria di 2 settimane è anche un altro motivo per tenerlo in considerazione.

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare:

HUAWEI WATCH GT2e

10. Fossil Sport

Tutti gli ultimi smartwatch Fossil sono stati realizzati con design a prova di nuoto. Fossil Sport è il più sportivo di tutti gli smartwatch del gruppo, con il monitoraggio del nuoto tramite app native e di terze parti, incluso MySwimPro.

Ti verrà servita anche una discreta gamma di metriche e il touchscreen è bello e vibrante, visibile anche in acqua.

Se ti piace Wear OS e ti piace nuotare, questo è lo smartwatch che fa per te.

Classificazione di impermeabilità: 5 ATM (50 m) | Piscina e mare: solo piscina

Fossil Sport 41 mm

Lo smartwatch è resistente all’acqua di mare?

Questa è una bella domanda, perché i test vengono fatti con acqua dolce. L’acqua salata è molto più aggressiva dell’acqua dolce e può danneggiare l’acciaio inossidabile (dipende dal tipo di acciaio). Se lo metti in mare, dovresti pulire lo smartwatch molto bene quando esci per eliminare eventuali residui e umidità e naturalmente, non lasciarlo immerso nell’acqua di mare se non necessario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui