Xiaomi Mi Box 3: Android TV e certificazione Netflix 4k

0

Ci troviamo di fronte alla terza generazione del TV BOX concepito da Xiaomi. A differenza dei precedenti modelli, Xiaomi ha deciso di optare per un box con Android TV. Cosa c’è di diverso questa volta? Che il prodotto è pensato per il mercato internazionale, non avremo quindi personalizzazioni o interfacce orientaleggianti. A tutto questo aggiungete la certificazione Netflix 4K e i costi contenuti ed avremo uno dei migliori TV box attualmente sul mercato, andiamo a vedere cosa offre.

 

Caratteristiche

All’interno della confezione troveremo il Mi Box, un alimentatore, un cavo HDMI di ottima fattura ed un telecomando che mi ha decisamente sorpreso per la qualità e la semplicità d’uso. Nonostante il contenuto non sia particolarmente generoso, la qualità dei materiali fa decisamente la differenza. Sicuramente avrebbe fatto piacere avere nella confezione il controller, ma potremo sempre acquistarlo a parte.

Hardware 

  • CPU: Amlogic S905x quad-core Cortex-A53 2.0GHz
  • GPU: Mali 450 750MHz
  • RAM: 2GB DD3
  • Memoria interna: 8GB eMMC
  • Formati Video: VP9 Profile-2 a 4k @60fps, H265 a 4K @60fps, H264 a 4k @30fps, HDR10/HLG HDR
  • Formati Audio: DTS 2.0+, Dolby Digital Plus
  • Connettività: Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Dual-band Wi-Fi 2.4GHz/5GHz, Bluetooth 4.1
  • Interfacce: 1 USB 2.0, 1 HDMI 2.0b, 1 AV, Porta alimentazione, Microfono (telecomando)
  • Dimensioni: 10,1*10,1*1,95 cm
  • Peso: 176,5 gr
  • OS: Android TV 6.0

Nonostante i componenti non siano tra i più performanti, quello che stupisce è la forte ottimizzazione che consente di utilizzare il box senza nessun intoppo o rallentamento. Avrebbe sicuramente giovato avere più memoria; se siete soliti scaricare giochi potreste infatti ritrovarvi facilmente senza spazio. Nota positiva, potrete collegare una pendrive alla porta USB per espandere la memoria disponibile.

Interfaccia e controlli

Una delle caratteristiche migliori di questo Box è la compattezza, le dimensioni sono infatti di 10×10; purtroppo questo si riflette sulle poche connessioni rese disponibili. Troviamo infatti il minimo indispensabile: una porta USB 2.0 ed una porta HDMI.
Come già detto, avrebbe sicuramente fatto piacere avere la possibilità di espandere la memoria tramite microSD, così da aumentare gli 8GB disponibili.

Il telecomando ha forme semplici e delicate. Si connette al Box attraverso il collegamento bluetooth. Sono rimasto davvero sorpreso dalla qualità, sia costruttiva sia della semplicità d’uso. L’unico limite è che comanda unicamente il Mi Box; lo fa però in maniera eccelsa. Chicca finale è il microfono integrato, che ci consente di interagire in maniera intuitiva con Android TV. Potrete infatti in ogni schermata ricercare informazioni all’interno dell’applicazione in uso.

 

 

 

Software 

Dal punto di vista software ci troviamo di fronte ad una versione Android TV pura, senza nessun tipo di personalizzazione. Le prestazioni sono elevate, c’è però da dire che la stessa Xiaomi intende il suo Mi Box come apparato multimediale più che ludico, lo si nota infatti dalla poca memoria disponibile.
La maggior parte dei giochi, anche quelli più impegnativi, girano molto fluidamente, ma dove il box dà il meglio di sé è nella riproduzione dei contenuti. Ha la certificazione Netflix 4K, che manca a tutti i Box Android anche di fasce superiori di prezzo.
Supporta HDR e tutti i formati video più utilizzati attualmente.
Infine le varie app disponibili, come Rai Play, Kodi, Youtube e Spotify lo rendono un centro d’intrattenimento senza pari, dove tutto è alla portata di dito.
Ultima chicca finale, avrete la possibilità di inviare i vostri contenuti dal vostro smartphone al Mi Box, così come una Chromecast, una funzione molto utile se si deve mostrare un video o qualche foto sul proprio smartphone ad amici

 

Conclusioni

Se da un lato il mercato è invaso da Tv Box di tutti i tipi, quello che contraddistingue il Mi Box da tutto il resto è la presenza di Android TV. Attualmente questo OS è ancora acerbo, ma poco a poco sta ricevendo sempre più attenzione con nuove app ottimizzate per essere fruite su schermi di grandi dimensioni.
Per chi è consigliato? Se siete invece alla ricerca di qualcosa che vada oltre il gioco occasionale non è l’ideale.
Per tutti quelli che sono alla ricerca di un Box per la visione di video, film o per streaming è invece consigliatissimo.

 

Ti potrebbe interessare: Le migliori TV BOX Android

 

Dove trovarlo

Xiaomi Mi Box 3 è disponibile su Gearbest. Consigliamo la spedizione Italy Express per ricevere la TV box senza alcun costo doganale

75%
75%
Awesome

Prodotto qualitativamente ottimo, sia dal punto di vista software che di hardware e costruzione, ad un costo contenuto

  • Hardware
    7
  • Porte
    6.5
  • Telecomando
    7.5
  • Software
    8.5
  • Prezzo
    8

Rispondi