Dallo scorso anno sempre più dispositivi supportano il nuovo standard WLAN Wi-Fi 6. Alcuni smartphone cinesi, come OnePlus 8 o Poco F2 Pro, possono già utilizzare questo nuovo standard. Ma se non hai un router che support il Wi-Fi 6 allora non sfrutterai al massimo il tuo dispositivo. Il router Xiaomi AX1800 potrebbe essere la migliore soluzione economica.

Foto del prodotto del router Xiaomi AX1800 in acqua

Per il design, Xiaomi ha optato per una torre nera con le dimensioni 97 x 229 x 97 mm e il design mi ricorda fortemente la nuova Xbox. È sicuramente un design alternativo. Sul router sono presenti solo due LED di stato e quattro connessioni Gigabit Ethernet. Naturalmente, una delle porte Ethernet deve essere utilizzata per connettersi al modem.

Sistema operativo MiWifi basato su OpenWRT

AX1800 ha installato un processore Qualcomm IPQ6000 per l’elaborazione dei dati. Vengono inoltre utilizzati 128 MB di memoria ROM e 256 MB di RAM. Come sistema operativo troviamo MiWiFi che è un OpenWRT modificato.

Connessioni Ethernet del router Xiaomi AX1800

Il router ha 2 x 2 MU-MIMO , ovvero due antenne di trasmissione e ricezione, e supporta 2,4 GHz con 574 Mbps e 5 GHz con 1201 Mbps. È inoltre possibile utilizzare lo standard di crittografia WPA3, che sostituirà WPA2 a lungo andare.

Il MiWifi in esecuzione sul router è in cinese e quindi probabilmente non è comprensibile per la maggior parte. L’app associata per iOS e, che dovrebbe avere una gamma simile di funzioni, offre un output vocale multi-lingua. Lì puoi effettuare le impostazioni di base della rete, ma puoi anche riavviare il router.

Wi-Fi 6 ne ho bisogno?

Ma ora ti starai probabilmente chiedendo perché aggiornare a Wi-Fi 6? Generalmente ci sono miglioramenti in velocità e latenza. Reti diverse non interferiscono più di tanto e più dispositivi possono utilizzare meglio la rete contemporaneamente.

Tabella delle foto dei prodotti del router Xiaomi AX1800

Ora è normale che non tutti i tuoi dispositivi abbiano già Wi-Fi 6. Anche questo non è un grosso problema, perché lo standard è retro compatibile anche con i dispositivi più vecchi. Tuttavia, vale la pena un aggiornamento, anche se solo pochi dispositivi supportano il Wi-Fi 6. Poiché i dispositivi Wi-Fi 6 funzionano già in modo più efficiente sulla rete, rimane più energia per i vecchi dispositivi meno efficienti.

Il modem è ancora richiesto

Va notato che questo è solo un router. Quindi hai ancora bisogno di un modem per utilizzare la tua connessione Internet. Tuttavia, molti dei dispositivi forniti dagli ISP offrono la modalità bridge offerta. Quindi il modem agisce solo come tale e lascia il resto al router.

Naturalmente, è molto fastidioso che il software di configurazione sia disponibile solo in cinese. L’app probabilmente non soddisferà coloro che desiderano configurare il proprio router in modo più dettagliato. Tuttavia, lo Xiaomi AX1800 Wi-Fi 6 offre un prezzo d’ ingresso inferiore rispetto, ad esempio, a un modello entry-level di TP-Link.

Xiaomi AX1800

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui