Oggi ti voglio raccontare un metodo facile ed economico per poter avere un tuo spazio cloud su Google Drive. Lo spazio sarà illimitato e legato al tuo account Google, ma non è tutto oro quel che luccica.

Forse non lo sai, o non hai avuto modo di vedere la mia guida su come liberare spazio sul tuo smartphone, ma dal 1° Giugno Google non renderà più illimitato il caricamento dei tuoi video e foto su Google Photo. Ti consiglio quindi di eseguire e caricare quante più cose possibili prima di quella data. In questo modo le cose che caricherai ora fino a Giugno 2021 non intaccheranno lo spazio gratuito su Google.

Google Foto su App
Google Photos - Apps

Dopo aver avuto questa brutta notizia ho iniziato a cercare le alternative e le possibili soluzioni. Così da caricare tutti i miei contenuti multimediali su uno spazio cloud non troppo costoso. Ho oltre 200 giga di foto e video e comprare uno spazio in costante aumento mi sarebbe costato un bel po’. In un primo momento volevo utilizzare Telegram, questo perché in una mia guida ho spiegato come avere un proprio spazio cloud gratuito con Telegram. Ho dovuta scartarla perché avrei dovuto creare un Bot per ogni mia cartella. Le foto sarebbero state “buttate” tutte insieme in un contenitore senza possibilità di ricerca per localizzazione, data. Non avrei avuto quei servizi in più, per la gestione dei file, multimediali e non.

Un’altra soluzione poteva essere l’utilizzo di Amazon Photos. Se non lo sai, con la sottoscrizione di Amazon Prime hai una serie di servizi, oltre le consegne gratuite. Uno di questi servizi è proprio Amazon Photos, che ti consente di archiviare gratuitamente tutte le tue fotografie in qualità originale, diversamente da Google Photos. I vantaggi sono diversi e anche la possibilità di avere una cartella per volti e luoghi aiuta. Ma non posso caricare i video in maniera illimitata. Quini risulta una soluzione a metà strada.

Google Drive illimitato

Dopo aver fatto tutte queste ricerche e considerazioni mi sono imbattuto su un’ inserzione Aliexpress che proponeva spazio illimitato su Google Drive. Mi sono informato ed ho voluto cercare di capire come fosse possibile, come funziona e se potessi fidarmi di inserire i miei dati personali. Inizio subito sottolineando l’importanza di mettere i propri dati personali al sicuro e questa soluzione potrebbe non essere l’ideale. Come la sto utilizzando io? In realtà sto caricando tutta quella serie di file che di volta in volta cercavo su internet e non avevo in uno spazio mi ben catalogato o tutte quei video e serie TV che possono interessarmi ma che non voglio far occupare spazio inutile sul mio portatile. In questo modo potrò aprire semplicemente la schermata di Google Drive da ogni mio dispositivo e vedere tutti i file, anche in streaming.

L’articolo di Aliexpress è questo qui sotto, come puoi notare il costo è bassissimo. Dicono che lo spazio sarà illimitato per sempre, non ci conterei molto. Consiglio anche di utilizzare, se proprio vuoi provare questo sistema, ad utilizzare un account Gmail non principale.

US $1.99 Google Drive

Dopo aver effettuato l’acquisto il vostro account verrà incluso in una sorta di spazio condiviso senza limiti di giga.

Come puoi vedere dall’immagine in alto, oltre la voce “il mio drive” c’è una nuova voce chiamata “drive condivisi”. In pratica cosa fa chi ci vende questo spazio? Il venditore aggiunge il nostro account in uno spazio condiviso con questo account master ed il nostro. Perché dico di prestare attenzione ad i propri dati personali? Perché teoricamente questo archivio è comunque condiviso e non è detto che Google si accorga di questa cosa chiudendo tutti gli account.

Cosa c’è di particolare in questo tipo di “upgrade” del proprio account di Google Drive? La cosa che trovo davvero ma davvero comoda è il programma di gestione dei file. Se hai utilizzato Google Drive sul computer avrai notato una serie di “limitazioni” o almeno avrai voluto almeno una volta avere la possibilità di guardare i file come se fossero sul computer ma che non occupassero davvero lo spazio fino a quando non abbiamo la necessità di utilizzare il file. In questo caso Google Drive per computer funziona a cartella, dove hai i tuoi file sincronizzati e occupano lo spazio sul proprio computer e sullo spazio cloud, andando a sincronizzarsi ad ogni modifica. Quando invece si utilizza questo sistema si ha modo di poter utilizzare un programma differente e che ti andrò a spiegare tra poco.

Inizio con il dire che il programma si chiama Google Drive File Stream, questo programma viene anche in qualche modo nascosto da Google. Proprio per questo ti inserisco direttamente un link per la pagina di download. Puoi trovare il programma per Windows e Mac e ora ti spiego brevemente come funziona.

Una volta eseguita l’installazione del programma, come puoi vedere dalla foto in alto, si verrà a creare una nuova unità tra i tuoi dispositivi disponibili. Accedendo all’unità sarà esattamente come navigare in qualsiasi archivio con le proprie cartelle ed i propri file. La differenza sarà che tutti i file in realtà non sono allocati fisicamente sulla nostra memoria ma saranno dei collegamenti con i file online. Quando andrai a mettere un file in quell’HD verrà automaticamente caricato nel tuo spazio Google “condiviso” e la memoria del tuo computer resterà libera. aggiungo giusto una piccola nota a quest’ultima affermazione.

Lo spazio occupato dai file che inserirai nel secondo HD (quello chiamato Google Drive File Stream) effettivamente non occupano spazio, o non occupano tutto lo spazio che dovrebbe occupare, in realtà una porzione di spazio di cache la occuperà comunque proprio per funzionare e per inserire anche solo momentaneamente i file che deve caricare.

Come dicevo, questa soluzione si rileva essere davvero molto funzionale per avere uno spazio di riserva per tutte quelle cose che vorremmo buttare ma non lo facciamo perché possono sempre servirci da avere a portata di mano. Però ti invito a prestare sempre attenzione a cosa andrai a salvare, soprattutto in queste soluzione non propriamente convenzionali. Non credo che nessuno andrà mai a vedere fisicamente quei file, però ho comunque timore a caricare file particolarmente personali. Se volessi la stessa soluzione con tutte le sicurezze del caso la pagina di Google dove poter acquistare il servizio è questa. Come puoi notare i prezzi al mese sono già di molto più elevati, di positivo c’è però la possibilità di avere una marea di servizi in più che potrebbero interessarti, soprattutto se possiedi un’attività.

Hai altri sistemi per poter godere di uno spazio ampio online e con servizi di qualità? Faccelo sapere nel box dei commenti in basso. Se invece preferisci avere sempre la sicurezza che i tuoi dati non siano accessibili da nessuno e vuoi tenerli al sicuro a casa, puoi optare per delle soluzioni casalinghe. Ormai il prezzo degli HD è davvero accessibile, anche con grandi quantità di spazio. Queste in basso sono solo alcune delle soluzioni, ti consiglio di dargli uno sguardo, perché sono tra le più acquistate.

Hard Disk Esterno 500GB
TOSHIBA HDTB420EK3AA
TOSHIBA HDTB410EK3AA
WD 4TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui