Vuoi permutare il tuo vecchio iPhone? Ecco come farlo in maniera veloce – Guida

0

Anche quest’anno è stato presentato il nuovo iPhone, o meglio gli ultimi 3 modelli. Come ogni anno capita di voler passare al nuovo modello, ma cosa fare del vecchio? Per chi non deve regalarlo a nessuno, l’unica alternativa è quello di cercare di venderlo al miglior prezzo possibile. In questo modo acquistare il nuovo non sarà un completo salasso. Vendere un iPhone non è particolarmente difficile, è vero, ma mettere il dispositivo in vendita e contrattare con i vari compratori può essere una situazione scocciante. Fortunatamente negli anni la richiesta di prodotti usati ha fatto si che nascessero tanti siti di acquisto e vendita di smartphone, tra cui iPhone.

Oggi faremo un confronto con 3 di questi siti e Apple stessa. Verificheremo quale di questi propone la valutazione più alta.

La permuta secondo Apple

Apple stessa ha iniziato a proporre la permuta come modo per poter ridurre il costo d’acquisto di un nuovo iPhone. Il nome che Apple da al servizio di permuta è Trade In. Sul sito Apple è possibile accedere a questo servizio dirigendosi nella parte bassa e trovare la voce Trade In.

Verremo reindirizzati ad una pagina di Brightstar, l’azienda in partner che si occupa di acquistare gli iPhone.

I dispositivi permutabili sul sito Apple sono: smartphone (compresi iPhone), iPad, Mac, Apple Watch e sarà possibile eseguire il riciclo gratuito di altri prodotti elettronici.

Dopo aver selezionato il dispositivo bisognerà inserire il numero di serie o l’IMEI del prodotto. In questo modo Apple riuscirà ad identificare modello, colore e GB del nostro iPhone.

Le domande che vengono poste sono particolarmente semplici e generiche. Dovremo infatti dire se il dispositivo si accende, le condizioni del display e della scocca, se funzionano tutti i pulsanti e se il dispositivo ha subito danni da liquido.

Mettendo la massima valutazione possibile un iPhone XS Max da 64 GB viene valutato al massimo 420€. Non proprio il prezzo che ci si aspetterebbe ma è pur sempre qualcosa. Fortunatamente i siti che andremo ad analizzare hanno delle valutazioni più alte e quasi al livello di acquisti da parte di privati, con il vantaggio di non doversi stancare nella ricerca.

Trendevice

Sicuramente il sito più conosciuto dove vendere il proprio iPhone è Trendevice. Sul sito Trendevice è possibile permutare tanti prodotti, oltre gli iPhone potete permutare altri smartphone, iPad, Mac, Apple TV ed Apple Watch.

Selezioniamo il dispositivo da permutare, nel nostro caso un iPhone. La scelta del modello nel nostro caso sarà identica alla precedente, così da valutare lo stesso dispositivo.

Le domande che vengono poste sono particolarmente semplici. Dovremo infatti dire quanti GB ha il prodotto, che colore è ed in che condizioni si trova. L’ultima domanda è di che provenienza è l’iPhone che vogliamo vendere.

La valutazione massima di Trendevice che viene data ad oggi è 610€ per un iPhone XS Max da 64GB. Sicuramente una valutazione più in linea ed appetibile per una vendita senza dover cercare un compratore privato. Il prezzo può comunque ulteriormente aumentare avendo qualche codice di extravalutazione.

Swappie

Swappie personalmente non lo conoscevo, ma causa una campagna marketing abbastanza pressante sono finito per fare un salto sul sito e vedere la valutazione che avrebbero proposto.

A differenza degli altri siti, Swappie è specializzato nella vendita ed acquisto di iPhone. Dovremo quindi mettere direttamente modello e capacità. Questa volta non c’è la necessità di inserire il colore.

Le domande sono molto semplici e non fanno altro che chiedere lo stato estetico e di funzionamento dell’iPhone. Non ci chiede della presenza di accessori o scatola, che potrebbe essere un limite per molti, magari perché non si ha più.

Al termine dell’inserimento delle condizioni il sito ci mostra la valutazione stimata del prodotto. Per un iPhone XS Max Swappie ci da fino a 745€, un prezzo di tutto rispetto e che va ormai ad essere un valore di vendita tra privati.

Cellulariusati.net

Per ultimo voglio mettervi a conoscenza di un sito trovato quasi per caso, cellulariusati.net. In cerca di siti per la valutazione del prodotto mi è capitato di finire su questo sito. Sono rimasto piacevolmente sorpreso delle valutazioni ed ho quindi deciso di includerlo comunque in questa lista. Sicuramente una sulle cose che investirei maggiormente sarebbe l’interfaccia del sito, ma superato questo ostacolo il resto è molto piacevole, anche perché la valutazione viene confermata anche per email al seguito della visione delle foto del prodotto.

Anche cellulariusati.net consente di permutare più marche e più dispositivi. Bisognerà inserire il modello di iPhone che si possiede, il seriale e gli accessori che si hanno. Scatola, caricatore, cavo, auricolari e anche scontrino. Lo stato di uso è molto generico, sopratutto rispetto gli altri siti, ma qui dovremo inviare le foto, in questo modo potranno già dare un primo sguardo alle condizioni.

Gli altri dati che ci richiede sono più di sicurezza. Il prodotto non deve essere sotto contratto, non deve avere blocchi IMEI o essere danneggiato.

Al termine dell’inserimento di tutti i dati la valutazione proposta di un iPhone XS Max da 64 GB è di 740€, anche in questo caso una valutazione molto onesta e che può far valutare una vendita al sito piuttosto che attraverso siti di annunci. Vero che probabilmente con un privato riusciamo a guadagnare qualcosina in più ma bisognerà valutare se la differenza economica vale la ricerca ed il trovare un compratore.

Conclusioni

I siti che consentono di vendere il proprio iPhone sono tanti ed i prezzi variano, anche di molto, tra uno e l’altro. Ovviamente ci sono delle situazioni dove la nostra valutazione non è esattamente quella che il sito si aspetta, con la conseguenza che ci vedremo modificare il valore proposto in sede di controllo. Come consiglio vi invito a farvi sempre un giro sui vari siti per avere un’idea di valutazione. Se anche voleste venderlo ad un privato avrete ben chiaro il prezzo medio di acquisto. Quando fate una valutazione sui vari siti siate però onesti nella valutazione per non trovarvi poi con una variazione sul valore di acquisto.

Share.

Rispondi